BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Danimarca-Serbia Under 21 (2-0): i voti della partita (Europei 2015, gruppo A)

Le pagelle di Danimarca-Serbia Under 21: i voti della partita disputata allo Stadion Letna di Praga martedì 23 giugno 2015, valida per il gruppo A degli Europei giovanili

(dall'account Twitter ufficiale @UEFAUnder21)(dall'account Twitter ufficiale @UEFAUnder21)

La Danimarca sconfigge la Serbia per due reti a zero grazie ai gol di Falk e Fischer. Gli slavi creano molto ma dietro commettono troppe ingenuità e la nazionale di Thorup ne approffita. VOTO DANIMARCA 7 I ragazzi di Thorup capitalizzano al meglio le poche occasioni da gol. Difesa impermeabile, risultato sacrosanto e vetta del gironcino meritata. Troppo fragili le retrovie slave; inconcludente il reparto offensivo. Nel secondo tempo la gara si innervosisce ma è bravo a placare gli animi con qualche giallo.

E' finito 1-0 in favore della Danimarca, il primo tempo tra i danesi e la Serbia. Decide, fin qui, una rete siglata da Falk (7). La nazionale di Dodic ha sfiorato il gol in più di una circostanza con il pimpante Djuricic (7). Il primo squillo della gara arriva dopo due minuti: Cavric (6,5) recupera un bel pallone a centrocampo e prova la conclusione dal limite ma Busk (6,5) non ha problemi. La Danimarca si fa vedere al quarto d'ora con una punizione di Hojbjerg (6) che viene respinta dalla barriera avversaria. Al diciannovesimo la Serbia sfiora il vantaggio con Jojic (6) ma un minuto dopo ecco che si concretizza l'uno a zero danese con un gol di Falk, bravo a sfruttare una disattenzione difensiva avversaria. Alla mezzora Busk si supera sul tiro a giro dalla distanza di Djuricic. Ancora il serbo si rende pericoloso con un diagonale che accarezza il palo. A fine primo la Danimarca sfiora il raddoppio con una punizione di Durmisi (6,5) che si spegne di poco alla sinistra di Dmitrovic. Avanti con il minimo sforzo. Nella ripresa bisognerà alzare un pò il ritmo per evitare affanni nella propria metà campo. Spezza l'equilibrio del match con tempismo e freddezza. Si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Compie qualche imprecisione palla al piede. Per sua fortuna la difesa rimedia. Una grave disattenzione difensiva è stata pagata a caro prezzo. Bene in fase offensiva, gli uomini di Dodic meriterebbero qualcosa di più. Confeziona assist per i compagni e in zona gol risulta molto pericoloso. Non sembra in una delle sue giornate migliori. Distratto.