BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Germania-Serbia Under 21 (risultato finale 1-1): info streaming video e tv: pareggio più che giusto (mercoledì 17 giugno, Europei 2015)

Pubblicazione:mercoledì 17 giugno 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 17 giugno 2015, 22.41

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21 (risultato finale 1-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPEI 2015, GRUPPO B, OGGI 17 GIUGNO) - Diretta Germania-Serbia: finisce 1 a 1 tra Germania e Serbia ed il pareggio sembra un risultato più che giusto al fischio finale. Nonostante l'inferiorità numerica, i Tedeschi riescono paradossalmente a giocare con più disinvoltura approfittando anche dell'allungamento di entrambe le squadre, con i Serbi proiettati disordinatamente in avanti alla ricerca di un vantaggio che non arriverà. Volland non coglie due buone opportunità in area avversaria, la seconda specialmente al termine della cavalcata in fascia di Bittencourt all'86', e le Aquile Bianche chiudono il match con una grandissima occasione sprecata da Pesic su cross preciso di Milunovic.

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21 (risultato live 1-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPEI 2015, GRUPPO B, OGGI 17 GIUGNO) - Diretta Germania-Serbia: quando mancano ormai solo quindici minuti al novantesimo, la partita è ancora sull'1 a 1 ma si complicano ancora di più le cose per i ragazzi di Hrubesch. La Germania infatti rimane in inferiorità numerica al 69' quando l'arbitro spagnolo Estrada decide di estrarre il secondo cartellino giallo per Gunter, reo di aver commesso una simulazione. I Tedeschi si tutelano richiamando la punta Hofmann in favore di Schulz ma sembra che la Serbia debba essere un po' più cinica se vuole ottenere i tre punti.CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAISPORT.IT LA PARTITA GERMANIA-SERBIA (EUROPEI UNDER 21) - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI GERMANIA-SERBIA

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21 (risultato live 1-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPEI 2015, GRUPPO B, OGGI 17 GIUGNO) - Diretta Germania-Serbia: trascorsi ormai quindici minuti nel secondo tempo, il risultato persiste sull'1 a 1 tra Germania e Serbia. Il tecnico Hrubesch decide di riorganizzare il centrocampo all'intervallo ed inserisce Kimmich per Leitner ma i Tedeschi continuano ad avere problemi in generale, evidenti davanti alla grande qualità di tutti i reparti serbi. La ripresa ha un inizio molto spezzettato con tre ammoniti: Gunter al 48' da una parte e Causic e Brasamac al 52' e 54'. Jojic suona la carica di nuovo per i suoi al 56' mentre le Aquile Bianche provano solo un brivido al 58'.

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21 (risultato live 1-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPEI 2015, GRUPPO B, OGGI 17 GIUGNO) - Diretta Germania-Serbia: a fine primo tempo è 1 a 1 tra Germania e Serbia con questi ultimi ad avere i rimpianti maggiori. Dopo il pareggio di Can infatti, le Aquile Rosse tengono ancora alto il proprio baricentro e sfiorano il nuovo vantaggio in due grosse occasioni: prima con il tiro di Jojic al 28', terminato di poco a lato dello specchio, e poi con il siluro dalla distanza di capitan Causic al 43' che si stampa sulla traversa per merito della deviazione di Ter Stegen. I Tedeschi mostrano evidenti problemi e, ammonito al 42', Leitner spara alto la punizione che chiude la prima frazione di gioco.

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21 (risultato live 1-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPEI 2015, GRUPPO B, OGGI 17 GIUGNO) - Diretta Germania-Serbia: quando la partita è ormai giunta alla mezz'ora del primo tempo, la Germania è riusctia a trovare il pareggio e si trova ora 1 a 1 con la Serbia. Nonostante le difficoltà nel gioco, i Tedeschi raggiungono la parità grazie ad una giocata individuale come in occasione del vantaggio Serbo: al 17' Volland al limite destro dell'area avversaria scarica all'indietro per Can che mette a sedere Brasanac con una finta a rientrare e scarica il pallone alle spalle di Dmitrovic. Da questo momento la formazione di Hrubesch, che attacca discretamente e difende male, sembra poter fare qualcosa di più rispetto a prima ma i ragazzi di Dodic insistono con la loro intensità.

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21 (risultato live 0-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (EUROPEI 2015, GRUPPO B, OGGI 17 GIUGNO) - Diretta Germania-Serbia: allo stadio Letna' di Praga è da poco iniziato il big match della prima giornata di questi Europei e le due formazioni si trovano già sull'1 a 0 per i Serbi. Parte decisamente meglio la Serbia, ben organizzata dal selezionatore Dodic, che di fatto schiaccia la Germania nelle retrovie in questi istanti iniziali del match. I Tedeschi riconquistano con difficoltà la sfera ma piano piano iniziano ad affacciarsi in avanti finchè Djuricic all'8', dopo aver saltato Knoche con un tunnel, piazza il pallone in rete superando un po' a sorpresa Ter Stegen.

