BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Italia-Russia (risultato finale 2-3) Baku 2015: gli highlights della partita (finale beach soccer Giochi Europei, oggi 28 giugno)

Video Italia-Russia Baku 2015: 2-3, gli highlights della finale di beach soccer. Gli Azzurri si svegliano tardi e non riescono a rimontare: arriva comunque un'ottima medaglia d'argento

La Nazionale italiana di beach soccer per Baku 2015 (immagine FIGC)La Nazionale italiana di beach soccer per Baku 2015 (immagine FIGC)

:lItalia perde all’ultimo respiro e si deve accontentare della medaglia d’argento nel beach soccer. Tuttavia, il cammino degli Azzurri di Massimiliano Esposito è stato straordinario e il secondo posto ci deve rendere davvero orgogliosi di come siamo stati in grado di lottare alla pari con le migliori nazionali al mondo. Purtroppo è stato decisivo l’inizio della partita: nel primo periodo la Russia ci ha fatto gol due volte nel giro di quaranta secondi.

Prima un bel pallonetto di Egor Shaikov direttamente dal rinvio del portiere Bukhlitskiy, poi con un tocco sotto porta di Yury Gorchinskiy che ha sfruttato al meglio una rovesciata di Romanov, imbeccato da Krashennikov, che il nostro portiere Del Mestre aveva purtroppo fatto passare non arrivando alla parata. Nel secondo periodo l’Italia ha subito anche il terzo gol: azione dalla destra della Russia, bel cross ancora di Romanov per la girata di prima intenzione di Ilia Leonov a fulminare Stefano Spada (che nel frattempo era entrato in campo) sul secondo palo. L’Italia ha reagito tardi, ovvero nel terzo periodo: in apertura un calcio di punizione diretto di Gabriele Gori, con il mancino, si è infilato in porta battendo Bukhlitskiy. Poi gli Azzurri hanno mostrato il loro grande carattere nell’azione del secondo gol: punizione battuta da Alessio Frainetti per Gori che non ha agganciato, Frainetti però è andato a pressare altissimo recuperando palla, per due volte la sua conclusione è stata murata ma al terzo tentativo il portiere della Russia lo ha messo giù. Rigore (e ammonizione per Bukhlitskiy) e Frainetti non ha sbagliato la conclusione battendo Ostrovskii. Da lì in poi però non si è più segnato e l'Italia ha dovuto accontentarsi della medaglia d'argento.

Gli Azzurri di Massimiliano Esposito vincono la medaglia d’argento nel torneo di beach soccer ai Giochi Europei Baku 2015. Purtroppo nella finale di oggi la Russia si è dimostrata più forte: il risultato finale è Italia-Russia 2-3. Non è bastata la rimonta azzurra nel terzo periodo: Gabriele Gori ha segnato subito dandoci grande fiducia e speranza, quando mancavano ancora 6 minuti e mezzo è arrivata la rete di Alessio Frainetti che ha improvvisamente riaperto la finale, ma poi gli Azzurri hanno subito l’espulsione di Francesco Corosoniti e la girandola dei cambi di Esposito non ha sovvertito il risultato. Dunque medaglia d’oro alla Russia, che si vendica nel migliore dei modi della sconfitta subita nel girone per mano nostra; argento all’Italia ma è un ottimo argento, perchè la nostra Nazionale non partiva certo con i favori del pronostico e invece è andata ad un passo dall’oro. Il bronzo l’ha invece vinto il Portogallo, che nella finale per il terzo posto ha battuto la Svizzera con un tiratissimo 6-5, ribaltando lo svantaggio nel giro di 28 secondi grazie alla doppietta di Nuno Belchior (tre gol nella partita).

Al termine del secondo periodo della finale di beach soccer, Italia-Russia 0-3. Gli Azzurri hanno subito praticamente in apertura di tempo, al secondo minuto: il terzo gol lo ha realizzato Ilia Leonov. Serve dunque un miracolo all’Italia per riprendere la partita: la Russia sta dimostrando perchè si trova al primo posto del ranking mondiale di beach soccer e sta vendicando la partita persa da noi nel girone, sempre più vicina alla medaglia d’oro ai Giochi Europei 2015 Baku.

