BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Roma-Lazio (0-1 dts) Primavera: i voti della partita (semifinale Final 8 2014-2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Pepin (sinistra), 18 anni contro Alessandro Murgia, 18 (INFOPHOTO)  Pepin (sinistra), 18 anni contro Alessandro Murgia, 18 (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI ROMA-LAZIO (FINAL EIGHT PRIMAVERA) - Nella ripresa la squadra di Inzaghi prova ad alzare il ritmo, senza però riuscire a trovare la via del gol anzi nei minuti finali soffre l'avversario che sfiora il gol prima con un tiro da fuori di Pellegrini e poi con Vestenický. Nella ripresa passa in vantaggio la Lazio con una rete del neoentrato Ricci servito dentro da Tounkara su un errore nel rinvio di Marchegiani fino a quel momento perfetto. Vale la qualificazione;

VOTO PARTITA 6.5 - A tratti la partita si perde un po', ma nel complesso ci si diverte e c'è grande ritmo; 

VOTO ROMA 6 - I giallorossi non riescono a essere pungenti davanti e dietro oggi ballano un po', ma ci mettono voglia e grande dinamismo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA ROMA

VOTO LAZIO 7 - Biancocelesti che si dimostrano superiori, giocando con ritmo e grande intensità. Vittoria meritata. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA LAZIO

VOTO (Illuzzi) 7 - Gestione della gara perfetta, senza errori e coadiuvato da una linea di giudici alla sua altezza;

LE PAGELLE DI ROMA-LAZIO (FINAL EIGHT PRIMAVERA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Primo tempo che inizia con una conclusione da fuori di Tounkara (6.5) che trova Marchegiani (7) pronto. Poco dopo palla dentro per Pellegrini (6) che trova la deviazione anticipando Guerrieri (6.5) ma senza trovare la porta. La migliore occasione ce l'ha però Palombi (5.5) servito dentro, Marchegiani si supera per deviare la sua conclusione a tu per tu; VOTO PARTITA 6.5 - Partita che vive di alcuni momenti di apatia, poi improvvisamente si accende e regala emozioni. Gara divertente e con qualche occasione; ROMA 6 - La difesa giallorossa stranamente si trova in difficoltà, mentre davanti manca la precisione per fare male. Si può fare di meglio; MIGLIORE ROMA MARCHEGIANI 7 - Compie un grande intervento su una palla dentro per Palombi, a cui dice di no con un colpo da fuoriclasse; PEGGIORE ROMA SAMMARTINO 5.5 - soffre la velocità e fisicità di Tounkara quando si allarga sulla sua corsia. Oggi per ora un po' in ombra; LAZIO 7 - I biancocelesti partono forte e se anche soffrono in un paio di occasioni sbagliando il fuorigioco. Il gol divorato da Palombi nel finale è clamoroso; MIGLIORE LAZIO TOUNKARA 6.5 - giocatore fisico e tecnico, mette pressione alla difesa avversaria con grande ritmo e intelligenza. Giocatore che può fare la differenza e non solo a questi livelli; PEGGIORE LAZIO PALOMBI 5.5 - Si divora un gol già fatto, errore che di solito non compie anche se Marchegiani è straordinario; VOTO (Illuzzi) 6.5 - Gara equilibrata con pochi cambi di marcia e scelte sempre giuste con poche occasioni discutibili. 

M.F.


  PAG. SUCC. >