BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SVASTICA IN CROAZIA ITALIA/ I media accusano: la Federazione sapeva, ma non ha fatto niente

Svastica in Croazia Italia, i media accusano: la Federazione sapeva, ma non ha fatto niente. Non scema il caso della triste svastica disegnata sul prato del campo dell’Hajduk

Bandiera Croazia (Infophoto) Bandiera Croazia (Infophoto)

Non scema il caso della svastica in Croazia. I media nazionali hanno accusato la Federazione croata di immobilità, che non è intervenuta nella speranza (forse) che nessuno si accorgesse del simbolo nazista disegnato attraverso dei diserbanti durante la sfida contro l’Italia di venerdì scorso. La speranza della federcalcio della Croazia, come riferisce l’emittente tv Rtl Zagabria, era che la svastica passasse in secondo piano, nonostante la stessa fosse presente sul prato addirittura da mercoledì, come documentato da alcune immagini. Del caso ne ha parlato anche Ranko Ostojic, ministro degli interni, che ha spiegato: «È ridicolo che davanti alle tribune vuote la Federcalcio non sia in grado di garantire neanche il minimo, che reagisca solamente quando i cronisti italiani iniziano a parlare della svastica».

© Riproduzione Riservata.