BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Serbia-Repubblica Ceca Under 21 (0-4): i voti della partita (Europei 2015 girone A)

Pagelle Serbia-Repubblica Ceca Under 21: i voti della partita valida per la seconda giornata del girone A degli Europei 2015. I protagonisti, i migliori e i peggiori a Praga

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

PAGELLE SERBIA-REPUBBLICA CECA (0-4): I VOTI DELLA PARTITA (CAMPIONATI EUROPEI UNDER 21, GIRONE A, REPUBBLICA CECA 2015) - Al Letna Stadium di Praga la Repubblica Ceca schianta la Serbia con un roboante 4 a 0. Nel primo tempo Hybs, inseritosi bene sulla corsia di sinistra, appoggia a centro area per il tiro vincente di Kliment all'8'. Due minuti più tardi, sempre lui sciupa con Skalak un ottimo contropiede ma si riscatta al 21' ribadendo in rete proprio una conclusione di Skalak, ispirato sempre da Hybs. Kadlec è costretto ad uscire per infortunio al 29' dopo aver colpito la traversa al 15' ma Travnik non lo farà rimpiangere nel corso della partita. La Serbia calcia in porta solo al 39' con Jojic in tutto il primo tempo e rischia grosso anche al 42' sull'azione di Frydek. Ancora Jojic prova a suonare la carica ad inizio ripresa al 46' ma è tutto inutile visto che la sua difesa sbaglia tutto nuovamente al 56' sul lancio di Brabec per Kliment, bravo a completare la sua tripletta. Il tracollo definitivo è vicino e al 59', senza il tempo di riprendersi, Skalak serve dalla destra sul secondo palo Frydek che, al volo, centra lo specchio per l'ultima marcatura. Il tempo rimanente si rivela un'agonia per i giovani Serbi, totalmente in confusione e sull'orlo del quinto goal in più occasioni, specialmente al 65' con l'indomabile Kliment, e, dopo due minuti di recupero, possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. La Repubblica Ceca invece esce tra gli applausi del suo pubblico, iniziati già qualche minuto prima del fischio finale.

 

VOTO PARTITA 7 Gara a senso unico ma resa interessante dal bel gioco dei Cechi, capaci di grandi azioni corali. VOTO SERBIA 4 Squadra mai in partita. Se non fossero scesi in campo avrebbero probabilmente fatto una figura migliore. VOTO REPUBBLICA CECA 9 Schiaccia l'avversario dal primo all'ultimo minuto con la giusta cattiveria agonistica e con grande intelligenza da parte dei suoi interpreti. VOTO ARBITRO: Turpin (Fra) 6 Tiene a bada i ragazzi in campo in una partita che si rivela comunque facile per lui. CLICCA QUI PER LE PAGELLE: I VOTI AI SINGOLI

LE PAGELLE DI SERBIA-REPUBBLICA CECA UNDER 21 (EUROPEI 2015, GRUPPO A): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Primo tempo: Al Letna Stadium di Praga la Repubblica Ceca si trova meritatamente in vantaggio per 2 a 0 sulla Serbia. Il grande protagonista è Kliment, il centravanti ceco, che apre le marcature già all'8' mettendo alle spalle di Dmitrovic il suggerimento del compagno Hybs. Due minuti più tardi, sempre il numero 9 e Skalak sprecano incredibilmente un buon contropiede e al 15' Kadlec è sfortunato nel colpire solo la traversa. Al 21' però, Kliment realizza la sua doppietta ribadendo in rete il tiro di Skalak sempre servito dall'ottimo Hybs. Purtroppo Dovalil è costretto a sostituire Kadlec, infortunatosi da solo in dribbling, con Travnik al 29' ma i suoi abbassano i ritmi e gestiscono abbastanza bene la Serbia che dimostra grossi problemi nel costruire un'azione prolungata e calcia in porta solo al 39'. Il terzo goal viene sfiorato al 42' con Frydek, abile nel trovare lo spazio giusto. 

VOTO SERBIA (PRIMO TEMPO): 4,5 Non ci capisce niente di questa Repubblica Ceca e sembra un lontano parente della squadra vista contro la Germania. MIGLIORE SERBIA (PRIMO TEMPO): JOJIC 6 L'unico a tentare qualcosa insieme con il compagno Djuricic. PEGGIORE SERBIA (PRIMO TEMPO): PANTIC 4 Si perde completamente Kliment su entrambi i goal concedendogli tempo e campo per fare quello che vuole. VOTO REPUBBLICA CECA (PRIMO TEMPO): 8 Risponde alle critiche con una prestazione da urlo almeno per questa prima frazione. MIGLIORE REPUBBLICA CECA (PRIMO TEMPO): KLIMENT 7 Un voto in meno a causa della chance sprecata al 10'. PEGGIORE REPUBBLICA CECA (PRIMO TEMPO): SKALAK 5 Comunque onnipresente, spara alto da due passi l'occasione capitatagli al 10' e deve ringraziare Kliment per aver ribadito in rete il suo tiro. (Alessandro Rinoldi)