BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Bolivia-Perù (1-3): i voti della partita (Coppa America 2015, quarti di finale)

Le pagelle di Bolivia-Perù 1-3: i voti della partita di Coppa America 2015 disputata venerdì 26 giugno all'Estadio German Becker di Temuco, valida per i quarti di finale

Il peruviano Paolo Guerrero (sinistra), 31 anni e il boliviano Ronald Raldes, 34 (Infophoto)Il peruviano Paolo Guerrero (sinistra), 31 anni e il boliviano Ronald Raldes, 34 (Infophoto)

Il Perù, trascinato da un super Guerrero, travolge la Bolivia con un sonante 3-1 e si aggiudica il pass per la semifinale con il Cile.

La verde è partita con il freno a meno e si è svegliata tardi. Troppa differenza tecnica tra le due squadre.

Prestazione più che convincente da parte della formazione allenata da Gareca. Il voto poteva essere ancora più alto se non fosse stato per la clamorosa disattenzione finale che ha portato al gol i boliviani.

E' stato molto bravo a placare gli animi nei momenti più delicati della gara. Gestisce bene i cartellini e assegna un rigore netto alla Bolivia.

E' terminato sul punteggio di 2-0 in favore del Perù, il primo tempo tra i peruviani di Gareca e la Bolivia. Due gol realizzati da Guerrero, Bolivia in difficoltà che paga il divario tecnico con i suoi avversari.

Prima emozione al quarto minuto: Farfan (6,5) si fa vedere su punizione ma la sua conclusione termina tra le braccia di Quinonez (5). E' il Perù a fare la partita, la Bolivia cerca di chiudersi e si affida alle ripartenze. Al diciasettesimo Hurtado (6,5) salva 'la verde' sulla linea di porta sugli sviluppi di un calcio d'angolo pericoloso battuto dai peruviani. Al ventesimo minuto Guerrero (7,5) sblocca il punteggio con una splendida incornata sul cross dalla sinistra di Vargas (7). E' solo questione di tempo per il 2-0 che arriva inesorabilmente al ventiquattresimo sempre con Guerrero, bravo a trafiggere Quinonez con una zampata ravvicinata. La Bolivia crea un paio di occasioni attorno alla mezzora: prima ci prova Morales (6) con un mancino dalla distanza che sfiora l'incrocio dei pali. Poi Gallese (6,5) salva sul tiro di testa di Moreno (6) che per poco non accorcia le distanze. Nel finale di frazione doppia chance per il Perù con Farfan che prima trova l'esterno rete con una scivolata da dentro l'area, poi timbra il montante su un calcio di punizione a giro.

Buon primo tempo da parte della nazionale peruviana. Tante le occasioni create, due i gol segnati. Serve ancora un piccolo sforzo per chiudere la gara. Realizza una doppietta straordinaria. Uno dei più determinati dei suoi. Ha commesso qualche fallo di troppo. Forse troppo nervoso.

Gli uomini di Soria si sono svegliati sotto di due gol. Reazione apprezzabile ma la gara è in salita. Sfiora il gol con un bel tiro dalla distanza. Al momento è tra i più temibili dei suoi. Sente l'importanza della gara, partita fin qui poco convincente. (Jacopo D'Antuono)