BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Messico-Bolivia (0-0): i voti della partita (Coppa America 2015, gruppo A)

Miguel Herrera, 47 anni, ct del Messico (INFOPHOTO) Miguel Herrera, 47 anni, ct del Messico (INFOPHOTO)

 Sempre presente, non manca di coraggio buttandosi alla caccia del pallone.Nella prima frazione ci capisce poco e fa quel che può per resistere fino al fischio finale.Non si fa prendere dall'emozione e controlla sapientemente gli attaccanti messicani.Attua bene il ruolo di comprimario di Raldes.Importante negli ultimi minuti dove resiste agli attacchi de El Tricolor in fascia sinistra. Lo svedese da poco naturalizzato paga l'esordio in partite ufficiali. Non pervenuto.Fa quel che può nel contrastare le avanzate avversarie nel settore centrale. Si lascia sfuggire troppe cose e controlla male diversi palloni. Bravo ad animare il reparto centrale con giocate e tiri in porta. Spende molto e si perde un po' nella ripresa. Ricorda al Messico che la partita non è finita con una conclusione di poco a lato al 62'.Combatte tenacemente coi difensori messicani e colpisce il palo al 15' del primo tempo. Dall'alto della sua esperienza non riesce a sostituire a dovere Campos e viene pure ammonito. Pochi minuti in cui viene inserito per tenere lo 0 a 0.
All. SORIA 6,5
 Prepara bene la partita e la sua squadra infatti scende in campo senza timori. Preferisce non osare e salvare un punto che potrebbe fargli comodo nelle prossime sfide.

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.