BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Italia-Spagna/ Risultato finale 1-3 dopo calci di rigore (gruppo B beach soccer, Giochi Europei Baku 215 oggi 24 giugno)

Italia-Spagna beach soccer, info streaming video e diretta tv: inizia oggi la prima fase del torneo. Gli Azzurri di Max Esposito sono nel gruppo di ferro (anche con Russia e Ungheria)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Epilogo amaro per il debutto degli azzurri del beach soccer ai Giochi Europei Baku 2015. Infatti la Spagna si è imposta per 3-1 dopo i calci di rigore: Emmanuele Zurlo aveva portato in vantaggio gli azzurri nel primo periodo, ma nel terzo ecco il pareggio iberico con Llorenc Gomez. Si va così ai supplementari, quando però il risultato non è cambiato, dunque ecco i rigori: la Spagna segna tutti i propri, per l'Italia costa caro l'errore di Dario Ramacciotti.

Alle ore 13 italiane (a Baku le 16) si gioca la prima partita del gruppo B del torneo di beach soccer. Siamo ai Giochi Europei 2015 e finalmente anche il calcio è protagonista; tuttavia non si tratta del torneo tradizionale (che è invece disciplina olimpica) quanto del cinque contro cinque sulla sabbia. Uno sport che sta prendendo sempre più piede: sono tanti gli appassionati di beach soccer e tanti i calciatori che, appese le scarpette al chiodo, decidono di dedicarsi a una disciplina il cui calendario non è così fitto e che può anche essere rilassante, pur se giocare sulla sabbia richiede una certa dose di “savoir faire” (ed è questo il motivo per cui i brasiliani che crescono in riva al mare affinano subito una grande tecnica).

Parliamo della formula del torneo: sono presenti otto nazionali divise in due gironi. In quello dell’Italia oltre alla Spagna ci sono Ungheria e Russia, nel gruppo A troviamo invece Azerbaijan, Portogallo, Svizzera e Ucraina. Le prime due squadre di ogni girone si qualificano per le semifinali, che ovviamente saranno incrociate (1A-2B e 1B-2A); è dunque importante provare a fare subito risultato per non rimanere indietro. Spagna e Portogallo sono le nazionali favorite per la medaglia d’oro insieme alla Russia (attualmente prima nel ranking mondiale); non ci aspetta dunque un compito semplice, ma l’Italia ha ottima tradizione e può dire la sua; l’allenatore è Massimiliano Esposito - ex giocatori di Napoli, Lazio e Brescia in Serie A - che, come si legge sul sito ufficiale dei Giochi Europei 2015, ha fatto sapere che “il gruppo è pronto fisicamente, tatticamente e mentalmente. Forse i giocatori potrebbero avere un po’ di paura e l’emozione può essere un brutto affare; ma sarà così anche per la Spagna.

Il mio lavoro” ha proseguito Esposito “è quello di far capire ai ragazzi che è un gioco e le emozioni devono essere accantonate per lasciare spazio alla forza e alla concentrazione sulla partita”. E poi il proclama, deciso: “Vogliamo una medaglia, sappiamo che il nostro è un girone di ferro perchè Spagna e Russia sono al top nella disciplina, ma ai giocatori dico sempre che dobbiamo avere rispetto per tutti ma paura di nessuno”

La diretta tv di Italia-Spagna, prima giornata del gruppo B del torneo di beach soccer, sarà trasmessa da Sky Sport 3, il canale che trovate al numero 203 della piattaforma satellitare di Sky e che per queste due settimane è interamente dedicato alle gare dei Giochi Europei 2015 di Baku. Tutti gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video, semplicemente attivando (senza costi aggiuntivi) su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go; non mancate inoltre di visitare il sito ufficiale della manifestazione - www.baku2015.com - per tutte le informazioni utili sul torneo di beach volley; i corrispettivi account sui social network sono facebook.com/baku2015 e, su Twitter, @BakuGames2015.

© Riproduzione Riservata.