BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Giro di Svizzera 2015/ Risultati e classifica prima tappa cronoprologo Risch Rotkreuz: vincitore Tom Dumoulin! (13 giugno 2015)

Pubblicazione:sabato 13 giugno 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 13 giugno 2015, 19.01

Parte oggi il Giro di Svizzera 2015 (Infophoto) Parte oggi il Giro di Svizzera 2015 (Infophoto)

GIRO DI SVIZZERA 2015 RISULTATI E CLASSIFICA, VINCITORE PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) - L'olandese Tom Dumoulin della Giant-Alpecin è il vincitore del cronoprologo (5,1 km) che ha aperto il Giro di Svizzera 2015 a Risch Rotkreuz. Dumoulin ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 5'41", aggiudicandosi così la prima maglia di leader della classifica generale. Alle sue spalle, secondo posto per l'idolo di casa Fabian Cancellara (Trek) con 2" di ritardo, poi Matthias Brandle (IAM Cycling) a 4". Da notare anche il quarto posto di Peter Sagan a 5", mentre con un ritardo di 6" troviamo il migliore degli italiani, che è stato Adriano Malori.

GIRO DI SVIZZERA 2015, INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV  PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) - Ancora un cambio di fronte nella classifica provvisoria del Giro di Svizzera. L'olandese Tom Dumoulin è riuscito a migliorare il tempo fatto registrare da Fabian Cancellara. Il corridore del Team Giant-Shimano ha fermato il cronometro dopo 5':41" di gara: ora per il bronzo mondiale del 2014 l'ostacolo più temibile è rappresentato da Peter Sagan, da poco partito dal via.

GIRO DI SVIZZERA 2015, INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV  PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) - Fabian Cancellara balza al comando del cronoprologo di Risch Rotkreuz che inaugura il Giro di Svizzera! Dopo una prima parte di gara in cui l'elvetico aveva accusato un ritardo di 3 secondi da Matthias Brandle, negli ultimi 3000 metri di prova contro il tempo l'idolo di casa è riuscito a scalzare dalla vetta l'uomo della IAM Cycling sfoderando tutta la sua potenza nei lunghi rettilinei che portavano al traguardo. Cancellara con il tempo di 5':43" è ora il favorito per la vittoria finale, mentre è appena scattato dal via il nostro Adriano Malori!

GIRO DI SVIZZERA 2015, INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV  PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) - Iniziato il cronoprologo di Risch Rotkreuz, e con esso il Giro di Svizzera 2015. Tra i corridori che hanno già concluso la propria prova al comando c'è Matthias Brandle (IAM Cycling) in 5'45", davanti a Greg Van Avermaet e Cameron Meyer, staccati rispettivamente di uno e due secondi. Giusto sottolineare che tra gli uomini più attesi in questa prova contro il tempo c'è il nostro Adriano Malori, che è uno dei favoriti per la vittoria e quindi anche per indossare la maglia di leader della classifica generale.

GIRO DI SVIZZERA 2015, INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV  PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) -In attesa che la prima tappa del Giro di Svizzera 2015, il cronoprologo Risch Rotkreuz, abbia inizio, andiamo a dare un'occhiata alle quote riguardanti i favoriti per la vittoria odierna. Secondo i quotisti Snai, è l'olandese Tom Dumoulin (quota 3.75), ad avere le maggiori chance di successo. La medaglia di bronzo nella prova a cronometro del Mondiale di Ponferrada dovrà fare i conti con lo slovacco Peter Sagan (quota 4.50), perfetto per un tracciato mosso come quello del prologo di oggi. Grande attenzione dovrà poi essere riservata al campione del mondo Michal Kwiatkowski, già vincitore del cronoprologo che ha dato il via alla Parigi-Nizza nel mese di marzo. Più indietro secondo Snai, dovrebbe piazzarsi l'idolo di casa Fabian Cancellara, penalizzato da un percorso non totalmente pianeggiante.

GIRO DI SVIZZERA 2015, INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV  PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) - Oggi il cronoprologo di Risch Rotkreuz aprirà il Giro di Svizzera 2015, un'edizione non durissima della corsa a tappe elvetica, che infatti proporrà un solo arrivo in salita alla quinta tappa, tra l'altro in territorio austriaco a Solden/Rettenbach. Spazio dunque (come potete leggere qui sotto) più agli uomini da classiche che per quelli da grandi giri, che infatti hanno scelto il Giro del Delfinato per preparare il Tour. Oltre al tappone di montagna, sarà decisiva per la classifica generale la cronometro di domenica prossima a Berna (38,4 km) nell'ultimo giorno di questo Giro.

GIRO DI SVIZZERA 2015, INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV  PRIMA TAPPA CRONOPROLOGO RISCH ROTKREUZ 5,1 KM (OGGI, SABATO 13 GIUGNO) - Scatterà oggi da Risch Rotkreuz la 79^ edizione del Giro di Svizzera. La classica corsa a tappe elvetica si apre con un cronoprologo; i 5,1 km all'interno del comune del Canton Zugo presentano qualche leggero strappetto fino al km 2.8: da quel momento una discesa pedalabile lancerà i corridori su un tracciato totalmente pianeggiante fino alla linea d'arrivo. Non ci saranno grossi distacchi su un percorso così breve, ma sarà comunque in palio la prima maglia di leader della classifica. Il Tour de Suisse di quest'anno vede l'assenza del mattatore delle ultime tre edizioni, il portoghese Alberto Rui Costa, che dopo aver imperversato per 3 anni nelle strade elvetiche, ha deciso di modificare la propria preparazione in vista del Tour de France, dedicandosi al Giro del Delfinato attualmente in corso nell'omonima regione francese. Le speranze di successo in casa Italia poggiano quasi interamente sulle spalle di Domenico Pozzovivo, lo scalatore di Policoro che dopo la spaventosa caduta al Giro d'Italia cercherà di mettere alle spalle i traumi fisici e psicologici dell'impatto, cercando di imporsi quanto meno in un arrivo in salita adatto alle sue caratteristiche. Tra gli altri partecipanti al Giro di Svizzera, i candidati più probabili per succedere al nome di Alberto Rui Costa nell'albo d'oro della manifestazione sono probabilmente il polacco Rafal Majka, il belga Jurgen Van Den Broeck e il francese Thibaut Pinot, senza dimenticare l'olandese Robert Gesink. Cast dunque non all'altezza del Delfinato per quanto riguarda gli uomini da classifica generale, ma le stelle comunque non mancheranno, dall'idolo di casa Fabian Cancellara (ovviamente favorito oggi) a Mark Cavendish per le volate e poi tutti i migliori nomi per le classiche, da Peter Sagan a Philippe Gilbert, da Alexander Kristoff a John Degenkolb fino al campione del Mondo Michal Kwiatkowski. Per tutti gli appassionati, il cronoprologo Risch-Rotkreuz, prima tappa del Giro di Svizzera 2015, sarà visibile in diretta tv su Bike Channel, canale 214 di Sky, con la telecronaca di Gian Luca Giardini e il commento tecnico di Paolo Savoldelli. La diretta streaming video sarà dunque garantita da Sky Go, l'applicazione riservata agli abbonati della tv satellitare.



© Riproduzione Riservata.