BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Incidente Vidal / Video, arrestato per guida in stato di ebbrezza: ritiro della patente, continua a giocare la Coppa America

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Vidal, centrocampista Cile (Infophoto)  Vidal, centrocampista Cile (Infophoto)

INCIDENTE VIDAL VIDEO, ARRESTATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: RITIRO DELLA PATENTE – Il processo per direttissima ai danni di Arturo Vidal si è concluso nel ritiro della patente per 120 giorni; lo riporta Sportmediaset. Così ha deciso il tribunale di Santiago: il centrocampista cileno, arrestato a seguito di un incidente per guida in stato di ebbrezza, non potrà guidare per quattro mesi, vale a dire il tempo necessario perchè la polizia svolga ulteriori indagini. Una volta rientrato in Italia, Vidal avrà l’obbligo di recarsi presso il consolato cileno a Milano per firmare; nessun provvedimento invece da parte della federazione del suo Paese: Vidal potrà continuare a giocare la Coppa America perchè, come ha spiegato il Commissario Tecnico del Cile Jorge Sampaoli, “il suo errore non è determinante per escluderlo dalla competizione”.

INCIDENTE VIDAL VIDEO, ARRESTATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: ALLE 16.00 IL PROCESSO PER DIRETTISSIMA – Fra circa mezz’ora scopriremo se Arturo Vidal sarà condannato o meno dopo l’incidente di questa notte con la sua Ferrari. Per chi si fosse perso qualcosa, il centrocampista della nazionale cilena, dopo una serata al casinò in compagnia della moglie, stava rientrando al ritiro della Roja quando si è scontrato in autostrada, all’altezza di Santiago, con un’altra auto. Vidal è risultato positivo all’alcool test e in base alle norme cilene il bianconero rischia una pena detentiva compresa fra i 60 e i 300 giorni, nonché una multa e una sospensione della patente. A completare il tutto, la possibile esclusione dalla Coppa America del giocatore da parte della Federazione. Alle ore 16.00 ci sarà il processo per direttissima e la federcalcio cilena attende prima il verdetto per poi prendere una decisione.

INCIDENTE VIDAL VIDEO, ARRESTATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: RISCHIA L’ESCLUSIONE DALLA COPPA AMERICA – Potrebbe terminare con largo anticipo la Coppa America 2015 di Arturo Vidal. Il nazionale cileno è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza la scorsa notte, dopo un incidente alla guida della sua Ferrari. Stando a quanto sottolineato dai colleghi di Calciomercato.com, la Federazione calcistica cilena potrebbe decidere di punire il bianconero con il pugno di ferro, escludendo lo stesso dal torneo in corso. Prima di pronunciarsi, però, vuole capire se Vidal sia colpevole o meno di qualche reato, e di conseguenza si attenderanno le conclusioni del giudice per le indagini preliminari. Pare comunque che lo spogliatoio cileno si sisa schierato al fianco di Vidal, a differenza invece dell’opinione pubblica che avrebbe condannato l’accaduto.

INCIDENTE VIDAL VIDEO, ARRESTATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA, DE BONIS: NON STRUMENTALIZZIAMO – La notizia dell’incidente di Arturo Vidal e del conseguente arresto per guida in stato di ebbrezza, sta facendo il giro del web. Il centrocampista della nazionale cilena, dopo una serata al Casinò in compagnia della moglie, si stava recando presso il ritiro della Roja quando in autostrada si è scontrato con un’auto. La polizia, intervenuta sul posto, ha rilevato che il tasso alcolemico dello stesso giocatore era superiore alla media e di conseguenza Vidal è stato arrestato. Molte le critiche nei confronti dell’ex Bayer Leverkusen ma c’è anche chi lo difende come ad esempio Nicola De Bonis, conduttore di Stile Juventus, che attraverso la propria pagina Facebook scrive: «Non strumentalizzare l'episodio di Vidal credo sia l'atteggiamento più giusto in attesa di una ricostruzione chiara. Che Arturo non disdegni una bevuta con gli amici non è una notizia, ma c'è differenza tra qualche bicchiere e qualche litro. E' un patrimonio della Juventus».

ARTURO VIDAL VIDEO: IL CILENO TRANQUILLIZZA TUTTI DOPO L'INCIDENTE - La notizia dell'incidente di Arturo Vidal in Cile ha fatto il giro del Mondo. Il centrocampista cileno è stato fermato dalle autorità visto che è risultato positivo all'alcol test. Su Youtube il giocatore sudamericano ha postato un video in cui tranquillizzava tutti i tifosi spaventati dalle foto della sua Ferrari completamente distrutta. Vidal ha dichiarato che lui e la famiglia stanno bene, non è stata colpa sua l'incidente e ha ringraziato tutti i tifosi. Ecco il video dello juventino.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DI ARTURO VIDAL

ARTURO VIDAL FOTO, ARRESTATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA DOPO UN INCIDENTE – Paura nella notte per Arturo Vidal. La stella della nazionale cilena, attualmente in patria per la Coppa America, si è schiantato con la sua Ferrari 458. Il centrocampista della Juventus aveva lasciato il Casinò di Moticello e si stava dirigendo con la moglie presso il ritiro della nazionale, ma sul tragitto si è scontrato contro un altro veicolo all’altezza di Santiago, sull’autostrada. Tanta paura, auto distrutta, ma fortunatamente nessuna conseguenza fisica per i due viaggiatori. Scoppia comunque la polemica anche perché un colonnello dei carabinieri cileni, tale Ricardo Gonzalez, ha spiegato alla stampa locale: «Vidal si trovava sotto l'effetto dell'alcol». Come scrivono La Repubblica e il Corriere della Sera il calciatore sarebbe stato arrestato dalla polizia e lo stesso si troverebbe ora in attesa di essere trasferito al Tribunale di garanzia di San Bernardo. Vidal ovviamente si discolpa, dicendo di non essere stato lui a causare l’incidente, e attraverso il proprio profilo Twitter ha fatto sapere: «Sfortunatamente sono stato coinvolto in un incidente stradale. Per fortuna stiamo tutti bene e tranquilli. Grazie per la preoccupazione!». Di seguito il tweet con le foto dell’auto di Vidal dopo l’incidente. 


  PAG. SUCC. >