BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati/ Europei Under 21 2015: livescore in diretta e classifica gironi. Repubblica Ceca-Germania e Serbia-Danimarca: finali!

Risultati Europei Under 21 2015, livescore in diretta e classifica dei gironi: questa sera a Praga si conclude il gruppo A con le partite Repubblica Ceca-Germania e Danimarca-Serbia

Foto InfophotoFoto Infophoto

Cambiano i risultati in Danimarca-Serbia (conduce di due lunghezze la squadra di casa) e in Repubblica Ceca-Germania dove i teutonici sono ora in avanti grazie al gol segnato da Schulz 

Risultati ancora fermi sullo 0-0 nelle partite dell'Under 21 di oggi tra Danimarca e Serbia e tra Repubblica Ceca e Germania. Partite equlibrate, ma la media gol del torneo ci fa ben sperare che vedremo presto gol e spettacolo 

Si torna in campo oggi per la terza e ultima giornata del gruppo A. La prima fase sta per terminare: questa sera si gioca in contemporanea (alle ore 20:45) per garantire la regolarità riguardo la corsa alle semifinali. Due squadre si qualificano, due tornano subito a casa; il gruppo A finora è stato più equilibrato del previsto, la Germania che avrebbe dovuto dominare non ha ancora chiuso i conti e ora rischia. Andiamo però a vedere quali sono le due partite in programma: siamo sempre a Praga, alla Eden Arena si gioca Repubblica Ceca-Germania (clicca qui per seguire la diretta), allo Stadion Letna è di scena Danimarca-Serbia (clicca qui per seguire la diretta).

La Serbia è quasi fuori: le serve necessariamente una vittoria e sarà in semifinale se dall’altra parte la Germania batterà la Repubblica Ceca. Qualunque altro risultato (vittoria dei cechi o pareggio) non sarebbe positivo a meno di un’affermazione di goleada contro la Danimarca, visto l’attuale -4 nella differenza reti contro il +3 di Germania e Repubblica Ceca.

La Danimarca, nettamente sconfitta dai tedeschi, potrebbe comunque qualificarsi; basta anche un pareggio, sempre che ovviamente la Germania faccia il suo dovere vincendo la partita. Non dovesse essere così i danesi dovrebbero vincere per andare in semifinale; come abbiamo detto rischia anche la Germania, che è qualificata con un pareggio ma gioca contro i padroni di casa che, dopo l’inizio negativo, sono riusciti a tornare in corsa con la vittoria netta e clamorosa contro la Serbia (4-0), sistemando anche la differenza reti.

Se dovesse perdere, la Germania dovrebbe sperare che la Danimarca non vada più in là del pareggio facendo valere lo scontro diretto a favore; per ultima la Repubblica Ceca, qualificata con una vittoria oppure con un pareggio e contemporanea vittoria della Serbia, perchè farebbe valere lo scontro diretto a favore. Insomma: può ancora succedere di tutto, la corsa alla semifinale è apertissima e prepariamoci dunque a vivere una lunga serata di emozioni.