BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Colombia-Perù (risultato finale 0-0) streaming video e tv: delusione Cafeteros! (oggi domenica 21 giugno, Coppa America 2015 gruppo C)

Diretta Colombia-Perù streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita di Temuco, valida per la terza giornata della Coppa America 2015 gruppo C (oggi domenica 21 giugno)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Il match termina a reti inviolate. Grazie a questo risultato il Perù ottiene il pass per i quarti di finale mentre la Colombia dovrà attendere l'incrocio giusto proveniente dalla sfida delle 23:30 tra Brasile e Venezuela. Delusione totale per i Cafeteros che nonostante una formazione ben superiore rispetto a quella avversaria non è riuscita a venire a capo di una gara complicata. 

Quando siamo al 70' di gioco il risultato di Colombia-Perù è sempre di 0-0. I peruviani si fanno notare tra il 48' e 50' con Joel Sanchez che calcia due volte prima non trovando la porta poi chiamando alla respinta Ospina. La Colombia si sveglia quando Pekerman lancia nella mischia Ibarbo e Jackson Martinez, subito nel vivo dell'azione. Al 67' contropiede dei Cafeteros con Gutierrez a servire James. L'asso del Real prova subito il tiro ma Gallese c'è; Jackson non riesce poi a inquadrare il bersaglio grosso. Si accende la partita dopo una fase piatta.

Quando siamo al 50' di gioco il risultato di Colombia-Perù è sempre di 0-0. Il secondo tempo inizia senza cambi e con lo stesso sostanziale copione del primo: ritmi bassi e gioco spezzettato. A rompere la monotonia c'ha provato al 48' Joel Sanchez dopo un bell'affondo sulla destra: il tiro potente del giocatore peruviano non inquadra però lo specchio della porta. Gara che resta in equilibrio.  

Quando siamo all'intervallo il risultato di Colombia-Perù è di 0-0. In un primo tempo caotico e avaro di emozioni sono da segnalare le due chance iniziali avuti dai Cafeteros con Falcao e Armero e l'unica conclusione degna di nota dei peruviani al 42' con Guerrero. Giusto fin qui il pareggio a reti inviolate. 

Quando siamo al 30' di gioco il risultato di Colombia-Perù è sempre di 0-0. Dopo un inizio scoppiettante i ritmi del match sono calati vistosamente: tra le due squadre regna l'equilibrio inframezzato da diverse interruzioni di gioco. Al 23' da segnalare una perdita importante per la Colombia: Valencia ha problemi a un ginocchio ed è costretto ad uscire. Al suo posto entra Medija. Perù non ancora pervenuto in zona offensiva dove sia Pizarro che Guerrero sono apparsi fin qui troppo isolati. 

Quando siamo al 9' di gioco il risultato di Colombia-Perù è sempre di 0-0. Grande inizio dei Cafeteros che hanno sfiorato il gol in due occasioni. Prima con Falcao al 3' che in mischia dopo un corner si è girato bene impegnando severamente il portiere peruviano Gallese poi con Armero. L'ex Milan è stato ben imbeccato da James al 6': il sinistro dal vertice dell'area del terzino ha sfiorato il palo. Buon inizio della squadra di Pekerman. 

Le formazioni ufficiali del match di Coppa America che sta per cominciare a Temuco. Ricordiamo che prima del fischio d'inizio tutte le squadre del gruppo C (ci sono anche Brasile e Venezuela, in campo alle 23:30 italiane) sono a 3 punti. 1 Ospina; 4 Arias, 2 C.Zapata, 22 Murillo, 7 Armero; 11 Cuadrado, 6 C.Sanchez, 5 Valencia, 10 J.Rodriguez; 9 Falcao, 19 Gutierrez In panchina: 12 Vargas, 23 Bonilla, 13 Andrade, 14 C.Valdes, 3 Franco, 15 Mejia, 18 Zuniga, 8 Cardona, 16 Ibarbo, 20 Muriel, 21 J.Martinez Allenatore: José Pekerman 1 Gallese; 17 Advincula, 22 Ascues, 5 Zambrano, 6 Vargas; 8 Cueva, 21 Ballon, 16 Lobaton, 20 J.Sanchez; 9 Guerrero, 14 Pizarro In panchina: 23 Libman, 12 Penny, 3 Riojas, 15 C.Ramos, 19 Yotun, 4 Requena, 13 Retamoso, 10 Farfan, 7 P.Hurtado, 2 Cespedes, 11 Reyna, 18 Carrillo Allenatore: Ricardo Gareca Arbitro: Nestor Pitana (Argentina) 

La Colombia viene dall'importante vittoria contro il Brasile grazia a un gol di Murillo, ma è caduta nella seconda sfida contro il Venezuela alla prima giornata. Sono diversi i calciatori che potrebbero fare la differenza a partita in corso partendo dalla panchina. Tra le riserve di Pekerman ci sono due calciatori che militano nella nostra Serie A in cerca di rivincite. Si tratta di Luis Muriel e Vitor Ibarbo. Entrambi sono abili palla al piede nel saltare l'uomo e puntare la porta. Potrebbero essere un arma importante a partita in corsa. Dall'altra parte il centrocampista Paolo Hurtado, entrato nell'ultimo match al posto di Cueva, è un calciatore di spessore, rapido e molto tecnico. Nel momento in cui si allargheranno le maglie del match sarà molto importante la sua velocità.

