BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Portogallo-Svezia Under 21 (1-1): i voti della partita (Europei 2015, gruppo B)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo svedese Isaac Kiese Thelin (sinistra), 22 anni e il portoghese Bernardo Silva, 20 (dall'account Twitter ufficiale @UEFAUnder21)  Lo svedese Isaac Kiese Thelin (sinistra), 22 anni e il portoghese Bernardo Silva, 20 (dall'account Twitter ufficiale @UEFAUnder21)

SVEZIA

Carlgren 6.5: riesce in un paio di occasioni a essere decisivo. Dice di no pronti via a William Carvalho con un'uscita tempestiva, è poi sempre cattivo e deciso nelle uscite;
Lindelof 5: soffre tantissimo la velocità degli esterni avversari, gara senza spunti;
Milosevic 6: il centrale della Svezia gioca col fisico ed è pericoloso anche davanti. Dietro però non è sempre tempestivo;
Baffo 5: al centro della difesa soffre la fisicità degli avversari, arrivando sempre in ritardo. Su un suo errore si fa male alla spalla sinistra cadendo ed esce; (79' Helander sv)
Augustinsson 5: come il collega sull'altra corsia soffre la grande vivacità dei fantasisti lusitani, partita sotto tono;
Hrgota 5: sulla corsia non riesce a dare profondità alla squadra ed è sempre poco preciso quando la mette dentro. Esce all'inizio della ripresa; (51' Tibbling 7): entra e cambia la partita con fisico e grande intensità. Segna un gol che vale oro;
Hiljemark 6.5: primo tempo di grande sostanza, giocatore strutturato e molto intelligente. Cerca sempre di rompere l'azione avversaria facendo ripartire il pallone velocemente. Oggi bene;
Lewicki 6: giocatore di personalità, attento e sempre propositivo, gioca una buona gara;
Khalili 6: gioca con grande personalità in mezzo, offrendo soluzioni ai compagni e velocizzando sempre l'azione; (83' Quaison sv)
Kiese Thelin 5: non riesce a trovare la giocata giusta, ha una grande occasione per colpire ma di testa schiaccia troppo il pallone;
Guidetti 5: la peggiore partita di questa competizione per l'attaccante di proprietà del Manchester City. Non riesce a essere pericoloso davanti, cerca di allargarsi con scarsi risultati. L'unica

All. Ericson 6: la Svezia gioca una partita negativa, ma tira fuori il coraggio quando serve e pareggia raggiungendo l'obiettivo che era più importante del resto.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.