BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Bari-Fiorentina Primavera (risultato finale 1-2) info streaming video-tv: Viola in semifinale! (Final Eight 2015)

Diretta Bari-Fiorentina, info streaming video e tv: risultato live della partita valida per i quarti di finale della Final Eight di campionato. Si gioca allo stadio Comunale di Chiavari

Fiorentina Primavera (Infophoto) Fiorentina Primavera (Infophoto)

La Fiorentina si qualifica per la semifinale delle Final 8 Scudetto Primavera, eliminando il Bari grazie al 2-1 targato Gondo e Diakhate. La squadra di Guidi ha controllato nel finale la contesa, con il Bari pericoloso solo con Minala e Minicucci ma senza mai far tremare veramente Bardini. Episodio arbitrale proprio allo scadere, con Castrovilli che chiede un rigore dopo contatto con Berardi. Fiorentina più volte vicina al tris, invece, in particolare con il palo di Gondo, migliore in campo con Zanon. Ora sarà sfida al Torino di Longo, per la finalissima.

Bari-Fiorentina 1-2 a metà secondo tempo. Ritmi leggermente più bassi, anche a causa di un caldo quasi eccessivo a Chiavari: a questo "voltaggio" fa la differenza la tecnica di Peralta, che ha appesantino vari giocatori del Bari con cartellini gialli in serie. E continua a spadroneggiare Minelli, un classe 1997 tra i più promettenti a livelli non solo italiano ma internazionale. Bari ora leggermente più sbilanciato in avanti e più pericoloso, pur senza grandi picchi di tensione per la difesa viola.

È ripartita senza sostituzioni da parte dei due tecnici e con la Viola che, come nel primo tempo, domina nella produzione di gioco. Continua a dare continuità alla sua grande prova Zanon, offrendo assist a ripetizione dalla sinistra: nell'ultima occasione però sia Peralta che Diakhate non sono riusciti a sfruttare la palla gol calciando contro un difensore (Giura, sulla linea) e poi alto oltre la traversa. Il Bari invece non riesce a rispondere in modo efficace in avanti, fermandosi sulla trequarti.

Bari-Fiorentina termina sull'1-2 per quanto concerne il primo tempo. Risposta d'autorità della squadra di Guidi allo svantaggio immediato, con la squadra che anche nel finale di tempo è rimasta in pieno controllo della contesa, dopo il doppio schiaffo di Diakhate e Gondo. Bari un pò troppo leggero in avanti, nonostante una discreta prestazione di squadra: l'impressione è che la Fiorentina sia superiore come valori assoluti e meriti (almeno per adesso) la vittoria.

Bari-Fiorentina è sull'1-2 a Chiavari. L'ha raddrizzata, per la Viola, Diakhate, uno dei più giovani in campo: buona l'azione insistita di Zanon e Gondo sulla sinistra, con cross al centro allungato da Minelli e scaraventato poi in rete dal centrocampista di Guidi. Poi, capolavoro di Gondo di tacco su cross ancora di Zanon e situazione completamente ribaltata nel giro di 5 minuti.

Bari-Fiorentina 1-0 quando abbiamo superato da poco la metà del primo tempo. Reazione pacata della Viola per ora, senza una risposta veemente dopo il gol di Damiano ma alla ricerca del consueto gioco di possesso palla con Bangu, Minelli e i singoli sopra la media di Guidi, ma ancora in attesa della stoccata di Gondo e Peralta, per ora non pervenuto. Qualche errore di troppo un uscita dalla difesa e un pò di imprecisione in Diakhate per ora frenano la squadra toscana: il Bari, con i suoi uomini "di esperienza" in mezzo al campo, riesce a reggere bene la pressione.

È iniziata con la Viola a fare la partita e il Bari a studiare gli avversari, senza riuscire a spostarsi con pericolosità nella metà campo avversaria. Subito sorpresona però, al minuto 10: contropiede e lunga volata centrale di Damiano, che alla prima palla utile segna l'1-0 infilandosi tra i due centrali viola, tendenzialmente lenti e privi di grande capacità di recupero sul lungo. Fiorentina sotto a sorpresa, dopo qualche ottimo spunto di Minelli e Gondo.

