BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Inter/ News, Carpi e Frosinone su Obi. Notizie al 21 giugno 2015 (aggiornamenti in tempo reale)

Calciomercato Inter news al 21 giugno 2015: i nerazzurri lasceranno partire ancora una volta in prestito l'attaccante Samuele Longo che è richiesto dal Wolverhampton in Inghilterra.

Mancini con Kovacic (infophoto)Mancini con Kovacic (infophoto)

Il centrocampista dell'Inter Joel Obi sempre più vicino all'addio. Secondo "Tuttomercatoweb" sul centrocampista nigeriano ci sarebbero anche le neopromosse Frosinone e Carpi, alla ricerca di calciatori esperti, in grado di innalzare il livello medio della rosa. Le italiane, tuttavia, dovranno fronteggiare la concorrenza di club esteri, tra cui lo Stoccarda e il Colonia, che avrebbe offerto 3 milioni di euro per acquisire il cartellino del centrocampista, in scadenza di contratto nel 2017. Probabile, in ogni caso, l'addio di Obi, considerando la relativa abbondanza nel ruolo e la possibile volontà di monetizzare da parte del club nerazzurro. 

Yuto Nagatomo, al centro delle indiscrezioni di mercato, in virtù dell'interesse di diversi club, soprattutto esteri, intervistato da "Japan Times" ribadisce la sua volontà di restare all'Inter. "Voglio restare a Milano, l'Inter è un club fantastico, con dei tifosi innamoratissimi, voglio provare a vincere lo scudetto con i nerazzurri" ha dichiarato il terzino giapponese che ha citato lo storico capitano Javier Zanetti, che ha vinto tutto con i nerazzurri, dopo molti anni di attesa. Nagatomo è approdato all'Inter nella sessione di mercato invernale della stagione 2010-2011 e nella prossima stagione, qualora restasse all'Inter, potrebbe recitare un ruolo da comprimario, soprattutto nel caso in cui Thohir riuscisse ad acquisire il cartellino del terzino del Chelsea e della nazionale brasiliana Filipe Luis Kasmirski. 

La stagione di Samuele Longo è stata tra le più negative degli ultimi anni. Dopo un anno tra Verona e Rayo Vallecano ha avuto l'opportunità di collezionare ben 20 presenze con la maglia del Cagliari nell'anno calcistico da poco terminato. Nonostante questo non è riuscito a segnare in campionato, mettendo a segno appena due reti in Coppa Italia. Sicuramente quindi di ritorno dal prestito in Sardegna partirà nuovamente. Secondo il Birmingham Mail ci sarebbe il Wolverhampton dalla Championship pronto a prendere il calciatore ancora in prestito. Probabile che l'Inter rifiuti da chiunque qualsiasi altra formula.

Ruben Botta è ancora una volta al centro delle ultime notizie in casa Inter. Il calciatore sembrava a un passo dal passaggio al Pachuca che aveva trovato l'accordo con i nerazzurri sulla base di 2,7 milioni di euro. Il ragazzo però al momento, secondo La Gazzetta dello Sport, fa tentennare il club messicano perchè avrebbe richiesto un ingaggio da 2 milioni di euro che viene considerato da questi eccessivo. L'affare non è saltato, ma l'accordo tra club e calciatore sembra essere sempre più lontano.

I nerazzurri a lungo sono stato al centro di intrighi alla ricerca di un portiere, dando per scontato l'addio di Samir Handanovic. Ora che il portiere sloveno sembra vicinissimo alla conferma, svaniscono le voci sugli altri interpreti. Ha parlato a FcInterNews l'agente dell'estermo difensore del Chelsea Petr Cech, Viktor Kolar. Questi ha sottolineato: "Ho sentito tantissime voci in riferimento al possibile approdo di Petr all'Inter, questo però non corrisponde alla realtà. Non ci sono mai stati dei contatti con la società nerazzurra. Ribadisco che erano solo voci. Non posso dire se sarebbe stata una destinazione gradita perchè non ne abbiamo mai parlato".

L'Inter sembra molto interessata a Mirko Ivanic, centrocampista offensivo del Vojvodina, classe '93, che sembra in procinto di andare via. Il suo agente Ljubomir Vorkapic, intervistato da Fcinternews, ha dichiarato: "C'è l'interesse dei nerazzurri per il calciatore, Mirko è il più forte tra i talenti serbi e non potrebbe mai dire di no all'Inter. Però forse sarebbe meglio chiedere al club nerazzurro". L'agente quindi conferma l'interesse dell'Inter per il calciatore serbo che a questo punto potrebbe prendere il posto di Mateo Kovacic, centrocampista croato che piace al Liverpool e sacrificabile dall'Inter per una cifra vicina ai 30 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata.