BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Brasile-Venezuela: i voti della partita (Coppa America 2015, gruppo C)

Pubblicazione:lunedì 22 giugno 2015

Diego Tardelli, 30 anni, attaccante brasiliano (INFOPHOTO) Diego Tardelli, 30 anni, attaccante brasiliano (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI BRASILE-VENEZUELA 2-1 (COPPA AMERICA 2015, GRUPPO C): I VOTI DELLA PARTITA - Allo stadio nazionale del Cile di Santiago finisce 2 a 1 tra Brasile e Venezuela. Il primo tempo è totalmente di marca Verdeoro ed il vantaggio arriva subito al 9', quando Robinho, schierato a sorpresa per sostituire lo squalificato Neymar, si guadagna e batte un corner dalla destra trovando a centro area il piattone al volo di Thiago Silva, pressato malamente da Tunez. Sempre l'ex madridista ha un'opportunità al 16' con un tiro di controbalzo di poco alto sopra la traversa e non sono da meno Willian e Miranda al 39'. La squadra di Sanvicente riesce a calciare largo solo al 19' con Vargas e poi Cichero impensierisce Jefferson con un tiro-cross a sfiorare la porta di Jefferson. La ripresa sembra continuare con lo stesso copione grazie a Coutinho al 46' e al colpo di testa di Thiago Silva al 49' fino al raddoppio di Firmino al 52', ispirato dalla grande giocata di Willian a saltare Rosales. Al 56', capitan Arango produce la chance maggiore su calcio di punizione per i suoi che corrono brividi su brividi fino all'84' quando il subentrato Fedor Miku ribadisce in rete la punizione calciata sul palo proprio da Arango. Il pareggio servirebbe al Venezuela per restare nella competizione ma sempre Miku sfiora soltanto la possibile palla della qualificazione al 93' consentendo così al Brasile di vincere ed ottenere il primo posto nel gruppo C.

VOTO PARTITA 7 Il Brasile gioca bene e gestisce ma nel finale il Venezuela riapre e tiene viva la partita. VOTO BRASILE 7 Una buona prestazione con la pecca del goal negli ultimi minuti, subito per una disattenzione. VOTO VENEZUELA 5 Riesce a far male solo quando l'avversario toglie il piede dall'accelleratore ed è ormai troppo tardi. VOTO ARBITRO: E.Caceres (Par) 6 Dirige in maniera complessivamente corretta. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI BRASILE-VENEZUELA: I VOTI AI SINGOLI

LE PAGELLE DI BRASILE-VENEZUELA (COPPA AMERICA 2015, GRUPPO C): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Primo tempo: Allo stadio nazionale del Cile di Santiago la prima frazione di gioco tra Brasile e Venezuela termina sull'1 a 0. La Seleçao parte meglio dell'avversario, in affanno nell'uscire dalla propria metà campo, e passa in vantaggio già al 9' grazie all'ottimo Robinho che, conquistato e battuto un corner dalla destra, trova a centro area il piattone volante di Thiago Silva, marcato in malo modo dal centrale Venezuelano Tunez. Sempre l'ex madridista si rende pericoloso al 16' con un gran tiro di controbalzo da fuori area e terminato di poco alto sopra la traversa, conclusione questa ben più precisa dell'unica, con il tiro-cross di Cichero al 42', per gli uomini di Sanvicente con Vargas al 19'. Da sottolineare anche i tentativi di Filipe Luis al 24' e di Willian e Miranda al 39', a dimostrazione di come il Brasile sia stato padrone di questo primo tempo.

VOTO BRASILE (PRIMO TEMPO): 6,5 Ottiene il massimo col minino sforzo. MIGLIORE BRASILE (PRIMO TEMPO): THIAGO SILVA 6,5 Preciso e furbo nel realizzare il goal, chiude tutto col compagno Miranda in difesa. PEGGIORE BRASILE (PRIMO TEMPO): FIRMINO 5 Si fa vedere solo una volta con un inserimento fuori misura. VOTO VENEZUELA (PRIMO TEMPO): 5 Fatica a costruire una manovra prolungata. MIGLIORE VENEZUELA (PRIMO TEMPO): VIZCARRONDO 6,5 Bravo a non concedere nulla a Firmino. PEGGIORE VENEZUELA (PRIMO TEMPO): TUNEZ 5 Malissimo in marcatura a gioco fermo su Thiago Silva.


  PAG. SUCC. >