BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

TOPSHELF OPEN 2015/ Giorgi-Kraijcek (6-7 6-2 6-4): info streaming video e diretta tv, ll'azzurra ai quarti (Tennis, mercoledì 10 giugno)

TopShelf Open 2015, Camila Giorgi batte l'olandese Michaella Kraijcek in tre set molto combattuti e si qualifica per i quarti di finale del torneo sull'erba di 's-Hertongenbosch in Olanda

Camila Giorgi, 23 anni (Infophoto)Camila Giorgi, 23 anni (Infophoto)

 Camila Giorgi è ai quarti di finale del torneo di 's-Hertogenbosch (erba, categoria International): ha battuto in tre set durati due ore e 8 minuti l'olandese Michaella Kraijcek con il punteggio di . Una partita che ancora una volta ha messo in mostra il meglio e il peggio della nostra tennista: incapace di dominare con il punteggio ancora in bilico, Camila ha perso il primo set ma si è poi svegliata pareggiando e andando al terzo parziale. Qui la Kraijcek ha avuto un sussulto di orgoglio e provato la rimonta, ha servito alla grande (21 ace!) ma non è riuscita a effettuare il sorpasso con la Giorgi che, pur tra qualche difficoltà, ha chiuso alla prima occasione. Sono 9 gli ace della maceratese, ma i doppi falli sono stati quasi il doppio (): un difetto che purtroppo non scompare. La prossima avversaria della Giorgi sarà, come detto, una tra Yaroslava Shvedova e Marina Erakovic; la kazaka è avanti di un set e un break. Negli altri match di giornata vittorie per CoCo Vandeweghe, la campionessa in carica che è ancora grande favorita per la vittoria del torneo, e Kristina Mladenovic.

Siamo arrivati alla terza giornata del torneo di tennis che vale per la categoria ATP 250 e WTA International. La stagione sull’erba è appena iniziata; tutti guardano ovviamente a Wimbledon che è il grande obiettivo del periodo e dell’intera stagione, ma intanto questa settimana si assegnano titoli che non pareggeranno il prestigio dei Championships ma fanno curriculum, fiducia e punti per la classifica.In Olanda, a ’s-Hertogenbosch, oggi pomeriggio gioca Camila Giorgi; è l’unica italiana presente nei due tabelloni e, dopo aver eliminato agevolmente Irina Falconi, se la deve vedere con Michaella Kraijcek, padrona di casa e presente qui grazie a una wild card.

Una giocatrice ancora giovane (26 anni) ma nel circuito ormai da tempo; sorella d’arte (Richard ha vinto Wimbledon nel 1996, diventando l’unico uomo capace di battere Pete Sampras sul verde di Londra tra il 1993 e il 2000), già prima dei 20 anni era alla trentesima posizione WTA dopo la conquista di tre Slam juniores (gli Australian Open nel singolare) diventando anche la numero 1 del mondo nella speciale classifica. Poi ha avuto tanti infortuni e lentamente sta provando a rientrare; nel frattempo ha ricevuto una proposta di matrimonio sul campo (ovviamente accettata). Camila Giorgi è favorita e potrebbe anche andare a vincere il torneo; nella sua parte di tabellone è stata eliminata Eugenie Bouchard, che continua nel suo momento terribile. D’accordo, Yaroslava Shvedova sull’erba è una minaccia (nel 2012 centrò il Golden Set contro Sara Errani e andò vicina all’eliminare Serena Williams), ma la canadese era in vantaggio 4-0 nel terzo set ed è riuscita a perdere. La crisi della Bouchard è profonda: da stella in grande ascesa (nella Top Ten a 20 anni, tre volte semifinalista Slam un anno fa e finalista a Wimbledon, esordiente dell’anno e giocatrice più migliorata della WTA) sta diventando un’incompiuta che ora dovrà lavorare psicologicamente per tornare sui livelli del 2014. Sarà dunque una tra la Shvedova e Marina Erakovic a incrociare eventualmente la Giorgi ai quarti; anche qui un impegno non impossibile, le minacce possono essere Belinda Bencic (da non perdere la sfida contro Alison Van Uytvanck, reduce dai quarti al Roland Garros), Jelena Jankovic e Anastasya Pavlyuchenkova, perchè Kristina Mladenovic sull’erba è una giocatrice molto meno temibile che sulla terra e lo stesso si può dire per Annika Beck. Nel tabellone maschile è già stato eliminato Lleyton Hewitt, che ha perso contro Nicolas Mahut; a questo punto il vero favorito è David Goffin, testa di serie numero 2, pur se Roberto Bautista Agut è il campione in carica e non vuole abdicare così facilmente, e poi c’è una serie di giocatori tra cui Vasek Pospisil il cui gioco sull’erba potrebbe essere più efficace rispetto a quello degli spagnoli (nel tabellone è presente anche Guillermo Garcia-Lopez). Gli incontri odierni del TopShelf Open 2015 saranno trasmessi in diretta tv da SuperTennis, la web-tv tematica che trovate al numero 64 del vostro telecomando oppure al 224 accedendo dal pacchetto Sky; si parte alle ore 11 con CoCo Vandeweghe (anche lei da tenere d’occhio come potenziale vincitrice) contro la tedesca Tatjana Maria, alle 12:30 parte anche il torneo maschile con Robin Haase-Fernando Verdasco mentre Camila Giorgi non sarà in campo prima delle sul campo centrale. Senza costi aggiuntivi, e in chiaro per tutti, è disponibile anche la diretta streaming video sul sito www.supertennis.tv; non mancate inoltre di consultare i profili presenti sui social network, quelli del circuito ATP (facebook.com/ATPWorldTour e @ATPWorldTour per gli uomini, facebook.com/WTA e per le donne) e la pagina ufficiale Facebook del torneo che trovate all’indirizzo facebook.com/TopshelfOpen1. (Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.