BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Messico-Bolivia (risultato finale 0-0): sintesi, highlights, statistiche e cronaca della partita (Coppa America 2015, oggi 13 giugno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

VIDEO MESSICO-BOLIVIA (RISULTATO FINALE 0-0) COPPA AMERICA CILE 2015, GIRONE A: LA SINTESI, GLI HIGHLIGHTS - A Vina del Mar termina 0 a 0 il match inaugurale per Messico e Bolivia. Nel primo tempo è la squadra di Soria ad essere più pericolosa grazi al palo di Pedriel al 15' e le occasioni di Campos e Raldes a cui rispondono Flores e, nella ripresa, un gran colpo di testa del neo-entrato Raul Jimenez che termina di poco sul fondo. I numeri del match non raccontano di una grande sfida: col 55,5%, il possesso palla è leggermente favorevole al Messico realizzando anche 420 passaggi con il 73,6% di precisione contro i 347 ed il 66,6% degli avversari. Entrambe le formazioni sono state pescate per due volte in fuorigioco, hanno collezionato 1 solo tiro per parte nello specchio e 2 parate a testa. Gli uomini di Soria sono stati inoltre più fallosi con 25 a 15 interventi irregolari e due giocatori, D.Bejarano ed Escobar, sono stati ammoniti a fronte del solo Flores tra le file messicane. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI MESSICO-BOLIVIA (0-0)

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (risultato finale 0-0): INFO STREMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: termina 0 a 0 tra Messico e Bolivia al Sausalito di Vina del Mar nel match inaugurale per queste due formazioni del gruppo A. El Tricolor prova un assalto nel finale anche grazie agli ingressi di Aquino e Jimenez ma sono sforzi inutili poichè i Boliviani reggono bene e cercano di rilanciare l'azione ogni volta gli sia possibile. Alla fine il pareggio accontenta il tecnico Soria che per arrivare al fischio finale togli Pedriel ed inserisce M.Bejarano ed i suoi non lo tradiscono. Buon punto e di grande valore per La Verde in previsione della posizione come migliore terza mentre lo 0 a 0 non soddisfa il Messico, seppur giunto alla competizione con una rosa sperimentale in vista della Copa de Oro.

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (risultato live 0-0): INFO STREMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: punteggio invariato ed inchiodato sullo 0 a 0 quando manca solo un quarto d'ora alla fine del match inaugurale per Messico e Bolivia. Moreno per La Verde costruisce un tiro pericoloso al 62' ma la sua traiettoria si avvicina soltanto al palo della porta di J.J.Corona. Per la squadra di Miguel Herrera invece, fondamentale appare l'ingresso di Raul Jimenez che al 67', con un colpo di testa, manda di pochissimo sul fondo un cross dalla sinistra e al 73' Medina aggiunge l'ennesimo tiro completamente sbagliato della sua partita. Dentro anche Aquino per Marquez ed Escobar per Campos. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI MESSICO-BOLIVIA - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU GAZZETTA.IT LA PARTITA CILE-ECUADOR (COPPA AMERICA 2015)

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (risultato live 0-0): INFO STREMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: quando siamo ormai all'ora di gioco, Messico e Bolivia continuano a non farsi del male bloccandosi sullo 0 a 0. Il secondo tempo sembra poter iniziare sugli stessi ritmi del primo ma è solo un'illusione con le due squadre abbastanza affatticate e allungate negli schemi. El Tricolor cerca la via del goal a più riprese ma i tiri di J.M. Corona al 49' e di Medina al 57' sono delle vere e proprie occasioni gettate alle ortiche. La Bolivia riesce comunque a tenere e difende in maniera organizzata e con buona precisione negli interventi in anticipo.

