BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Bassano-Como (risultato finale 0-0): i lariani tornano in Serie B dopo 12 anni (14 giugno 2015, Lega Pro finale playoff)

Diretta Bassano-Como, risultato finale 0-0: termina senza reti la finale di ritorno dei playoff. I lariani sono promossi in Serie B contro ogni pronostico iniziale, ci tornano dopo 12 anni

(dall'account ufficiale facebook.com/BassanoVirtus55SoccerTeam) (dall'account ufficiale facebook.com/BassanoVirtus55SoccerTeam)

DIRETTA BASSANO-COMO (RISULTATO FINALE 0-0): LARIANI PROMOSSI IN SERIE B (DOMENICA 14 GIUGNO 2015, LEGA PRO ANDATA FINALE PLAYOFF) - Diretta Bassano-Como: al Rino Mercante finisce 0-0 e questo significa che il Como è promosso in Serie B. Contro ogni pronostico la formazione lariana allenata da Carlo Sabatini ha eliminato le formazioni più quotate in un playoff al quale non si sarebbe nemmeno dovuto qualificare, e che invece ha centrato all'ultima giornata grazie a un inatteso e imprevedibile pareggio interno dell'Alessandria. Dopo Benevento e Matera cade anche il Bassano, ultimo ostacolo: il Como è in Serie B dopo 12 anni, da quando nel 2003 era retrocesso per il secondo anno consecutivo tornando in quella che all'epoca era ancora la Serie C. CLICCA QUI PER SEGUIRE SU SPORTUBE.TV LA DIRETTA DI BASSANO-COMO (dalle ore 16) - CLICCA QUI PER SEGUIRE SU RAI.TV LA DIRETTA DI BASSANO-COMO (dalle ore 16)

DIRETTA BASSANO-COMO (0-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (DOMENICA 14 GIUGNO 2015, LEGA PRO ANDATA FINALE PLAYOFF) - Diretta Bassano-Como: all'intervallo allo stadio Rino Mercante il risultato è fermo sullo 0-0. Questo significa che il Como si avvicina alla Serie B, in virtù del 2-0 con cui ha vinto all'andata; grande occasione per Le Noci che al 22' minuto ha provato a finalizzare una grande azione avviata da Castiglia che ha servito Marconi, bravo a entrare in area e assistere il suo numero 10 che però circa all'altezza del dischetto del rigore ha concluso oltre la traversa non trovando la coordinazione giusta. Partita nervosa, vista la posta in palio: quattro ammoniti, nel Bassano Iocolano (dopo soli due minuti) e Davì, nel Como Ambrosini e lo stesso Castiglia. Mancano 45 minuti: il Como è pronto alla festa, vedremo se il Bassano sarà in grado di rispondere segnando i due gol che porterebbero la partita ai tempi supplementari. 

DIRETTA BASSANO-COMO (0-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (DOMENICA 14 GIUGNO 2015, LEGA PRO ANDATA FINALE PLAYOFF) - Diretta Bassano-Como: tutto pronto al Rino Mercante: Bassano-Como sta per cominciare. grande atmosfera allo stadio dove il Bassano ha bisogno di una vittoria con due gol di scarto per andare ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore, il Como sente profumo di Serie B dove tornerebbe a 12 anni di distanza dall’ultima volta. Diamo allora uno sguardo alle formazioni ufficiali di Bassano-Como, calcio d’inizio alle ore 15. BASSANO (4-2-3-1): 1 Grandi; 2 Toninelli, 5 Priola, 6 Bizzotto, 3 Semenzato; 8 Proietti, 4 Davì; 7 Furlan, 10 Nolé, 11 Iocolano; 9 Pietribiasi. In panchina: 12 Scaranto, 13 Stevanin, 14 Zanella, 15 Cenetti, 16 Cortesi, 17 Cattaneo, 18 Casarini. Allenatore: Antonino Asta COMO (3-5-2): 1 Crispino; 2 Ambrosini, 5 Giosa, 6 Cassetti; 7 Marconi, 8 Castiglia, 4 Fietta, 11 Casoli, 3 Fautario; 10 Le Noci, 9 S. Ganz. In panchina: 12 Falcone, 13 Lebran, 14 Ardito, 15 Rinaldi, 16 Rolando, 17 Maritato, 18 Defendi. Allenatore: Carlo Sabatini 

