BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Jackson Martinez / Chi è il bomber del Porto nel mirino del Milan

La scheda di Jackson Martinez. Chi è l'attaccante colombiano nuovo acquisto del Milan. I rossoneri hanno deciso di pagare al Porto la clausola da 35 milioni per liberare il centravanti.

Jackson Martinez in azione con la Colombia (Fonte Infophoto)Jackson Martinez in azione con la Colombia (Fonte Infophoto)

Jackson Martinez, l'attaccante pronto a firmare con il Milan come confermato dal Porto e dalla società rossonera, è un calciatore che può vantare dei numeri davvero notevoli in carriera, e non è un caso che sia già stato presentato come l'uomo da "100 gol in 3 anni". Jackson Arley Martínez Valencia, questo il nome completo dell'atleta, è un attaccante colombiano nato a Quibdò nel 1986, dal 2012 in forza al Porto. Jackson Martinez inizia la sua carriera nell'Independiente Medellìn, in Colombia, società in cui milita per 5 anni ed in cui accumula un bottino di presenze e di gol davvero notevole: sono ben 144 le presenze in campionato con la maglia rossoblù dell'Independiente, arricchite peraltro da 50 reti. Nel 2009 Jackson Martinez si trasferisce allo Jaguares, società che milita nella Primera Divisiòn del paese del Centro America; anche questa esperienza si rivela più che positiva per l'attaccante, il quale totalizza 58 presenze e 28 reti. 

La vera svolta nella carriera di Jackson Martinez è tuttavia nel 2012, quando viene ingaggiato dal Porto ed il valore del suo cartellino inizia a crescere di stagione in stagione grazie alle sue ottime prestazioni e soprattutto alle sue tantissime reti: in 90 presenze con la squadra portoghese, infatti, Jackson Martinez va in gol addirittura 67 volte, aggiudicandosi per ben 3 stagioni consecutive il titolo di capocannoniere del campionato portoghese. La stagione 2014-2015, appena conclusasi, è stata davvero eccezionale per Jackson Martinez e lo ha reso senza dubbio uno degli attaccanti più gettonati d'Europa: oltre ad esser riuscito a confermare il titolo di capocannoniere realizzando 21 reti in campionato, l'attaccante colombiano ha realizzato 3 reti nelle coppe nazionali e soprattutto 7 reti su 8 presenze in Champions League, competizione in cui il Porto ha ben figurato prima di essere eliminato dal forte Bayern Monaco. Inutile sottolineare che Jackson Martinez è presto divenuto un punto di riferimento anche per la nazionale colombiana, con cui è attualmente impegnato nelle prime giornate della Coppa America. Jackson Martinez vanta attualmente 36 presenze e 10 reti con la selezione del proprio paese, e in molti ricorderanno, negli ultimi mondiali disputati in Brasile, la sua doppietta contro il Giappone, rivelatasi determinante nella netta vittoria per 4-1 sui nipponici. Aldilà dei numeri, Jackson Martinez è sicuramente un attaccante molto interessante dal punto di vista tecnico: si tratta sicuramente di una prima punta dal fisico possente, essendo alto 1,85 cm, dunque di un attaccante in grado, di fatto, di fare reparto da solo.

A dispetto della sua notevole stazza, tuttavia, Jackson Martinez è un attaccante estremamente mobile e molto rapido: la sua tendenza a svariare continuamente su tutto il fronte dell'attacco, al fine di non offrire nessun punto di riferimento ai difensori avversari, gli è valsa il simpatico soprannome di "Cha cha cha", il noto ballo sudamericano. Si tratta di un attaccante dallo spiccato fiuto per il gol, come ampiamente testimoniato dai numeri collezionati in carriera, un attaccante che fa della velocità e del pressing le sue armi migliori. Ottimo colpitore di testa, anche grazie alla sua statura, Jackson Martinez ha l'importante vantaggio tecnico di essere ambidestro, dunque è in grado di calciare in porta indistintamente sia con il destro che con il sinistro. Non bisogna dimenticare, inoltre, che Jackson Martinez ha ampiamente dimostrato di non avere alcuna difficoltà di ambientamento: nè nel suo passaggio alla squadra messicana, nè tantomeno nel passaggio al cacio europeo, Martinez ha avuto alcun tipo di difficoltà a livello tecnico e personale, anzi si è subito fatto apprezzare in campo realizzando ovunque tantissime reti. I più critici sostengono che debba ancora migliorare a livello di gioco di squadra e nel fungere da sponda, tuttavia questo presunto difetto del calciatore sembra esser stato già ampiamente colmato nell'ultima stagione conclusa con il Porto, in cui oltre ad aver segnato tantissimo ha fornito molti assist decisivi ai compagni. 

Jackson Martinez è felicemente sposato con Tatiana, una ragazza "acqua e sapone", ed ha sempre dimostrato di non amare i riflettori, vivendo una vita assolutamente tranquilla. Dal punto di vista sportivo, ovviamente, ciò non può che essere un aspetto positivo: l'attaccante colombiano ha sempre dimostrato di essere una persona molto riservata, nonchè concentrata esclusivamente sul proprio lavoro e mai sulla mondanità.

© Riproduzione Riservata.