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (risultato live 0-0): INFO STREMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: giunti alla fine del primo tempo, El Tricolor e La Verde non hanno ancora sbloccato il risultato e rientrano negli spogliatoi a reti inviolate. Sul lungo periodo, è il Messico a fare la partita con manovre prolungate e ragionate ma tuttavia poco concrete con l'unico tiro in porta di Flores al 25', debole e facile per Quinonez. La Bolivia è vera squadra capace di rendersi pericolosa e, dopo il palo di Pedriel, sfiora la rete prima col gran tiro di Campos al 42' e poi, sul corner generatosi, col colpo di testa di Raldes fuori di poco un minuto più tardi. Il match è molto intenso ma complessivamente corretto ed infatti D.Bejerano è l'unico ammonito dall'arbitro Caceres.

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (risultato live 0-0): INFO STREMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: quando sono passati ormai 25 minuti nel primo tempo, Messico e Bolivia si trovano ancora sul risultato di 0 a 0. Nella squadra del ct Soria, il terzino destro Hurtado appare in difficoltà sulla corsia di destra dove J.M.Corona e compagni provano ad approfittarne orchestrando da quella parte le azioni più pericolose. Da segnalare il primo tiro per El Tricolor al 12' con Medina al volo e fuori misura dopo il bel palleggio di Vuoso mentre la Bolivia non rimane a guardare ed attacca furiosamente fino a colpire il palo con Pedriel, abile a deviare un cross basso dalla sinistra al 15'.

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (risultato live 0-0): INFO STREMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: la partita è iniziata da pochi minuti al Sausalito di Vina del Mar tra Messico e Bolivia e le due squadre si trovano sullo 0 a 0. Le formazioni, confermate rispetto alla vigilia, iniziano subito con grande intensità con i Boliviani a lanciarsi immediatamente all'attacco e i Messicani a rispondere in maniera caparbia. Queste prime fasi di gioco si rivelano molto aggressive con contrasti duri da ambo le parti al fine di stoppare la manovra già in partenza.

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A): L'ALBO D'ORO - Messico-Bolivia: una ripassata all'albo d'oro della Coppa America prima della partita tra la Tricolor e La Verde. L'Uruguay ha vinto in 15 edizioni tra cui la prima (1916) e l'ultima (2011). A seguire l'Argentina con 14 titoli mentre sul gradino più basso del podio troviamo il Brasile a quota 8 vittorie. Alle altre restano le briciole: 2 successi a testa per Paraguay e Perù, 1 per Colombia e Bolivia. Il Messico punta alla prima vittoria, la Bolivia vanta anche una finale raggiunta nell'edizione casalinga del 1997, quando fu sconfitta per 3-1 dal Brasile dei vari Ronaldo, Romario, Leonardo, Denilson, Edmundo

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A): NEL 2011… - Messico-Bolivia: l'ultima edizione della Coppa America si è tenuta in Argentina nel 2011 ed è stata vinta dall'Uruguay, campione per la quindicesima volta. Sia il Messico che la Bolivia furono eliminate nella fase a gironi: la Tricolor era inclusa nel gruppo C e perse contro Cile (2-1), Perù (1-0) ed Uruguay (1-0), La Verde riuscì almeno a raggranellare 1 punto nel gruppo A pareggiando nel primo match contro l'Argentina (1-1, gol di Edivaldo). In seguito arrivarono i ko contro Costa Rica e Colombia, entrambi per 0-2.

DIRETTA MESSICO-BOLIVIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 13 GIUGNO 2015, COPPA AMERICA GRUPPO A) - Diretta Messico-Bolivia: la seconda partita in calendario per la Coppa America 2015 è quella che si disputerà all'Estadio Sausalito di Vina del Mar. L'appuntamento è per la notte tra venerdì 12 e sabato 13 giugno 2015, all'1:30 italiana (le 20:30 locali): Messico-Bolivia sarà valida per la prima giornata del gruppo A e diretta dall'arbitro paraguaiano Enrique Caceres.

