BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Estonia-San Marino (risultato finale 2-0): doppietta di Zenjov (14 giugno 2015, Qualificazioni Euro 2016 Girone E)

Diretta Estonia-San Marino info streaming video e tv, risultato livescore della partita che si gioca oggi alle ore 18 ed è valida per il Girone E delle qualificazioni ad Euro 2016.

(infophoto)(infophoto)

Vittoria secca della nazionale estone che si porta a 7 punti nel gruppo E delle qualificazioni Europee, il che significa meno 2 dal terzo posto della Svizzera che però deve ancora giocare la sua sesta partita (questa sera in Lituania, ore 20:45). La doppietta decisiva porta la firma di Zenjov, San Marino invece deve rimandare ancora l'appuntamento con il primo gol nel girone. Un solo ammonito nel corso della partita, il difensore sammarinese Battistini. 

È ancora Sergei Zenjov a colpire per il raddoppio della nazionale estone. Cross basso di Kallaste dalla fascia sinistra, poco prima dell'area piccola l'attaccante anticipa il diretto marcatore Palazzi e gira in rete con un tocco mancino di prima intenzione. Doppio vantaggio meritato per l'Estonia che ha lasciato poco spazio alle giocate avversarie, attaccante con buona frequenza.

Padroni di casa in vantaggio al 35' minuto. Cross di Lindpere dalla trequarti destra e pallone che rimbalza in area, sia il difensore Battistini che l'attaccante Purje non ci arrivano ma sul secondo palo piomba Sergei Zenjov, che mette dentro con una zampata di sinistro. Ottavo gol in nazionale maggiore per l'attaccante dell'Estonia, ventiseienne in forza alla Torpedo Moska. Estonia che riesce quindi a concretizzare una pressione che si è fatta più costante col passare dei minuti.

Squadre in campo a Tallin, primo tempo in corso della sfida valida per il gruppo E. Estonia penultima con 5 punti, San Marino chiude il raggruppamento a quota 2. Le formazioni ufficiali: 12 Aksalu; 23 Teniste, 18 Mets, 15 Klavan, 19 Kallaste; 7 Aliku, 2 Lindpere, 6 Dmitrijev, 14 Vassiljev, 10 Zenjov; 9 Purje In panchina: 1 Pareiko, 22 Londak, 3 Pikk, 5 Kruglov, 17 Kurgenson, 20 Kams, 13 Luts, 16 Antonov, 4 Gussev, 8 Henri Anier, 11 Teever, 21 Dmitrijev Allenatore: Magnus Pehrsson 1 A.Simoncini; 2 Bonini, 4 Brolli, 5 Ales.Della Valle, 3 Manuel Battistini; 7 Hirsch, 8 Tosi, 9 L.Gasperoni, 11 M.Vitaioli; 10 D.Rinaldi In panchina: 12 Bendettini, 23 G.Muraccini, 13 Berardi, 17 Cesarini, 18 Colonna, 19 Alex Della Valle, 22 C.Valentini, 14 Berretti, 16 Cervellini, 20 A.Gasperoni, 15 Bianchi, 21 Stefanelli Allenatore: Pierangelo Manzaroli Arbitro: Ivan Kruzliak (Slovacchia)

Diretta Estonia-San Marino: allo stadio Le Coq Arena di Tallin a partire dalle ore 18 si disputa la partita del Girone E valida per le qualificazioni all'Europeo 2016 che si disputerà tra un anno in Francia. Si affrontano le due squadre che occupano le ultime due posizioni nella classifica. I padroni di casa sono al penultimo posto con 4 punti, mentre gli ospiti sono il fanalino di coda con 1. Per gli estoni vincere significherebbe provare ancora a nutrire qualche speranza di ottenere la terza piazza, distante 5 lunghezze e che consentirebbe l'accesso ai playoff.

L'impresa è difficile, visto che davanti ci sono Lituania (6), Svizzera (9) e Slovenia (9) oltre alla capolista Inghilterra a punteggio pieno con 15 punti in 5 partite disputate. Ma i ragazzi di Magnus Pehrsson devono crederci e dare il 200% per vincere la sfida odierna, assolutamente alla portata. I sanmarinesi sono una formazione tutt'altro che irresistibile, ma non va comunque sottovalutato il loro orgoglio. L'unico obiettivo che hanno è quello di tentare di non concludere il gruppo all'ultimo posto, ma si tratta di una missione difficilissima per loro. La squadra di Pierangelo Manzaroli ci tenterà lo stesso.

In nessuna delle due compagini sono presenti giocatori interessanti da segnalare. Nell'Estonia finora l'ultimo gol messo a segno ha portato la firma di Ats Purgje, 29enne centrocampista che milita in patria nel Nomme Kalju FC. All'andata le due squadre hanno pareggiato 0-0 e per gli estoni è stato sicuramente un passo falso che alla fine potrebbero rischiare di pagare a duro prezzo. Nell'unico altro precedente tra le due nazionali è stata l'Estonia a vincere per 1-0 in amichevole contro il San Marino. Sulla carta i padroni di casa sono assolutamente i favoriti, ma se all'andata c'è stato un pareggio sorprendente non va escluso che questo tipo di risultato si possa ripetere oggi.

Non è disponibile al diretta tv e streaming della partita Estonia-San Marino, ma Sky Sport sul canale Sky Supercalcio HD (n. 2015 della piattaforma satellitare) mette a disposizione la Diretta Gol Qualificazioni per seguire in tempo reale ciò che avviene su tutti i campi e rimanere aggiornato sui risultati visionando anche i gol e gli highlights dei match. Da non dimenticare che si può consultare anche il sito ufficiale dell'UEFA www.uefa.com, oltre alle pagine Facebook e agli account Twitter di Estonia e San Marino.

© Riproduzione Riservata.