BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Modena-Entella (risultato live 1-1) info streaming video e tv: Modena in dieci! (Serie B, ritorno Playout oggi 6 giugno 2015)

Diretta Modena-Entella: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita di Serie B in programma sabato 6 giugno 2015 alle ore 18:30, valida per il ritorno dei playout

Stadio Alberto Braglia (infophoto)Stadio Alberto Braglia (infophoto)

Un'ingenuità di Calapai potrebbe costare cara al Modena! Il difensore è stato punito con il cartellino rosso, frutto del secondo giallo scaturito da un intervento con il piede a martello su Troiano! L'Entella sta cercando il gol vittoria a tutti i costi: due le occasionissime per gli uomini di Chiavari, prima con Sforzini, poi con il nuovo entrato Moreo. Ci si attende un finale thrilling, con il Modena pronto a fare le barricate dinanzi all'assedio dei liguri!

Al 60' di gioco resiste il risultato di primo tempo permane il risultato di parità tra Modena ed Entella. Gli ospiti stanno cercando di avanzare il loro baricentro sul terreno di gioco, mentre il Modena sta cercando di coprirsi come conferma l'ingresso in campo di Marzorati. Quando manca mezz'ora al termine, con questo risultato l'Entella sarebbe in Lega Pro. Aglietti ha dunque lanciato Moreo accanto a Sforzini per aumentare il peso dell'attacco, sostituendo un opaco e nervoso Costa Ferreira.

Sono bastati 13 minuti alla Virtus Entella per riaprire il playout di Serie B! Gol dell'ex al Braglia: ha segnato Mazzarani! Il centrocampista offensivo biancoazzurro è stato bravo a raccogliere il cross dalla trequarti di Staiti, e ad approfittare dell'intervento ciccato di Gozzi. Pronta la battuta a rete di testa di Mazzarani, che tutto solo non ha dovuto far altro che spingere la palla in rete. Da segnalare che Mazzarani non ha esultato per rispetto alla sua ex tifoseria. Squadre ora negli spogliatoi per l'intervallo!

Al 22' è il Modena a passare in vantaggio su rigore con Granoche! Il penalty è stato concesso dal direttore di gara in seguito all'atterramento in area dello stesso Granoche ad opera di Ligi. Il difensore è stato ingenuo a trascinare a terra "El Diablo", dopp il cross dalla sinistra di Nizzetto, su cui il bomber era in vistoso ritardo. Entella finora troppo timido: ora serve l'impresa, 2 gol per sperare nella permanenza in B, ma il Modena sembra in totale controllo del match!

E' iniziata da 5 minuti allo Stadio "Braglia" la sfida tra Modena e Virtus Entella valida per la gara di ritorno dei playout di Serie B. I canarini nelle prime battute hanno messo in mostra un atteggiamento attendista, forti del risultato di 2 a 2 dell'andata che costringe la squadra di Chiavari a ottenere la vittoria a tutti i costi. Tra i 6.000 spettatori accorsi allo stadio anche il capocannoniere della Serie A Luca Toni, tifoso della squadra di casa. La tensione è palpabile, qualche imprecisione da una parte e dall'altra. Finora confermato il copione che vede l'Entella cercare di fare la partita!

Modena-Entella: tutto è pronto per il ritorno dei playout di Serie B. Sono state comunicate anche le formazioni ufficiali di Modena e Virtus Entella, andiamo a vedere quali sono state le scelte dei due allenatori Melotti e Aglietti per la partita dello stadio Braglia. MODENA: 12 Pinsoglio; 2 Calapai, 13 Gozzi, 15 Cionek, 27 Manfrin; 20 Salifu, 23 Schiavone; 38 Garritano, 26 Signori, 8 Nizzetto; 32 Granoche. Allenatore: Melotti-Pavan. A disposizione: 1 Manfredini, 6 Marzorati, 33 Rubin, 25 Martinelli, 16 Zucchini, 11 Sakaj, 7 Acosty, 39 Fedato, 9 Ferrari. ENTELLA: 1 Paroni; 2 Iacoponi, 16 Cesar, 27 Ligi, 24 Belli; 8 Troiano, 32 Battocchio, 7 Staiti; 10 Mazzarani, 9 Sforzini, 17 Costa Ferreira. Allenatore: Aglietti. A disposizione: 22 Pelizzoli, 3 Cecchini, 5 Russo, 25 Baldanzeddu, 4 Volpe, 23 Botta, 19 Rozzi, 11 Moreo, 18 Masucci 

