BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Formula E/ Gran Premio Montecarlo 2015 risultati e classifica: vincitore Buemi davanti a Di Grassi e Piquet (oggi sabato 9 maggio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Un'immagine affascinante del circuito di Montecarlo (Infophoto)  Un'immagine affascinante del circuito di Montecarlo (Infophoto)

FORMULA E, GP MONTECARLO 2015 RISULTATI E CLASSIFICA (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015) – Gran Premio di Montecarlo Formula E 2015. La prima gara della storia della Formula E in Europa si chiude con la vittoria dello svizzero Sebastien Buemi (e.dams Renault) davanti a due brasiliani, con Lucas Di Grassi secondo al volante della sua Audi Sport davanti a Nelson Piquet jr (NEXTEV TRC), che si è dovuto difendere fino agli ultimi metri di gara dall'assalto di Sam Bird, l'inglese della Virgin che resta però ai piedi del podio. Poche soddisfazioni per i piloti italiani, visto che Jarno Trulli ha chiuso al dodicesimo posto e Vitantonio Liuzzi quattordicesimo. In vetta alla classifica del Mondiale Piloti Di Grassi allunga il proprio margine di vantaggio su Piquet, mentre perde un po' di terreno Nicolas Prost, che oggi si è dovuto accontentare del sesto posto.

CLASSIFICA: 1. Sebastien Buemi (Svi); 2. Lucas Di Grassi (Bra); 3. Nelson Piquet jr (Bra); 4. Sam Bird (Gbr); 5. Jerome D'Ambrosio (Bel); 6. Nicolas Prost (Fra); 7. Stephane Sarrazin (Fra); 8. Scott Speed (Usa); 9. Charles Pic (Fra); 10. Antonio Felix Da Costa (Por). 

FORMULA E, GP MONTECARLO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015) – Diretta streaming Gran Premio di Montecarlo Formula E 2015. In corso l'attesissimo Gran Premio di Montecarlo 2015 di Formula E, vivace fin dalla partenza quando purtroppo un incidente che ha coinvolto molte vetture ha richiesto l'ingresso in pista immediato della Safety Car. Al giro numero 16 su 47 previsti c'è al comando lo svizzero Sebastien Buemi davanti ai brasiliani Lucas Di Grassi e Nelson Piquet jr. 

FORMULA E, GP MONTECARLO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015) – Diretta streaming Gran Premio di Montecarlo Formula E 2015. Sono 20 i piloti in gara nella Formula E, la nuova categoria dell'automobilismo che utilizza monoposto con motore elettrico. Tanti di loro hanno un passato in Formula 1: in questo senso spiccano i veterani Jarno Trulli e Nick Heidfeld, ma sono tanti i driver con un passato nella categoria più illustre. Ad esempio Vitantonio Liuzzi, cioè il secondo italiano in Formula E, poi Lucas Di Grassi che è in testa alla classifica piloti, Charles Pic, Jerome D'Ambrosio, Karun Chandhok e Jaime Alguersuari. Caso speciale è Jean-Eric Vergne, che si divide fra l'impegno in Formula E e quello come collaudatore Ferrari. Ci sono poi numerosi figli o nipoti d'arte: Bruno Senna, Nelson Piquet jr, Nicolas Prost e Marco Andretti (i primi due con un passato in F1). Tanti nomi illustri e ben conosciuti al grande pubblico: le 16.00 sono sempre più vicine, cresce l'attesa.

FORMULA E, GP MONTECARLO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015) – Diretta streaming Gran Premio di Montecarlo Formula E 2015. In attesa di vivere la gara che prenderà il via alle ore 16.00 nel Principato, leggiamo cosa ha dichiarato in una recente intervista alla Gazzetta dello Sport Alejandro Agag, che a soli 44 anni è il boss della Formula 1, l'Ecclestone di questa nuova categoria nata l'anno scorso ma che sta già avendo grande successo.

Agag ne è molto soddisfatto: "Era quello che volevamo fare. Però confesso di aver superato le aspettative. Era un salto nel vuoto, ci siamo affidati a una tecnologia nuova. Nel febbraio 2013 non c'era nulla, abbiamo investito circa 100 milioni di dollari ma la maggior parte sono già rientrati. Ora riceviamo due richieste al giorno da parte di città che vogliono ospitare un Gran Premio". Le novità sono tante, dalla mancanza del rumore ("ma in tv si sente il rumore delle frenate e degli organi meccanici, è divertente") al cambio di monoposto ("con la durata delle batterie limitata a 25 minuti non avevamo scelta"), senza negarsi un po' di polemica: "Non me ne frega niente se si dice che la Formula E non è seria. Io voglio catturare i giovani e per loro i videogiochi sono più seri della vita reale. Nelle prime gare abbiamo avuto un'interazione sociale di 1,45 miliardi di utenti sui social media e oltre 100 milioni di spettatori in tv. La strada è giusta". Sarà il futuro dell'automobilismo? 

FORMULA E, GP MONTECARLO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015) – Diretta streaming Gran Premio di Montecarlo Formula E 2015. Riflettori puntati sul nostro Jarno Trulli, uno dei nomi di spicco della nuova categoria "ecologica". Il perché è presto detto: il pilota abruzzese ha già vinto in carriera a Montecarlo, nell'occasione più prestigiosa possibile. Nel 2004 infatti Trulli si impose nel Gran Premio di Formula 1 che si disputa sulle strade del Principato. Saprà concedere il bis oggi?

FORMULA E, GP MONTECARLO 2015 STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015) – Diretta streaming Gran Premio di Montecarlo Formula E 2015. Grande appuntamento con la Formula E, la nuova categoria ecologica dell'automobilismo, nella quale gareggiano monoposto spinte da motori elettrici. Si sta disputando il Mondiale 2014-2015, prima edizione in assoluto di un Campionato del Mondo di questa categoria: dopo le prime sei gare disputate fra Asia e America con ottimo successo di pubblico, il Circus sbarca a Montecarlo, una località mitica per l'automobilismo mondiale. Il circuito non sarà esattamente lo stesso di quello utilizzato dalla Formula 1 nel Principato, ma più breve (misura 1,76 km), però il traguardo è lo stesso e anche molte curve sono in comune, come quelle del Tabaccaio e delle Piscine. Illustriamo alcuni aspetti fondamentali del regolamento. In gara le auto possono utilizzare al massimo 150 kW di potenza, tranne i tre preferiti dal pubblico tramite votazioni via Internet: è il cosiddetto Fan Boost, che consente agli eletti di sfruttare cinque secondi di potenza maggiorata fino a 180 kW. C'è anche un pit-stop obbligatorio, che serve per cambiare auto dal momento che la durata delle batterie è limitata a 25 minuti. Tutte le auto sono state costruite dalla Spark Racing in collaborazione con Renault, i telai sono stati disegnati da Dallara, il motore elettrico è stato sviluppato dalla McLaren e le batterie sono fornite dalla Williams in una sorta di “alleanza” che in Formula 1 avrebbe dell'incredibile. Tra i piloti molti volti noti, ex della F1 tra cui gli italiani Jarno Trulli e Vitantonio Liuzzi, compagni di squadra nel team gestito proprio da Trulli. L'appuntamento è oggi pomeriggio alle ore 16.00 per la partenza della gara che si disputerà sulla distanza di 47 giri e che sarà trasmessa in diretta tv su Fox Sports 2, canale che è disponibile sia sulla piattaforma satellitare Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Per quanto riguarda la diretta streaming video, per i rispettivi abbonati sarà dunque disponibile tramite Eurosport Player, Sky Go e Premium Play.



© Riproduzione Riservata.