BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Parma-Inter (risultato finale 3-4 dts) giovanissimi Nazionali: il tabellino, titolo ai nerazzurri! (28 giugno 2015)

Giovanissimi Nazionali 2015 Parma-Inter finale scudetto livescore in diretta. Si assegna alle ore 17.00 a Chianciano Terme il titolo italiano (oggi domenica 28 giugno 2015)

InfophotoInfophoto

Dopo i tempi supplementari. A tre minuti dal termine del secondo extra time i giovani gialloblù sono riusciti a realizzare un altro gol, con il russo Somian. Ultimi scampoli di grande tensione per entrambe le squadre con il Parma a buttare palloni nell'area nerazzurra e l'Inter a contenere con tutte le forze. Ma niente da fare: il quarto gol emiliano non è arrivato e allora il titolo del Giovanissimi Nazionali 2014-2015 finisce nella bacheca dell'Inter. Termina tra gli applausi il cammino del Parma.

Subito in apertura del primo tempo supplementare Gnoukouri sfrutta un errore della difesa del Parma per mettere dentro da distanza ravvicinata il nuovo vantaggio dell'Inter. Nerazzurri che sempre nel primo tempo supplementare calano il poker con il numero 17 Sakho, bravo a battere il portiere Adorni nel tu per tu con una conclusione di destro. L'attaccante interista è scattato sul filo del fuorigioco restituendo un margine di due reti alla sua squadra. 

A meno di dieci minuti dal termine della sfida l'arbitro concede un calcio di rigore ai gialloblù per fallo di Bettella su Mattioli. Dagli undici metri si presenta capitan Minari, contro il portiere dell'Inter Tintori: sinistro centrale e palla in rete, si riapre la partita. Poco dopo arriva anche il pareggio dei Giovanissimi del Parma: cross di Delle Donne e colpo di testa vincente di Adorante per il punto del 2-2. I tempi regolamentari terminano in parità: si va ai tempi supplementari.

Abbiamo passato la metà del secondo tempo e i nerazzurri sono sempre in vantaggio di due gol. Le reti nel primo tempo: all'8' minuto Esposito ha sbloccato il risultato con un colpo di testa da cross su calcio d'angolo. Al quarto d'ora il raddoppio, con un tocco sotto porta del solito Merola che timbra anche la finale in una stagione davvero da incorniciare.

L'ultimo atto del campionato Giovanissimi Nazionali, la finale di Chianciano Terme tra Parma ed Inter, sarà trasmesso in diretta streaming video sul sito internet www.gazzetta.it. Di seguito le formazioni ufficiali della partita, calcio d'inizio alle ore 17:00. Adorni, Castelluzzo, Mayingi, Ghion, Barilla, Minari, Guehi, Romeo, Aorante, Gyabuaa, Calegari In panchina:  Corvi, Schiaretti, Crescenzi, Mora, Delle Donne, Marchini, Mattioli, Russo, Somian Allenatore: Neri Tintori, Grassini, Lunghi, Schirò, Bettella, Rizzo, Esposito, Gavioli, Merola, Patacchini, Gnoukouri In panchina: Aglietti, Montecchio, Guedebe, Battilana, Caputo, Sakho, Amabile, Pelle, Vergani Allenatore: Bellinzaghi Arbitro: Valentino Finzi di Foligno. Asisstenti: Tiziana Trasciatti di Foligno e Gabriella Angelozzi di Teramo Quarto uomo ufficiale: Alessio D’Amato di Siena.

Oggi domenica 28 giugno 2015 si gioca Parma-Inter, partita valida come finale scudetto del campionato 2014-2015 dei Giovanissimi Nazionali. L'appuntamento è alle ore 17.00 presso lo stadio Maccari di Chianciano Terme, sede centrale della fase finale del campionato che ci regala la finale fra i gialloblù e i nerazzurri.

I riflettori sono soprattutto per la bella storia del Parma, espressione di una società ormai fallita e che quindi non esiste più, eppure capace di arrivare fino all'ultimo atto del campionato al termine di un cammino ricco di soddisfazioni, pur con la beffa di un possibile pignoramento della Coppa in caso di successo e soprattutto la certezza che comunque i gialloblù l'anno prossimo non potranno sfoggiare sul petto lo scudetto tricolore. Sarebbe comunque una grande soddisfazione conquistare il primo scudetto nella storia del Parma nei Giovanissimi Nazionali proprio all'ultima occasione, mentre l'Inter vuole ulteriormente rinverdire la sua grande tradizione, visto che i giovanissimi nerazzurri hanno vinto il titolo nazionale in ben sei occasioni (1997, 2003, 2006, 2009, 2012 e 2013). Il Parma in semifinale ha battuto in rimonta il Milan per 2-1 impedendo quindi un derby della Madonnina in terra toscana, mentre l'Inter ha battuto per 3-2 il Napoli in una semifinale a lungo dominata ma che nel finale ha riservato qualche brivido ai nerazzurri. Ricirdiamo che a livello di Giovanissimi si disputano due tempi da 35 minuti ciascuno, purtroppo non sarà possibile seguire in diretta tv e quindi nemmeno in diretta streaming video la finale Parma-Inter, quindi per rimanere aggiornati sull'esito della partita potrete affidarvi ai canali ufficiali sul web e i social network delle due squadre.