Si affrontano questa sera alle ore 21.00 (ora italiana) la Colombia e il Perù all'Estadio Germàn Becker di Temuco. Josè Pekerman non avrà molti dubbi nelle sue scelte offensive perchè non ci sarà Carlos Bacca espulso nel finale della sfida contro il Brasile. Il protagonista tanto atteso potrebbe essere Radamel Falcao, centravanti che nelle ultima stagione ha stentato a decollare per alcuni problemi fisici. Attaccante devastante potrebbe mettere in difficoltà il reparto difensivo di certo non impeccabile del Perù. Dall'altra parte invece è sempre pericoloso Claudio Pizarro, l'attaccante del Bayern Monaco ha giocato appena cinque volte quest'anno in Bundesliga ma è stato decisivo nell'ultima gara contro il Venezuela. Attaccante di grande esperienza potrebbe essere decisivo anche in questo match. 

Oggi, domenica 21 giugno 2015, si gioca la partita Colombia-Perù, valida per la terza giornata del gruppo C della Coppa America 2015. Le due squadre si affronteranno allo stadio German Becker di Temuco; Colombia-Perù sarà diretta dall'arbitro argentino Nestor Pitana e il calcio d'inizio è previsto alle ore 21.00 italiane (le 16.00 locali).

Sarà una partita da non perdere, perché il girone arriva alla sua ultima giornata nella situazione più equilibrata possibile: una vittoria e una sconfitta per ciascuna delle quattro squadre, tutte quindi a pari punti in classifica a quota 3. Ovviamente chi vince si qualifica e chi perde sarà invece eliminato, mentre in caso di pareggio si dovrà attendere il risultato della successiva sfida fra il Brasile e il Venezuela. La quotatissima Colombia del c.t. argentino José Pekerman aveva iniziato malissimo perdendo contro il Venezuela per 1-0: una partita giocata molto male dai Cafeteros, che furono puniti da un gol di Rondon in un derby sempre molto sentito fra le due Nazioni più settentrionali dell'America meridionale. Oltre tutto, la prospettiva era quella di doversi già giocare tutto nella difficilissima seconda giornata contro il Brasile, che però ha regalato alla Colombia la vittoria per 1-0 firmata da Jeison Murillo, il 23enne difensore che da questa estate giocherà per l'Inter e si è presentato nel migliore dei modi ai tifosi interisti, con un gol preziosissimo. Adesso mancherebbe soltanto un gol di qualche attaccante per stare più tranquilli: la Colombia non dovrebbe avere problemi potendo contare su James Rodriguez, Cuadrado, Falcao, Jackson Martinez, Bacca (però espulso contro il Brasile), Muriel, Ibarbo e Teofilo Gutierrez, ma incredibilmente nessuno di loro ha ancora segnato nemmeno un gol. Sarà oggi la volta buona per sbloccarsi?

Dall'altra parte c'è un Perù molto meno quotato ma che sta facendo la sua parte e ora in classifica si giocherà le proprie possibilità. Il cammino della Blanquirroja è iniziato con la sconfitta per 2-1 contro il Brasile: il gol immediato di Cueva ha fatto sognare il Perù per soli due minuti perché subito è arrivato il pareggio di Neymar e poi il gol del sorpasso verdeoro di Douglas Costa, ma poi il Perù si è rifatto battendo per 1-0 il Venezuela con gol dell'eterno Claudio Pizarro, attaccante che a 36 anni è ancora preziosissimo per la squadra del c.t. Ricardo Garceca (anche lui argentino, sarà un “derby” con Pekerman). Nella scorsa edizione i peruviani colsero un terzo posto che rinverdì i fasti dei mitici anni Settanta, quando arrivarono la vittoria nel 1975 e un posto fra le prime otto ai Mondiali 1978, ma è stato un acuto isolato visto che poi il Perù ha fallito la qualificazione per i Mondiali 2014 nonostante vi fossero ben sei posti per le squadre sudamericane: alla Coppa del Mondo il Perù manca dal 1982, ma almeno in Coppa America proverà a togliersi la soddisfazione di passare il turno in un girone molto difficile.

La partita della Coppa America 2015 Colombia-Perù sarà trasmessa in diretta tv da Gazzetta Tv, il nuovo canale della Gazzetta dello Sport che potete trovare al numero 59 del telecomando e che si è assicurato i diritti per trasmettere in tempo reale ed in esclusiva l'intera Coppa America. Il match si potrà seguire inoltre gratuitamente in diretta streaming video sul sito Internet proprio della Gazzetta dello Sport all'indirizzo http://video.gazzetta.it/live/simulcast. Altro riferimento prezioso è il sito ufficiale della Copa (www.ca2015.com).