BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Vicenza-Pescara: orario diretta tv, quote, le ultime novità. I ballottaggi (Serie B 2014-2015, ritorno semifinale playoff)

Probabili formazioni Vicenza Pescara: orario diretta tv, quote, le ultime novità sulla partita dello stadio Romeo Menti, valida per il ritorno della semifinale playoff di Serie B 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Andiamo a vedere i possibili ballottaggi aperti nella partita di questa sera. Il Vicenza ha qualche problema di scelta in difesa: Brighenti sembra destinato a giocare come difensore centrale ma al suo posto potrebbe essere chiamato in causa Camisa, con Pol Garcia sullo sfondo e utilizzabile anche sulla corsia sinistra (al posto di D’Elia). Anche Massimo Oddo non ha deciso tutta la sua formazione; a centrocampo Selasi insidia la maglia di Brugman e i due potrebbero giocare entrambi con il centrocampo a tre, nel quale anche Levan Memushaj è ovviamente in corsa. Per quanto riguarda la linea offensiva, dato per scontato che Melchiorri sarà la prima punta ci sono Pasquato e Caprari che si giocano un posto, più defilato Sansovini che potrebbe dare un maggiore apporto uscendo dalla panchina. 

Si gioca alle ore 21 di questa sera la partita valida per il ritorno della semifinale dei playoff di Serie B 2014-2015. Allo stadio Romeo Menti il Pescara può accontentarsi del pareggio dopo aver vinto la partita di andata per 1-0; al Vicenza però basta solo un gol, ovviamente senza subirne, per volare in finale e affrontare così la doppia sfida contro la vincente di Bologna-Avellino per giocarsi la promozione in Serie A. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Vicenza-Pescara

La diretta tv di Vicenza-Pescara, alle ore 21, sarà trasmessa da Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251) sui canali del satellite. 

Le quote Snai per la partita Vicenza-Pescara (ore 21) ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Vicenza) a 2,25; segno X (pareggio) a 3,20; segno 2 (vittoria Pescara) a 3,25.

Il Vicenza ha perso il suo portiere Vigorito: espulso nell’occasione del rigore, è stato squalificato e dunque in porta andrà Bremec che era titolare a inizio stagione e poi ha perso il posto. In panchina andrà dunque uno tra Serraiocco e Truant, i due giovani estremi difensori; favorito il secondo. Il resto della formazione non dovrebbe cambiare se no per i rientranti dalla squalifica: Sampirisi e D’Elia giocheranno sulle fasce, mentre Brighenti e Gentili saranno i due centrali. Di Gennaro torna a fare il regista davanti alla difesa dopo il turno di stop; va in panchina Alessio Vita, Federico Moretti si sposta nuovamente nel suo ruolo naturale di mezzala mentre Cinelli resta sul centrosinistra. Cambio anche in attacco, dove rientra il cannoniere Andrea Cocco (19 gol nella stagione regolare, bomber di Serie B) che prende il posto del giovane Petagna, mentre sembrano essere confermati Laverone a destra e Ragusa a sinistra a meno che Marino non scelga di puntare su qualche colpo a sorpresa, come Andrea Mancini o Bartulovic (ma sembra difficile che possa essere così).

Il Pescara invece dovrebbe modificare non poco la sua formazione, rispetto a quella che ha vinto l’andata; dovrebbe tornare più o meno l’undici di Perugia, con qualche cambio sostanziale in difesa e anche sulla trequarti. C’è la solita staffetta Brugman-Memushaj; il secondo ha realizzato il rigore decisivo ma potrebbe partire nuovamente dalla panchina, con Torreira che invece va verso la conferma. In difesa può tornare a destra Pucino, con Rossi confermato a sinistra e Zampano in panchina; centrali saranno invece Fornasier e Salamon. Sulla trequarti Bjarnason resta il riferimento per gli esterni, che saranno Politano e Pasquato (che non ha giocato venerdì, probabilmente risparmiato per questa partita)