BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Juventus-Cagliari (1-1): i gol di Pogba e Rossettini (Serie A sabato 9 maggio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO JUVENTUS-CAGLIARI (1-1): IL GOL DI POGBA E ROSSETTINI (SERIE A OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015, 35^ GIORNATA) - Juventus-Cagliari 1-1. Il gol di Luca Rossettini al 40' minuto del secondo tempo vale il pareggio per i rossoblù sardi, che però restano molto lontani dalla salvezza. Comunque una soddisfazione uscire con un risultato positivo dallo Juventus Stadium: merito del difensore che aveva già segnato nella partita d'andata. Rossettini protagonista nell'area bianconera: prima di testa colpisce il palo su cross di Avelar, poi è il primo ad avventarsi sul pallone e deposita nella porta ormai sguarnita. Lacune che la difesa della Juventus non potrà permettersi mercoledì... CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-CAGLIARI: IL GOL DI ROSSETTINI - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI JUVENTUS-CAGLIARI (dalle ore 18)

VIDEO JUVENTUS-CAGLIARI (1-0): IL GOL DI POGBA (SERIE A OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015, 35^ GIORNATA) - Juventus-Cagliari 1-0. Il gol di Paul Pogba è la ciliegina perfetta sulla torta della festa scudetto dello Juventus Stadium, soprattutto perché arriva a pochi giorni dalla semifinale di Champions League contro il Real Madrid. Al 45' minuto del primo tempo ecco la rete del vantaggio bianconero: un bel tiro del francese da fuori area che diventa imparabile anche in virtù della deviazione di Ceppitelli che spiazza il proprio portiere. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-CAGLIARI: IL GOL DI POGBA - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI JUVENTUS-CAGLIARI (dalle ore 18)

VIDEO JUVENTUS-CAGLIARI: ASPETTANDO I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI SABATO 9 MAGGIO 2015, 35^ GIORNATA) - Juventus-Cagliari va in scena alle ore 18 di oggi pomeriggio, ed è valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Il Cagliari si gioca le ultime possibilità di centrare la salvezza - decisamente difficile - mentre per la Juventus questa partita è solo un “allenamento” in vista del ritorno contro il Real Madrid, visto lo scudetto conquistato sabato scorso. Nella partita di andata, quando sulla panchina del Cagliari sedeva ancora Zdenek Zeman, la Juventus si era presa tre punti facili; era finita 3-1 e non aveva pagato l’atteggiamento del tecnico boemo, che forse per la prima volta nella sua carriera aveva di fatto rinunciato al 4-3-3 in partenza per presentare un centrocampo a 4 con gli esterni molto larghi. La Juventus aveva bussato due volte nei primi 15 minuti: prima Carlos Tevez ci aveva messo la solita firma, poi era stato Arturo Vidal a raddoppiare. Partita chiusa lì; a inizio ripresa la Juventus aveva messo dentro anche il terzo gol con Fernando Llorente - che ha nel Cagliari una vittima tra le preferite, vista la doppietta della scorsa stagione - e gli isolani trovavano soltanto la rete della bandiera con Luca Rossettini, al primo e unico tiro in porta della partita. Sicuramente oggi la Juventus sarà meno concentrata e con la testa già a Madrid, ma ci sarà anche la voglia di festeggiare lo scudetto davanti al proprio pubblico; come andrà a finire allora questa Juventus-Cagliari oggi pomeriggio a Torino? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 18. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-CAGLIARI: LA PARTITA DI ANDATA - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI JUVENTUS-CAGLIARI (dalle ore 18)


  PAG. SUCC. >