BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

WIMBLEDON 2015 / News, Djokovic: "La sconfitta con Wawrinka mi ha reso più forte"

Wimbledon 2015, a poche ore dall'inizio del torneo maschile di tennis David Ferrer, numero 7 del ranking Atp, da forfait a causa di un problema fisico, al suo posto l'aretino Luca Vanni. 

Wimbledon (Infophoto2)Wimbledon (Infophoto2)

Il due volte vincitore di Wimbledon Novak Djokovic ha concesso una lunga intervista al sito ufficiale del torneo inglese, in cui ha parlato ampiamente della recente sconfitta in finale al Roland Garros contro Stan Wawrinka. "Devi essere in grado di voltare pagina rapidamente e andare avanti", ha dichiarato Djokovic, alla terza sconfitta in finale a Roland Garros (unico torneo del Grande Slam che non è mai riuscito a vincere in carriera), "partite come quella persa con Stan mi permettono di crescere e diventare più forte". Djokovic si è congratulato con Wawrinka, che a suo parere ha meritato la vittoria, dimostrandosi il giocatore migliore in quella singola partita, e si è detto pronto alla nuova esperienza a Wimbledon, dove parte tra i favoriti assieme a Roger Federer, Andy Murray e Rafael Nadal, che potrebbe stupire pur non partendo come testa di serie. "I primi cinque mesi dell'anno sono stati molto intensi per me", ha sottolineato Djokovic, che ha avuto uno dei migliori inizi di stagione della sua carriera (collezionando solo 3 sconfitte). 

A poche ore dall'inizio del torneo maschile di tennis di Wimbledon, edizione 2015, arriva la notizia del forfait del tennista spagnolo David Ferrer, comunicata dallo stesso atleta sul suo profilo ufficiale Twitter. Il numero 7 del ranking Atp, che ha raggiunto i quarti di finale del torneo di Wimbledon nelle edizioni 2012 e 2013, dovrà rinunciare all'edizione 2015 di Wimbledon a causa di un problema al gomito. Al posto del tennista spagnolo, prenderà parte al torneo il tennista italiano Luca Vanni, numero 113 del ranking, al suo esordio assoluto nel prestigioso torneo londinese. Il gigante aretino, partito come testa di serie numero 5 nelle qualificazioni, si era arreso all'australiano Luke Saville, in grado di rimontare e vincere al quinto set, partendo da uno svantaggio di due set a zero. Vanni si aggiunge alla pattuglia italiana (Andreas Seppi, Fabio Fognini, Paolo Lorenzi e Simone Bolelli, subito opposto alla testa di serie numero 5, Kei Nishikori) che cercherà di ben figurare nell'edizione 2015 di Wimbledon e affronterà, nel primo turno, l'inglese James Ward, numero 110 del ranking, che ha ottenuto l'accesso al tabellone principale grazie ad una wild card. 

© Riproduzione Riservata.