DIRETTA GERMANIA-SERBIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (MERCOLEDI' 17 GIUGNO 2015, EUROPEI UNDER 21). L'ALBO D'ORO - Diretta Germania-Serbia: andiamo a studiare la situazione nell'albo d'oro degli Europei Under 21, che iniziano oggi con il gruppo A di cui queste due squadre fanno parte. L'Italia è la nazionale che più volte si è aggiudicata il torneo continentale. Per gli azzurrini 5 vittorie: una tripletta nel 1992, 1994, 1996, poi ancora i titoli del 2000 e 2004. Al secondo posto la Spagna che ha risalito l'albo d'oro trionfando nelle ultime due edizioni, poi URSS (che evidentemente non potrà più ritoccare le sue cifre), Inghilterra ed Olanda con 2 successi a testa. A quota 1 infine la ex Jugoslavia, Francia, Repubblica Ceca e Germania

DIRETTA GERMANIA-SERBIA UNDER 21: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (MERCOLEDI' 17 GIUGNO, EUROPEI 2015) - Diretta Germania-Serbia: mercoledì 17 giugno 2015 scende in campo la Germania di Horst Hrubesch, per la prima giornata del gruppo A degli Europei 2015. Avversario sarà la Serbia allenata da Mladen Dodic. Rep.Ceca-Danimarcasi terrà al Letnà Stadium di Praga e sarà diretta dall'arbitro spagnolo Javier Estrada: calcio d'inizio alle ore 20:45 italiane.

La Germania di Horst Hrubesch viene vista da tutti come la favorita per vincere la competizione anche perchè ha diversi giocatori in rosa che hanno esperienza internazionale. Tra questi sicuramente quello più avanti è ter Stegen portiere già Campione d'Europa con il Barcellona per quanto riguarda i club. La squadra gioca con un offensivo 4-2-3-1 che vede in Max Meyer il giocatore dal maggior talento.

Questi ha solo 19 anni e gioca nello Schalke 04, si è impostato all'attenzione del mondo quest'anno giocando con grande intensità e dimostrando di avere grande talento. Alcuni lo paragonano già a giocatori importanti come Ozil e Goetze, sostenendo che è già pronto per la nazionale maggiore. Hrubesch per il momento se lo tiene stretto.

La difesa oltre a poter contare su ter Stegen è formata da una linea a quattro molto interessante. Sulel corsie ci sono Gunter del Friburgo e Korb del Monchengladbach. Al centro invece troveremo Ginter del Borussia Dortmund che è tra i giocatori più ricercati in Europa. Al suo fianco vedremo Robin Knoche del Wolfsburg.

In mezzo al campo troveremo la fisicità di Geis e Leitner. Sul centrocampista del Mainz ci sono da tempo diverse squadre italiane. I due insieme rappresentano una coppia molto ben assortita con fisicità e grande intelligenza tattica. Dietro alle punte ci sarà il trio formato da Meyer appunto, Younes e Volland. Il terzo ha vissuto una stagione strepitosa con la maglia dell'Hoffenheim. Davanti il punto di riferimento sarà Philipp Hoffman del Kaiserslauten, calciatore che nel colpo di testa ha il suo piatto forte. 

La squadra di Mladen Dodic si schiererà in campo con un offensivo 4-2-3-1. La stella della nazionale è Filip Djuric trequartista del Southampton che ha giocato una stagione di grande spessore tecnico. Questi è dotato di tecnica, fisico e grande velocità, da qualche periodo viene convocato anche con continuità nella nazionale maggiore. Ai suoi fianchi troveremo i velocissimi Srnic e Jojic. La punta centrale invece sarà Pesic, punta di peso e bravo a creare profondità e a muoversi in aiuto della squadra. In mezzo al campo la fisicità sarà data da Causic e Kovacevic. La linea difensiva a quattro sarà formata da Petrovic, Spajic, Pantic e Petkovic. In porta invece a difendere i pali della Serbia ci sarà Dmitrovic. Il gruppo A si prospetta insidioso per tutti: oltre a Germania e Serbia ci sono anche la la Repubblica Ceca e la Danimarca. Al termine della fase a gironi accederanno alle semifinali le prime due classificate di ciascun raggruppamento. Passiamo alle quote offerte da SNAI per la sfida di Praga: il segno 1 per la vittoria della Germania è a 1,50; il segno X per il pareggio (nella prima fase non ci saranno supplementari né rigori) è fissato a quota 4,00, mentre il '2' per il successo della Serbia vale 6,00 volte la posta in palio. L'opzione Under è valutata 2,15, l'Over 1,62; Goal a 1,73 e NoGoal a 2,00.

La partita dell'Europeo Under 21 Germania-Serbia sarà trasmessa in diretta da Rai Sport 1, canale numero 57 del digitale terrestre. Il match si potrà seguire gratuitamente in diretta streaming video sul sito internet di Rai Sport, www.raisport.rai.it. Aggiornamenti sul risultato di Germania-Serbia saranno disponibili sul sito ufficiale dell'Uefa, it.uefa.com/under21. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAISPORT.it LA PARTITA GERMANIA-SERBIA (EUROPEI UNDER 21) - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI GERMANIA-SERBIA


  PAG. SUCC. >