BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Nicolas Anelka/ Schiaffeggiato da Patrick Vieira con le parti basse: il retroscena della bufala

Nicolas Anelka schiaffeggiato da Patrick Vieira con il pene ai tempi dell'Arsenal? Notizia clamorosa dall'autobiografia dell'attaccante, ma è una bufala di un sito satirico

Nicolas Anelka (Infophoto) Nicolas Anelka (Infophoto)

NICOLAS ANELKA E LA BUFALA SU PATRICK VIEIRA - Lo abbiamo già detto: si tratta di una bufala. La storia dello “schiaffo” con il pene che Nicolas Anelka avrebbe ricevuto da Patrick Vieira ai tempi dell’Arsenal è stata costruita ad uso e consumo del web, e non è mai accaduta. Chi l’ha ingegnata aveva studiato la carriera del francese: infatti, nella falsa biografia dell’attaccante passato anche dalla Juventus è stato scritto che l’episodio aveva determinato il passaggio al Real Madrid nel 1999. All’epoca Anelka aveva 20 anni e arrivava da una stagione da 19 gol in 46 partite con l’Arsenal; per arrivare a lui le Merengues lo avevano pagato poco più di 22 milioni di sterline ma il suo rendimento era stato al di sotto delle aspettative, così dopo 7 gol in 31 gare (e una sospensione di 45 giorni per essersi rifiutato di allenarsi con il resto del gruppo) aveva fatto ritorno al PSG. Anelka, si legge, non avrebbe mai voluto lasciare l’Arsenal; ci fu costretto a causa dello schiaffo di Vieira. Ma, appunto, è una bufala.

NICOLAS ANELKA E LA BUFALA SU PATRICK VIEIRA - Nicolas Anelka schiaffeggiato da Patrick Vieira con il pene? Clamoroso e infatti falso. Circola in rete una rivelazione choc attribuita all'ex attaccante francese, ma in realtà si tratta di una bufala, uno scherzo di un sito satirico inglese che è stato ripreso con un tweet da parte di un giornalista spagnolo. Il sito inglese ha riportato una versione falsa dell'autobiografia di Anelka riportante questo episodio che sarebbe stato clamoroso se vero, risalente alla comune esperienza dei due francesi all'Arsenal: “Sbagliai un gol in una gara contro il Fulham in casa, perché accecato dal sole. Vieira mi guardò male e capii che non sarebbe finita in campo. Infatti negli spogliatoi, dopo la doccia, mentre ero seduto, si avvicinò e mi ha dato uno schiaffo con il pene. Nessuna credeva ai propri occhi, fu come prendere un salmone di 35 centimetri in faccia. Ruppe il silenzio Ashley Cole dicendo: 'Ora tocca a me?'. Fu il momento più imbarazzante della mia vita”. E dopo il danno di Vieira, ecco la beffa dell'allenatore Arsene Wenger, entrato negli spogliatoi dei Gunners: “Ecco perché Vieira è il vostro capitano – avrebbe detto Wenger indicando le parti basse di Vieira –. Guardate che cose”. Tutto però inventato, una fantasia per vivacizzare l'estate con una notizia 'bomba'.

© Riproduzione Riservata.