Al termine del primo periodo, la Russia è in vantaggio sull’Italia per 2-0 nella finale del torneo di beach soccer ai Giochi Europei Baku 2015. Purtroppo la nostra nazionale è partita male e ha subito due gol nel giro di 45 secondi, un momento che adesso può costare carissimo. Le due reti sono state messe a segno da Egor Shaikov e Yury Gorchinskiy a circa metà tempo; nel secondo periodo gli Azzurri hanno bisogno di recuperare nel punteggio, trovando magari anche solo un gol per l’assalto finale del terzo tempo di gioco. Vedremo se la Nazionale di Massimiliano Esposito sarà in grado di portare a casa la seconda vittoria sulla Russia in questo torneo.

Ci siamo, l'Italia del beach soccer contro le previsioni della vigilia sta per giocare la finale del torneo dei Giochi Europei Baku 2015. Avversaria la Russia, numero 1 del ranking mondiale: uno squadrone, che però abbiamo già battuto al primo turno confermando quanto di buono avevamo mostrato contro la Spagna; la vittoria sulla Svizzera ci ha regalato la partita per l'oro e allora in questi 36 minuti (che potrebbero diventare 42, con proseguimento fino ai calci di rigore) proveremo a centrare la medaglia d'oro numero 11 di questa prima edizione della rassegna continentale. Forse una delle meno aspettate, e anche per questo una delle più belle.

Oggi domenica 28 giugno 2015 è in programma la finale di Beach Soccer ai Giochi Europei in corso a Baku, capitale dell'Azerbaigian. Alla Beach Arena saranno di fronte Italia e Russia: calcio d'inizio alle ore 13.00 italiane (le 16.00 locali). Essendo una finale, naturalmente è una partita secca: in caso di pareggio al termine dei tre tempi di gioco previsti, ognuno da 12 minuti, le due squadre disputeranno due tempi supplementari da 3 minuti e in caso di ulteriore parità tireranno i calci di rigore.

La Nazionale italiana di Beach Soccer allenata dall'ex centrocampista Massimiliano Esposito si è qualificata alle semifinali vincendo il gruppo B: inizio in salita a causa di una sconfitta ai calci di rigori nel match d'esordio contro la Spagna. Nelle due partite successive però i nostri ragazzi hanno reagito bene, prima battendo proprio la Russia per 6-4 e poi superando l'Ungheria 5-4 per conquistare il primato nel girone, infine ieri la vittoria nella semifinale contro la Svizzera per 7-4. La Russia faceva quindi parte del nostro stesso girone: ha perso contro l'Italia ma è comunque arrivata seconda grazie alle vittorie contro Ungheria (5-3) e Spagna (5-3). La Russia può non sembrare la più classica squadra per il calcio da spiaggia, ma in realtà ha vinto le ultime due edizioni dei Mondiali, quella del 2011 a Marina di Ravenna e quella del 2013 a Tahiti, quindi è un'avversaria fortissima. Tuttavia l'abbiamo già battuta nella prima fase, quindi l'oro è alla portata per gli azzurri in questa prima edizione delle "Olimpiadi europee" nella quale è stato scelto proprio il beach soccer per rappresentare il calcio.

La finale di Beach Soccer ai Giochi Europei Baku 2015 tra Italia e Russia sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Sport 3 HD, interamente dedicato alla prima edizione dei Giochi Europei: lo trovate al numero 203 della piattaforma satellitare Sky. Tutti i clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, mediante l'applicazione Sky Go che è disponibile per pc, tablet e smartphone. Aggiornamenti sul risultato di Italia-Svizzera di Beach Soccer saranno disponibili sul sito ufficiale dei Giochi Europei, www.baku2015.com. Ricordiamo infine anche i riferimenti dei Giochi Europei sui social network, cioè la pagina Facebook Baku 2015 European Games e l'account Twitter @BakuGames2015.