BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Portogallo-Svezia Under 21: quote e ultime novità (Europei 2015 gruppo B, 3^giornata)

Probabili formazioni Portogallo-Svezia: quote e ultime novità sulla partita degli Europei Under 21 in programma mercoledì 24 giugno 2015 ad Uherske Hradiste, valida per il gruppo B

Victor Lindelof, 20 anni, difensore svedese (dall'account Twitter ufficiale @UEFAUnder21)Victor Lindelof, 20 anni, difensore svedese (dall'account Twitter ufficiale @UEFAUnder21)

Mercoledì 24 giugno si chiuderà la fase a gironi dei campionati Europei giovanili in corso in Repubblica Ceca. In campo il gruppo B con le partite della terza ed ultima giornata, che si terranno in contemporanea (ore 20:45): al Mestsky stadion di Uherske Hradiste andrà in scena Portogallo-Svezia, che sarà arbitrata dal francese Clement Turpin. In classifica il Portogallo è primo con 4 punti, la Svezia terza a quota 3 e sotto l'Inghilterra per lo svantaggio nello scontro diretto, perso 0-1. Il gruppo A ha già qualificato alle semifinali Danimarca e Germania: chi le raggiungerà dal girone B? Di seguito le info tv, le quote e le probabili formazioni di Portogallo-Svezia.

A causa della contemporaneità con il match dell'Italia Under 21 e con la finale del campionato di basket, la partita tra Portogallo e Svezia non sarà trasmessa in tempo reale ma in differita, sul canale Rai Sport 1 (n.57 del telecomando e 227 di Sky), dalle ore 23:30. Dalla stessa ora la sfida si potrà seguire in streaming video sul sito internet www.rai.tv.

I favori del pronostico secondo le quote SNAI sono tutti per il Portogallo: il segno 1 per la vittoria dei lusitani è abbassato a 1,83 mentre il segno 2 per il successo scandinavo arriva a 4,25. Il segno X per il pareggio è invece quotato 3,40. Under valutato 1,75, Over 1,95, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

Modulo 4-3-1-2 per i baby lusitani che confermano l'assetto proposto nelle prime due partite del gruppo B. In porta José Sa, in difesa i terzini saranno Esgaio a destra e Guerreiro a sinistra, i centrali invece Paulo Oliveira e Tiago Ilori. Centrocampo a tre con William Carvalho pilone centrale, Joao Mario mezzala destra e il capitano Sergio Oliveira più spostato a sinistra. Bernardo Silva agirà da trequartista centrale, dietro le due punte che dovrebbero essere Ricardo Pereira e Iuri Medeiros. Sarebbe la terza coppia d'attacco diversa in tre partite.

4-4-2 per la Svezia allenata da Hakan Ericson. Davanti al portiere Carlgren la linea difensiva vedrà all'opera da destra a sinistra Baffo, Milosevic che rientra dalla squalifica, Helander ed Augustinsson. Centrocampo: sulle fasce Khalili e Sam Larsson favorito su Tibbling, in mezzo Lewicki e Hiljemark. Davanti al coppia Guidetti-Kiese Thelin.