BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Italia-Portogallo Under 21/ Il pronostico di Enrico Chiesa (esclusiva)

Italia-Portogallo Under 21: il pronostico di ENRICO CHIESA. La presentazione della partita degli Europei Under 21, seconda giornata girone B per il c.t. Di Biagio (domenica 21 giugno)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

ITALIA-PORTOGALLO UNDER 21: IL PRONOSTICO DI ENRICO CHIESA (ESCLUSIVA) – Italia-Portogallo potrebbe già essere la partita decisiva per gli azzurri agli Europei Under 21 in Repubblica Ceca. Dopo la sconfitta inattesa contro la Svezia per 2-1 gli azzurrini del c.t. Di Biagio affronteranno il Portogallo a Uherske Hradiste domenica sera alle ore 20.45. Dovremo quindi vincere per tornare in corsa, per poter alimentare ancora le nostre speranze di qualificazione alle semifinali e anche alle Olimpiadi 2016. Giocare meglio, con più concentrazione contro un'ottima formazione con un buona difesa e calciatori dotati come tradizione di grande tecnica. L'altro incontro del girone sarà Inghilterra-Svezia: gli inglesi hanno perso proprio contro i portoghesi nella prima giornata per 1-0. Per presentare questo match abbiamo sentito Enrico Chiesa. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Italia sconfitta dalla Svezia: se l'aspettava? Diciamo che ci si aspettava qualcosa di più dall'Italia, ma è anche vero che a livello di nazionali Under 21 in Europa c'è tanto equilibrio e la Svezia ha dimostrato di essere una buona squadra.

Cosa è mancato all'Italia? Doveva chiudere la partita quando era in vantaggio, segnare il 2-0. Non l'ha fatto e ha pagato il recupero della Svezia.

L'Italia è sembrata fragile dal punto di vista nervoso... No, perché i nostri giocatori sono abituati alla pressione del nostro campionato, non credo quindi che questo aspetto influisca più di tanto.

Ora il Portogallo: secondo lei Di Biagio rimescolerà le carte? Penso che dipenderà tutto dalle condizioni fisiche e mentali dei giocatori. Di Biagio schiererà chi starà meglio sotto questi aspetti.

Mancherà Struraro: una grave assenza? Certamente Sturato è uno dei nostri migliori giocatori, credo però che abbiamo gli uomini per sostituirlo. L'Italia è una buona formazione, costituita da elementi molto validi.

Come bloccare i lusitani? Il Portogallo è molto migliorato negli ultimi anni, ha una buona difesa e giocatori dotati di una grande tecnica. L'Italia dovrà attaccare per vincere, ovviamente stando attenta ai contropiedi lusitani. Il Portogallo avrà a disposizione due risultati su tre dopo il successo contro l'Inghilterra.

Il suo pronostico? Mi auguro naturalmente che a vincere sarà la squadra allenata da Di Biagio.

Come vede l'altro incontro Inghilterra-Svezia? Credo che vincerà l'Inghilterra, è un girone ancora molto aperto ed equilibrato, potrà succedere di tutto. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.