BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati World League 2015/ Le partite in programma (volley, oggi domenica 14 giugno)

Pubblicazione:domenica 14 giugno 2015

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

RISULTATI WORLD LEAGUE 2015: LE PARTITE IN PROGRAMMA (VOLLEY, OGGI DOMENICA 14 GIUGNO) – Si completa oggi un nuovo weekend della World League 2015 di pallavolo maschile. Si giocano oggi, domenica 14 giugno, sei partite dei vari gruppi intercontinentali della prima fase: alle ore 15.00 Olanda-Finlandia (Almere, girone E), alle ore 16.00 Belgio-Portogallo (Luik, girone E), alle ore 17.00 Russia-Iran (Kazan, girone B) e Francia-Repubblica Ceca (Tourcoing, girone D), infine alle ore 20.00 Serbia-Brasile (Belgrado, girone A) e Italia-Australia (Verona, girone A).

Il girone D e il girone E fanno parte del cosiddetto gruppo 2 (che comprende anche il girone C), quello delle squadre di secondo livello che potranno infine portare una sola squadra alle Final Six, cioè quella che vincerà la fase con le migliori squadre uscite da questi tre gironi: una formula complicata ma che d'altronde consente di giocare molto. La sfida fra Francia e Repubblica Ceca del girone D e le partite Olanda-Finlandia e Belgio-Portogallo del girone E saranno dunque tre delle tante tappe del cammino delle squadre che cercano un posto fra le big, con i francesi a dire il vero nettamente favoriti nel loro girone visto l'ottimo vantaggio che hanno sulle tre rivali in classifica, mentre per i belgi vale un discorso simile nel loro raggruppamento.

Le nostra attenzione si concentra però soprattutto sulle partite del girone A, che unitamente al girone B forma il cosiddetto gruppo 1 che porterà in tutto cinque squadre alla Final Six, fra le quali certamente il Brasile che è il Paese organizzatore dell'atto finale della World League di quest'anno. Si qualificheranno dunque le prime due di ciascun girone più il Brasile, ma se il Brasile arriverà primo o secondo nel proprio raggruppamento passerà anche la migliore terza.

Riflettori sulla partita degli azzurri del c.t. Mauro Berruto, sulla carta favoriti nel confronto con l'Australia, ma anche sulla grande classica Serbia-Brasile, sfida fra due tradizionali grandi potenze del volley internazionale: in entrambi i casi si tratterà della “rivincita” delle partite già giocate giovedì, come da prassi consolidata nella prima fase della World League. Attenzione anche a Russia-Iran, sfida fra i russi sempre molto forti e gli iraniani che sono probabilmente la Nazionale in più grande crescita negli ultimi anni. CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA DELLE PARTITE DI OGGI NELLA WORLD LEAGUE 2015 (DOMENICA 14 GIUGNO)


  PAG. SUCC. >