BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SORTEGGIO CAMPIONATO PRIMAVERA 2015/ News, svelata la Final Eight scudetto: gli accoppiamenti e le date delle partite

Pubblicazione:lunedì 1 giugno 2015 - Ultimo aggiornamento:lunedì 1 giugno 2015, 15.54

L'Inter Primavera ha vinto il Torneo di Viareggio (da facebook.com/Viareggio-Cup) L'Inter Primavera ha vinto il Torneo di Viareggio (da facebook.com/Viareggio-Cup)

SORTEGGIO CAMPIONATO PRIMAVERA 2014-2015, LE FINAL EIGHT - Sono state sorteggiate le partite dei quarti di finale del campionato Primavera 2014-2015. Come abbiamo detto, le partite si giocheranno in gara secca e sono previsti tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità; poi semifinali e finale, con la stessa modalità. Per la prima volta si gioca in Liguria: la finale per lo scudetto è in programma martedì 16 giugno alle ore 18 allo stadio Comunale di Chiavari. Le partite sono interessanti: le prime due si giocano martedì 9 giugno, alle ore 16:30 a Genova Roma-Spezia e alle ore 21, allo stadio Valerio Bacigalupo di Savona, Lazio-Inter. Mercoledì 10 giugno invece alle 16:30 si gioca Torino-Milan (a Genova, stadio La Sciorba), alle ore 21 invece Bari-Fiorentina (a Chiavari). Le semifinali saranno previste tra le vincenti delle due partite del sabato e quelle delle gare di domenica; si giocheranno rispettivamente a Savona e Chiavari. CLICCA QUI PER LE DATE DELLE PARTITE DELLA FINAL EIGHT DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 2014-2015

SORTEGGIO CAMPIONATO PRIMAVERA 2014-2015, LE FINAL EIGHT - Si tiene oggi alle ore 14:30, presso la Sala Sibilla della Fortezza del Priamar a Savona, il sorteggio delle Final Eight del campionato Primavera 2014-2015. Siamo dunque arrivati alla fase finale del torneo: otto squadre restano in corsa per contendersi lo scudetto, vinto lo scorso anno - a sorpresa - dal Chievo. Alla Final Eight si sono qualificate direttamente sei squadre, vale a dire le prime due di ciascun girone: Fiorentina e Torino, Inter e Milan, Roma e Bari. Le altre - vale a dire tutte le terze e le quarte, più le due migliori quinte - hanno giocato due turni di playoff, dai quali sono uscite Lazio (ai calci di rigore contro il Palermo) e Spezia (2-0 ai campioni in carica del Chievo). Saranno dunque queste otto squadre che si sfideranno nella fase finale del campionato; il 9 giugno si partirà con i quarti di finale che, come le altre fasi e per la prima volta nella storia del campionato, si disputeranno in Liguria (Chiavari, Genova e Savona). Il tabellone è libero: non esistono teste di serie, tutte possono incrociare tutte. Le partite saranno in gara secca, senza andata ritorno, con tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità. A bocce ferme, forse Inter e Roma sono quelle che hanno qualcosa in più; i nerazzurri hanno dominato la stagione (vincendo anche il Torneo di Viareggio), i giallorossi sono pur sempre arrivati fino alla semifinale di Youth League. Non vanno però dimenticate le altre, a cominciare da una Lazio che forse è andata sotto le aspettative ma quando si tratta di vincere o andare a casa sa cambiare passo. Da segnalare l’assenza nella Final Eight, oltre che del Chievo, della Juventus: i bianconeri, quarti nel girone A, hanno perso i quarti di finale playoff contro il Palermo. 


  PAG. SUCC. >