BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SIMON GERRANS/ Maglia rosa dopo la prima tappa del Giro d'Italia 2015: la classifica generale

Pubblicazione:sabato 9 maggio 2015

Alberto Contador (Fonte Infophoto) Alberto Contador (Fonte Infophoto)

SIMON GERRANS MAGLIA ROSA DOPO LA PRIMA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA 2015: LA CLASSIFICA GENERALE - Deve esserci un feeling particolare tra l'australiano Simon Gerrans e il lungomare Calvino di Sanremo: oggi una vittoria nella cronosquadre con la sua Orica GreenEdge gli consegna la prima maglia rosa del Giro d'Italia 2015 alla non più tenerissima età di 34 anni; tre stagioni fa invece, questo stesso asfalto gli permise di battere la concorrenza di Cancellara e Nibali trovando il trionfo più importante della carriera alla Milano-Sanremo. La prestazione corale dell'Orica GreenEdge, guidata da grandi passisti quali Michael Matthews, Brett Lancaster, Peter Weening e lo stesso Simon Gerrans, ha consentito alla collaudatissima formazione australiana di mettere tra sé e gli immediati inseguitori un divario di 7". Ad occupare la seconda casella della classifica nella prima tappa della 98^ edizione del Giro d'Italia è stata la Tinkoff Saxo di Alberto Contador, primo tra gli uomini di classifica, che non ha perso occasione per dimostrare ai diretti concorrenti come non sia soltanto l'uomo da battere della Corsa Rosa, ma di come possa disporre anche di un team in forma e di primissimo piano. A completare il podio è stata l'Astana, la formazione kazaka che vede Fabio Aru come leader per la classifica generale. Gli uomini in maglia azzurro-gialla sono riusciti nell'intento di limitare i danni dai rivali dello scalatore sardo, e hanno superato loro stessi posizionandosi a soli 6" dalla compagine capitanata da Contador. Un altro dei favoriti per portare la maglia rosa a Milano, Rigoberto Uran, si è piazzato quarto con la sua Etixx-Quick Step, a 19" dai leader della crono. Tra le formazioni più attese delude il Team Sky di Richie Porte, giunto a 27" dall'Orica GreenEdge. In questo momento la classifica generale vede dunque al comando Simon Gerrans, seguito, o meglio appaiato con lo stesso tempo, dai compagni di squadra Matthews (leader della classifica riservata ai giovani), Hepburn, Weening, Clarke e Chaves; dalla settima posizione comincia la sfilata dei Tinkoff-Saxo, con Boaro, Kreuziger, Rogers e Contador a completare la top ten, staccati di 7" dalla maglia rosa australiana.



© Riproduzione Riservata.