La Coppa America 2015 comprende tre gironi da quattro squadre ciascuno: al termine della fase a gruppi (tre partite) accederanno ai quarti di finale le prime due classificate di ogni raggruppamento, più le due migliori terze. Oltre a Messico e Bolivia il gruppo A include anche i padroni di casa del Cile e l'Ecuador, già scese in campo nel match inaugurale. Il Messico allenato da Miguel Herrera è un'incognita: in linea teorica potrebbe aspirare alla qualificazione in un girone non impossibile, tra i convocati mancano però pedine importanti che sono state risparmiate in vista della prossima Gold Cup, il trofeo per le nazionali di Nord e Centro America in cui solitamente i Tricolori recitano la parte del leone (si terrà a luglio). Mancherà ad esempio Javier 'Chicharito' Hernandez, il giocatore più rappresentativo e la punta di diamante della nazionale messicana; assenti anche i fratelli Dos Santos, l'attaccante Giovani ed il centrocampista Jonathan, oltre ai due del Porto Diego Reyes ed Hector Herrera. La difesa poggerà ancora sull'esperienza del 'Gran Capitàn' Rafael Marquez, reduce da una stagione altalenante a Verona; in attacco invece riflettori su Raul Jimenez, classe 1991 in forza all'Atletico Madrid e promosso titolare per le assenze dei compagni più affermati. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI MESSICO-BOLIVIA - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU GAZZETTA.IT LA PARTITA CILE-ECUADOR (COPPA AMERICA 2015)

La Bolivia dal canto suo dovrà togliersi di dosso l'etichetta di Cenerentola: l'allenatore è l'ex portiere Mauricio Soria, riserva nella squadra che centrò la finale nell'edizione del 1997, perdendo 3-1 contro il Brasile di Ronaldo. Quasi vent'anni dopo la Verde si presenta ai nastri di partenza come una delle nazionali meno quotate ma che proprio per questo potrebbe sorprendere. Il capitano e leader della difesa è Ronald Raldes, che ad aprile ha compiuto 34 anni e conta oltre 80 presenze con la selezione maggiore. Quasi tutti i giocatori convocati militano in patria: fanno eccezione il centrocampista Martin Smedberg-Dalence, in forza al Goteborg, gli attaccanti Damian Lizo (O'Higgins, Cile) e Ricardo Pedriel (Mersin, Turchia). Più Marcelo Moreno e Sebastian Gamarra: il primo, attaccante che gioca in Cina con il Changchun Yatai, è l'elemento di spicco della rosa boliviana; il secondo è di proprietà del Milan e fa parte della squadra Primavera, inoltre risulta il convocato più giovane dell'intera Coppa America con i suoi 18 anni (classe 1997). La sfida di Vina del Mar offrirà indicazioni più chiare sulle possibilità di entrambe: il Messico tornerà poi in campo martedì 16 giugno per affrontare il Cile (ore 1:30 italiana), la Bolivia invece replicherà lunedì 15 contro l'Ecuador (23:00 italiane).

Per quanto riguarda le quote: SNAI valuta il segno 1 per il successo del Messico a 1,50. L'eventuale pareggio (segno X) vale invece 4,25 mentre il '2' per la vittoria della Bolivia è fissato a 6,25. Under quotato 1,95, Over 1,80, Goal 1,95 e NoGoal 1,80. La partita di Coppa America 2015 tra Messico e Bolivia sarà trasmessa in diretta tv dal canale Gazzetta tv, il numero 59 del digitale terrestre. Diretta streaming video sul sito de La Gazzetta dello Sport, www.gazzetta.it. Aggiornamenti sul risultato della sfida saranno disponibili sul sito ufficiale della Coppa America 2015, www.ca2015.com, e sui social network ufficiali delle due nazionali: le pagine Facebook Federacion Mexicana de Futbol Asociation, A.C. e FBF e gli account Twitter @FMF e @FBF_futbol.CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI MESSICO-BOLIVIA - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU GAZZETTA.IT LA PARTITA CILE-ECUADOR (COPPA AMERICA 2015)


  PAG. SUCC. >