BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Brasile-Venezuela: i voti della partita (Coppa America 2015, gruppo C)

Diego Tardelli, 30 anni, attaccante brasiliano (INFOPHOTO) Diego Tardelli, 30 anni, attaccante brasiliano (INFOPHOTO)

 Subisce due reti per demeriti di un suo centrale. Volenteroso ma poco preciso. Non disputa affatto una brutta partita nell'insieme anche se è il protagonista in negativo viste le pessime marcature che adotta su Thiago Silva e Firmino in occasione dei goal brasiliani. Regge bene il confronto quando qualcuno transita dalle sue parti. Produce un solo tiro-cross pericoloso nella sua unica proiezione offensiva. Il capitano del Venezuela è probabilmente quello che si meritava di meno l'eliminazione date l'opportunità costruita al 56' e la punizione che propizia il goal all'84'. Gioca male nel mezzo e riceve un giallo prima che il mister lo cambi all'intervallo.Prova a tenere la squadra in partita con i suoi buoni ripiegamenti. Mai in partita, la sua presenza è impalpabile.Fa quello che può contro due colossi come Miranda e Thiago Silva e non riceve palloni giocabili. Anche se con un tiro molto largo, è il primo a calciare verso la porta. Ammonito, non rientra per il secondo tempo. 
 Entra con determinazione e cerca la via della porta.Costruisce il cross che avrebbe potuto portare al pareggio. Realizza il goal che ridà speranza alla Vinotinto e al 93' manca di pochissimo la rete che poteva qualificarli.
All. SANVICENTE 5
 La squadra fatica visibilmente sin dagli istanti iniziali e le due sostituzioni decise all'intervallo aiutano poco l'andamento del match, cambiato solo nel finale quando il Brasile necessitava di rifiatare.

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.