Bari-Fiorentina: di seguito le formazioni ufficiali con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici iniziali. BARI: Ventrella, Scalera, Lenoci, Gomelt, Giura, Rasak, Minicucci, Minala, Damiano, Castrovilli, Tisma In panchina: Lentini, Turi, Roccotelli, Cigliano, Armenise, Curci, Mastrangelo, Lopez, Partipilo, Silletti, Portoghese, Panebianco Allenatore: Corrado Urbano FIORENTINA: Bardini; Papini, Mancini, Gigli, Zanon; Diakhatè, Petriccione, Bangu; Peralta, Gondo, Minelli In panchina: Pagnini, Bertolacci, Masciangelo, Dabro, Bandinelli, Chiesa, Ansini, Boccardi, Sanna, Berardi, De Poli, Bitunjac Allenatore: Federico Guidi 

Uno sguardo a come era andato il campionato per le due squadre lo scorso anno. Il Bari era giunto ottavo nel girone C (32 punti) mancando dunque l’accesso ai playoff; la Fiorentina, inserita a sua volta nel girone C, aveva fatto più punti (64, contro i 60 di quest’anno) ed era andata direttamente alla Final Eight dove aveva superato il Palermo ai calci di rigore (dopo il 2-2 dei 120 minuti) per poi venire eliminata, sempre dal dischetto, dal Chievo (3-3 dopo i tempi supplementari). Per quanto riguarda gli scontri diretti tra Bari e Fiorentina, si erano affrontate alla penultima giornata: entrambe le partite erano state vinte dalla Fiorentina, 4-1 in casa e 2-1 in trasferta. Vito Leonetti aveva giocato una stagione da 14 gol senza calci di rigore (quest’anno 17 reti), nella Fiorentina il capocannoniere della stagione regolare era stato Luzaydio Bangu, autore di 15 gol (quest’anno sono stati 10). 

Diretta Bari-Fiorentina: uno sguardo a come era andato il campionato per le due squadre lo scorso anno. Il Bari era giunto ottavo nel girone C (32 punti) mancando dunque l’accesso ai playoff; la Fiorentina, inserita a sua volta nel girone C, aveva fatto più punti (64, contro i 60 di quest’anno) ed era andata direttamente alla Final Eight dove aveva superato il Palermo ai calci di rigore (dopo il 2-2 dei 120 minuti) per poi venire eliminata, sempre dal dischetto, dal Chievo (3-3 dopo i tempi supplementari). Per quanto riguarda gli scontri diretti tra Bari e Fiorentina, si erano affrontate alla penultima giornata: entrambe le partite erano state vinte dalla Fiorentina, 4-1 in casa e 2-1 in trasferta. Vito Leonetti aveva giocato una stagione da 14 gol senza calci di rigore (quest’anno 17 reti), nella Fiorentina il capocannoniere della stagione regolare era stato Luzaydio Bangu, autore di 15 gol (quest’anno sono stati 10).

Diretta Bari-Fiorentina: alle ore 21 lo stadio Comunale di Chiavari. Siamo arrivati alle Final Eight, la fase finale del campionato decisiva per  l'assegnazione dello scudetto che è cominciata ieri e che terminerà il 16 giugno, giorno della finale, in tre diverse città della Liguria (oltre a Genova ci sono Savona e Chiavari) che per la prima volta ospita questa fase della competizione. Si tratta di una partita secca, che non prevede dunque un ritorno. Pertanto stasera una delle due formazioni dovrà risultare vincente alla fine dei 90 minuti o nei tempi supplementari oppure ai calci di rigore.

La vincente affronterà una tra Torino e Milan, che si sono sfidate a partire dalle ore 16.30. Il Bari si è qualificato direttamente a queste Final Eight Scudetto dopo il 3° posto con 55 punti ottenuto nel girone C del campionato dietro alla Lazio (stesso punteggio) e alla Roma (prima a quota 61). La squadra di Urbano Corrado ha vinto 17 partite, pareggiate 4 e perse 5 segnando complessivamente 50 gol (4° migliore attacco) e subendone 33 (7^ difesa). Vito Leonetti con 17 reti è il capocannoniere dei pugliesi.

La Fiorentina è arrivata invece prima nel girone A con 60 punti, davanti di 3 lunghezze rispetto al Torino. I ragazzi di Federico Guidi hanno ottenuto 19 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte mettendo a segno 66 gol (2° miglior attacco) e subendone 27 (2^ miglior difesa). L'italo-ivoriano Cedric Gondo è stato il miglior marcatore dei viola con 13 reti. Ricordiamo che questa squadra è stata semifinalista della Viareggio Cup 2015. 

La diretta tv di Bari-Fiorentina sarà trasmessa dai Rai Sport 2, che avete a disposizione anche in streaming video sul sito ufficiale della Rai (www.rai.tv). Ulteriori informazioni utili sulla partita arriveranno anche dai canali ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter: per il Bari abbiamo facebook.com/fcb1908 e @fcb1908, per la Fiorentina ci sono invece facebook.com/ACFFiorentina e@acffiorentina.