BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cile-Ecuador: orario diretta tv, quote, ultime novità (Coppa America 2015, gruppo A)

Probabili formazioni Cile-Ecuador: orario diretta tv, quote, ultime novità relative alla partita inaugurale della Coppa America 2015, in programma venerdì 12 giugno 2015 all'1:30 italiana

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Nella notte italiana tra giovedì 11 e venerdì 12 giugno 2015 comincerà la Coppa America 2015, edizione numero 44 del più antico torneo per nazionali di calcio. Il match inaugurale sarà quello tra i padroni di casa del Cile e l'Ecuador: la partita si terrà allo stadio Nazionale di Santiago del Cile e sarà diretta dall'arbitro argentino Nestor Pitana. Di seguito le probabili formazioni di Cile-Ecuador.

La partita d'apertura della Coppa America 2015 tra Cile ed Ecuador sarà trasmessa in diretta tv da Gazzetta Tv, canale numero 59 del digitale terrestre. Il match potrà essere seguito gratuitamente in diretta streaming video sul sito internet www.gazzetta.it.

Il pronostico di Cile-Ecuador secondo le quote fissate da SNAI: il segno 1 per la vittoria della Roja è valutato 1,52, il segno X per il pareggio finale (non ci sono supplementari né rigori) vale 4 volte la posta in palio mentre il segno 2, che simboleggia il possibile successo ecuadoregno, risponde alla quota di 6,50. Under quotato 1,75, Over 2, Goal 2,10 e NoGoal 1,67.

La Nazionale allenata dall'argentino Jorge Sampaoli dovrebbe disporsi in campo con il modulo 4-2-3-1. Davanti al portiere Bravo la difesa a quattro vedrà all'opera Isla, Medel che nel Cile gioca spesso da centrale arretrato, poi Jara e Mena sulla sinistra. A centrocampo Aranguiz, Marcelo Diaz e Vidal; Valdivia sarà il trequartista incaricato di dare imprevedibilità all'azione, mentre l'attacco sarà affidato alla coppia Alexis Sanchez-Edu Vargas.

L'Ecuador allenato da un altro argentino (ma naturalizzato boliviano), Gustavo Quinteros, risponderà con il modulo 4-4-2 adottato anche agli ultimi mondiali. Il pacchetto difensivo è lo stesso proposto in Brasile: Dominguez in porta, Juan Carlos Paredes e l'esperto Walter Ayovì terzini, Achilier-Erazo coppia centrale. A centrocampo Noboa dovrebbe essere allargato a destra, con Jefferson Montero sull'altra fascia ed in mezzo il duo composto da Lastra e Fidel Martinez. Davanti Miller Bolanos affiancato dal furetto Enner Valencia.