BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Svezia-Portogallo Under 21: quote, le ultime novità (oggi martedì 30 giugno, finale Europei 2015)

Pubblicazione:martedì 30 giugno 2015

(dall'account ufficiale facebook.com/under21) (dall'account ufficiale facebook.com/under21)

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA-PORTOGALLO UNDER 21: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (MARTEDì 30 GIUGNO, FINALE EUROPEI 2015) - Probabili formazioni Svezia-Portogallo Under 21: alle ore 20:45 l’Eden Stadion di Praga ospita la finale degli Europei Under 21 2015. Ultimo atto di un torneo che è stato breve come durata temporale ma molto intenso, e che ci presenta una finale tra due squadre che si erano già affrontate nel girone e avevano pareggiato 1-1, peraltro facendo fuori l’Italia. Stasera il pareggio non ci sarà: nel caso, saranno i calci di rigore a decretare la squadra campione d’Europa per l’edizione 2015, che succederà alla Spagna nell’albo d’oro del torneo. Arbitra la finale degli Europei Under 21 il polacco Szymon Marciniak; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Svezia-Portogallo Under 21.

DOVE VEDERE SVEZIA-PORTOGALLO UNDER 21 IN TV - La partita in tv di Svezia-Portogallo Under 21 delle ore 20:45 sarà trasmessa da Rai Due, al quale potete accedere anche dal pacchetto satellitare (numero 5002) e che è disponibile anche in alta definizione.

SVEZIA-PORTOGALLO UNDER 21: PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per la partita Svezia-Portogallo Under 21 (ore 20:45) ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Svezia Under 21) a 4,25; segno X (pareggio) a 3,50; segno 2 (vittoria Perù) a 1,75.

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA UNDER 21 - La formazione messa in campo da Hakan Ericson non avrà sorprese di sorta: si gioca con il 4-4-2 classico, quello che per intenderci ha demolito la Danimarca in semifinale ma anche quello che è stato schierato per tutta la durata degli Europei. L’unico ragionevole dubbio riguarda il centrocampo: Tibbling e Sam Larsson si giocano un posto sulla corsia destra, ma i due gol nelle ultime due partite realizzati dal primo lasciano pensare che sia Tibbling il giocatore scelto per completare un centrocampo nel quale come al solito Hilijemark avrà il compito di impostare a decidere i ritmi del match, mentre Lewicki sarà il guastatore al suo fianco con l’obiettivo di recuperare palla e alzare la linea del pressing. A sinistra gioca invece Khalili, che dovrà anche appoggiare la coppia offensiva formata da John Guidetti e Kiese Thelin, che ben si completano e possono risultare decisivi in questa finale. In difesa davanti a Carlgren giocheranno Lindelof e Augustinsson come terzini, preferiti a Baffo (che pure aveva giocato contro l’Italia) e Pa Konate che nonostante il profilo internazionale (ha giocato la Champions League) qui fa la riserva. I due centrali sono Milosevic e Helander; dalla panchina attenzione in particolar modo al palermitano Robin Quaison, in gol in semifinale, e all’attaccante Mikael Ishak.

PROBABILI FORMAZIONI PORTOGALLO UNDER 21 - Il Portogallo utilizza uno schema simile a quello della Svezia; qui però il centrocampo è disposto a rombo, con William Carvalho che fa il vertice basso davanti alla difesa e si preoccupa di impostare la manovra, mentre Bernardo Silva, talento del Monaco e autore fin qui di un ottimo Europeo, è il trequartista che può anche agire largo andando ad accentrarsi palla al piede, come fa nella sua squadra di club. A completare la mediana sono due giocatori di diversa caratura ma altrettanto importanti: Sérgio Oliveira, a sorpresa titolare in luogo di Ruben Neves, gioca nel Paços Ferreira mentre Joao Mario ha già alle spalle una fase a gironi di Champions League con lo Sporting Lisbona, e come i due compagni sopra citati è in odore di nazionale maggiore. In difesa Esgaio e Guerreiro sono i due terzini, con Paulo Oliveira e Figueiredo che invece giocano al centro proteggendo il portiere José Sà; la coppia d’attacco è formata da Ricardo Pereira e Ivan Cavaleiro, ma attenzione anche a Gonçalo Paciencia il cui gol contro la Svezia, nel girone, ha permesso al Portogallo di prendersi il primo posto e non rischiare una cocente eliminazione nei minuti finali.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SVEZIA-PORTOGALLO UNDER 21 (MARTEDì 30 GIUGNO, FINALE EUROPEI 2015)


  PAG. SUCC. >