BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Vicenza-Pescara (2-2): i voti della partita (Serie B 2014-2015, playoff semifinale ritorno)

(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)

Pescara

Sempre attivo e mai impreparato.

Fondamentale nella prima parte di gara con la sua spinta e la compartecipazione nell'autorete di Sampirisi.

Controlla bene il suo settore.

Lascia andare Moretti e Cocco in occasione dei due pareggi.

Non aiuta a dovere e anche lui si lascia scappare facilmente Moretti.

Rifornisce i compagni e copre perfettamente. Si arrende solo ad un problema fisico.

Meno esuberante del solito, compie un lavoro oscuro per resistere agli assalti vicentini.

Si muove benissimo in fascia alle spalle della punta e regala un cross al bacio per il 2 a 2 di Bjarnason.

Limita una pedina unica per il Vicenza come Di Gennaro e si propone ottimamente da regista offensivo. Il goal arriva a coronamento di una prestazione maiuscola.

Mai davvero in partita, tocca pochissimi palloni di passaggio.

Disputa un buon primo tempo combinando poco nella ripresa ed infatti al 62' lascia spazio a Melchiorri.

Entra subito in partita e contribuisce al passaggio del turno.

Impatto davvero importante sulla partita, offre nuova linfa alla sua squadra.

Prende il posto di Selasi a 13 dalla fine senza fare danni.

All. ODDO 8 Si conferma un allenatore di prospetto ottenendo questa finale anche grazie ai cambi, decisi in momenti chiave del match.

 

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.