BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Andorra-Cipro (risultato live 1-3): tripletta di Nestor Mytidis, ciprioti ok in rimonta (12 giugno, qualificazioni Euro 2016 girone B)

Diretta Andorra-Cipro: info streaming video e tv, risultato live della partita in programma il 12 giugno 2015 ad Andorra La Vella, valida per il gruppo B delle qualificazioni a Euro 2016

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Fischio finale ad Andorra La Vella: niente da fare per i padroni di casa, Cipro è riuscito a mantenere il vantaggio di due reti e si porta a casa i tre puntino cui sale a quota 9 appaiando Israele nella classifica del gruppo B. Andorra invece rimane all'ultimo posto ancora senza punti. Mattatore Nestor Mytidis autore di una storica tripletta. Non la prima nella storia di Cipro: Georgios Efrem era già riuscito nell'impresa proprio nella gara di andata con Andorra. Quattro giocatori ammoniti dall'arbitro tedesco Weiz: Rubio, Ayala e Marc Garcia di Andorra, Laban di Cipro. 

Giornata da dimenticare in fretta per Dossa Junior e da ricordare per sempre invece per Nestor Mytidis. Il difensore cipriota, che nel primo tempo aveva siglato un autogol, si guadagna un calcio di rigore al 51' ma poi se la fa parare dal portiere Ferran Pol; l'attaccante invece firma la sua tripletta poco dopo (53') con un tocco di destro a porta praticamente vuota. Ad Andorra La Vella Cipro è ora avanti di due gol.

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco i ciprioti hanno completato la rimonta. Il protagonista è ancora Nestor Mytidis, che da pochi passi risolve una mischia insaccando di testa; primi gol con la sua nazionale per l'attaccante classe 1991, in forza al Larnaca. Risultato dopo il primo tempo: Andorra-Cipro 1-2.

Al secondo minuto di gioco i padroni di casa passano in vantaggio con un gollonzo che ha del clamoroso. Dopo un campanile in avanti il difensore di Cipro Dossa Junior colpisce all'indietro verso la propria porta, un tocco maldestro che beffa il suo portiere infilando l'incredibile vantaggio di Andorra. La nazionale cipriota però non si perde d'animo, registe bene e poco prima del quarto d'ora riporta la situazione in parità. Gol di Nestor Mytidis che di destro finalizza una buona trama corale, sfruttando il passaggio smarcante di Christofi.

Uno sguardo alle statistiche entrando nella partita di Andorra la Vella ci dice che la nazionale del piccolo Principato è ancora senza punti avendo perso tutte le partite. I gol segnati sono appena 2, ed entrambe su calcio di rigore: le ha realizzate Ildefons Lima, che gioca nel Santa Colomba. Quelli subiti sono ben 20, vale a dire esattamente 4 a partita. Cipro ha già 6 punti: ha battuto la Bosnia in trasferta con una grande impresa, poi Andorra con un netto 5-0. Le sconfitte sono arrivate contro Israele in casa, Galles e Belgio in trasferta; i gol segnati sono 9, quelli subiti 10. I cannonieri della nazionale cipriota sono George Efrem (tripletta contro Andorra) e Dimitris Christofi, autori di 3 gol.

Venerdì 12 giugno 2015 tornano le partite di qualificazione ad Euro 2016, i prossimi campionati Europei in programma in Francia. Una delle partite previste per il gruppo B è quella tra Andorra e Cipro, che si disputerà ad Andorra La Vella e sarà diretta dall'arbitro tedesco Tobiasz Welz; i guardalinee saranno Christph Bornhorst ed Holger Henschel, il quarto uomo Guido Kleve, gli addizionali di porta Daniel Siebert e Robert Hartmann.

Calcio d'inizio previsto alle ore 20:45 in contemporanea con le altre due sfide del girone: Bosnia-Israele e Galles-Belgio. La situazione di classifica prima della sesta giornata è la seguente: in testa la coppia Galles-Belgio con 11 punti, terzo Israele a quota 9, a seguire Cipro con 6 punti, Bosnia con 5 ed Andorra ancora a 0. Il regolamento delle qualificazioni prevede il passaggio alla fase finale per le prime due classificate, e la partecipazione agli spareggi per la terza (la migliore tra tutte le terze sarà qualificata al pari di prime e seconde). La nazionale di Andorra ha sempre perso finora: 1-2 dal Galles, 6-0 in Belgio, 1-4 in casa contro Israele, 5-0 a Cipro e 0-3 con la Bosnia ed Erzegovina. Nella sfida di andata che risale al 16 novembre 2014 Cipro ha ottenuto la più larga vittoria nella sua storia, pareggiando il 5-0 inflitto sempre ad Andorra nel 2000: a segno Giorgios Merkis e Dimitris Christofi su calcio di rigore, in mezzo la tripletta del centrocampista George Efrem, primo giocatore della sua nazionale a realizzare tre reti nello stesso match. I ciprioti allenati da Charalampos Christodoulou possono ancora credere nel terzo posto, che li porterebbe agli spareggi: a cinque giornate dal termine hanno solo 3 punti in meno rispetto ad Israele, che affronteranno in trasferta il prossimo 10 ottobre. Andorra invece pare già condannata all'ultimo posto ma cercherà almeno di sbloccare lo zero nella casella dei punti, anche per regalare una gioia ai suoi tifosi.

La partita delle qualificazioni ad Euro 2016 tra Andorra e Cipro non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video dalle reti italiane. Sky Sport offrirà però il programma Diretta Gol con collegamenti live da tutti i campi di giornata: appuntamento sul canale Sky Super Calcio HD (il numero 205) dalle ore 20:30, con prepartita in studio dalle 20:00 e postpartita a seguire. Il sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.it, offrirà una schermata azione per azione per ogni partita di giornata. Aggiornamenti sul risultato di Andorra-Cipro saranno disponibili sui social network ufficiali delle due nazionali: la pagina Facebook Federaciò Andorrana de Futbol e gli account Twitter @Fedandfut e @cyprusfooty.

© Riproduzione Riservata.