DIRETTA BASSANO-COMO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVESCORE (DOMENICA 14 GIUGNO 2015, LEGA PRO ANDATA FINALE PLAYOFF) - Diretta Bassano-Como: allo stadio Rino Mercante si gioca oggi pomeriggio alle ore 16 la partita valida per il ritorno della finale playoff di Lega Pro 2014-2015. Termina anche il campionato della terza serie italiana: la partita conclusiva stabilirà quale tra queste due squadre sarà promossa in Serie B, seguendo Novara, Teramo e Salernitana che avendo vinto i rispettivi gironi hanno già guadagnato la salita verso il campionato cadetto. Bassano e Como sono uscite dai playoff con fatica ma anche con pieno merito, e hanno già giocato la finale di andata; il Como è in grande vantaggio avendo vinto 2-0 al Sinigaglia.

Un gol per tempo: prima Giuseppe Le Noci, poi Simone Andrea Ganz che sta diventando il grande eroe di questi spareggi, 4 gol nelle quattro partite giocate finora dal Como e un contributo che potrebbe rivelarsi decisivo. Sappiamo che il regolamento non prevede che i gol in trasferta valgano doppio, nè prevede - come accadeva negli anni scorsi - che a parità di risultato la squadra meglio posizionata in classifica sia promossa; questo significa che il Bassano, dovesse vincere con due gol di scarto, manderebbe la partita ai tempi supplementari e poi eventualmente ai calci di rigore.

Il Como invece ha a disposizione vittoria, pareggio e anche sconfitta, a patto che rimanga sul singolo gol di svantaggio; ecco perchè i lariani allenati da Carlo Sabatini intravedono quella Serie B che manca dal 2003, quando dopo la doppia promozione fino alla Serie A, e una retrocessione immediata, il Como di Eugenio Fascetti e in seguito Roberto Galia non era riuscito a confermare la categoria tornando subito in C.

Il Bassano invece in Serie B non ci è mai stato: è diventato una presenza fissa in Lega Pro e lo scorso anno ha portato a termine un grande campionato, ma è stato eliminato nei playoff dal Monza. Che era allenato, guardacaso, da Antonino Asta; proprio il tecnico che adesso siede sulla panchina dei veneti, e che ha condotto uno straordinario campionato che non si è chiuso con la promozione diretta soltanto in virtù del doppio confronto a sfavore con il Novara, e anche a causa del maligno gioco dei punti di penalizzazione tolti e restituiti ad aprile e maggio nel giro di poche settimane, a stravolgere una classifica che a un certo punto era diventato difficile leggere per il timore che si potesse modificare. Ricordiamo che al Rino Mercante, in campionato, il Bassano aveva vinto 1-0: era il 24 novembre 2014, decise il gol di Angelo Nolé su calcio di rigore. La diretta di Bassano-Como sarà affidata, come sempre, a Sportube.tv, che in partnership con LegaPro Channel (lo trovate anche su Twitter, all’indirizzo @LegaPro) ha trasmesso la diretta streaming video di oltre 1200 partite del campionato e della Coppa Italia di categoria, ora lo fa anche per le gare di playoff e fornisce per di più contenuti extra live e on demand.

Anche Rai Sport 1 trasmetterà in diretta la partita dei playoff; trovate il canale al numero 57 del vostro telecomando oppure al 5057 accedendo dal satellite. In chiaro per tutti, e senza costi aggiuntivi, potrete assistere alla diretta streaming video sul sito www.rai.tv. Inoltre tutti gli appassionati di social network possono rivolgersi ai profili ufficiali che le due squadre in campo oggi mettono a disposizione, in particolare su Facebook e Twitter, aggiornando costantemente sull’esito della partita e dando altre informazioni sulla squadra e la società. Potete scommettere sulla partita Bassano-Como con le quote proposte dall’agenzia di scommesse BetFleg: vediamole nel dettaglio, il segno 1 (vittoria Bassano) vale 2,05, il pareggio (segno X) vale 3,15 mentre il segno 2 (vittoria Como) vale 3,55 volte la somma giocata. 

© Riproduzione Riservata.