Nella gara di ritorno tra Virtus Entella e Modena, valida per i playout di Serie B, quale sarà la chiave tattica decisiva per l'esito finale? Aglietti per la Virtus Entella, e la coppia Pavan-Melotti per il Modena, proporranno un 4-3-3 speculare che a fronte del risultato d'andata di 2 a 2 in quel di Chiavari favorevole ai canarini, sarà però interpretato in maniera opposta. La Virtus Entella cercherà con il movimento costante di Mazzarani e Costa Ferreira, di mettere in difficoltà la linea a 4 del Modena, costretta a tenere d'occhio un centravanti esperto come Sforzini. Il compito di fare il match a toccherà dunque agli uomini di Aglietti, con l'under 21 Battocchio chiamato a sfornare palloni preziosi per i compagni del reparto avanzato. Il Modena cercherà al contrario di svolgere una partita ordinata, cercando di limitare con il pressing le sortite avversarie, e sfruttando con gli esterni Fedato e Garritano gli spazi liberi lasciati da una squadra costretta a esporsi. Il contropiede sarà dunque l'arma in più per la squadra di casa, ma attenzione: un atteggiamento remissivo e attendista potrebbe rivelarsi alla lunga controproducente.

La partita di ritorno dei playout di Serie B fra Modena ed Entella sarà diretta dall'arbitro Riccardo Pinzani della sezione Aia di Empoli. Pinzani è nato proprio nella città toscana il 21 aprile 1978 e il padre in passato fu presidente dell'Empoli. Dopo tre stagioni in Serie C1, nel 2007 approda in Serie B e il 13 aprile 2008 fa il suo debutto anche in Serie A dirigendo la partita fra Lazio e Siena allo stadio Olimpico. Nel 2010 però, con la scissione fra la Can A e la Can B, è stato assegnato al campionato cadetto, nel quale dunque vanta una grande esperienza. La stagione 2014-2015 non era iniziata bene per Pinzani, che il 25 ottobre scorso si era gravemente infortunato nel corso della partita fra Pescara e Carpi: dopo uno scontro fortuito con un calciatore aveva infatti riportato un infortunio al tendine d'Achille, ma adesso è pronto a dirigere la partita che vale una stagione per le due squadre coinvolte.

Alcuni numeri (fonte Football Data) per prepararci alla finale di ritorno dei playout di Serie B. Si tratta della decima edizione degli spareggi salvezza: finora quattro salvezze per le formazioni che hanno giocato in casa l'andata e cinque per chi invece ha disputato il ritorno tra le mura amiche, un bilancio dunque piuttosto equilibrato. Il Modena però è la bestia nera dei liguri e di Alfredo Aglietti: gli emiliani non hanno mai perso contro l'Entella in cinque precedenti. Tre successi modenese e due pareggi, mentre Aglietti da allenatore ha affrontato sette volte gli emiliani: due pareggi e cinque sconfitte. Il Modena non vince da sei gare in cui ha messo insieme tre pareggi ed altrettante sconfitte, subendo sempre gol; l'Entella tuttavia ha vinto una sola volta nelle ultime 16 partite esterne, mentre oggi è obbligata a farlo perché un pareggio premierebbe il Modena in virtù del miglior piazzamento in campionato.

Siamo giunti alla partita di ritorno del playout del campionato di Serie B 2014/2015 che si gioca oggi alle ore 18.30. All'andata presso lo stadio Comunale di Chiavari è finita 2-2. I liguri si erano portati sul doppio vantaggio con i gol Costa Ferreira e Staiti nel primo tempo, ma nella ripresa hanno subito la rimonta gialloblu firmata da Garritano con una doppietta. Modena-Entella sarà diretta dall'arbitro Riccardo Pinzani, trentasettenne della sezione di Empoli, assistito dai guardalinee Liberti e Carbone, dal quarto uomo Del Giovane e dagli addizionali Pasqua e La Penna. 

La squadra di Luca Prina ha sicuramente da mangiarsi le mani per aver mancato il successo di fronte al proprio pubblico e oggi dovrà necessariamente vincere all'Alberto Braglia per rimanere nel campionato cadetto, non sono concesse nuove distrazioni che potrebbero essere fatali.

I ragazzi del duo Melotti-Pavan hanno avuto una grande reazione all'andata, ma stavolta dovranno scendere in campo con l'atteggiamento giusto fin dai primi minuti e provare a chiudere i conti quanto prima sfruttando il supporto dei propri fans. Il 2-2 non è certo un risultato che fa stare tranquilli, anche se con lo 0-0 o con l'1-1 i Canarini si salverebbero perchè il regolamento dei playout, in caso di pareggio complessivo, premia la squadra meglio classificata in stagione regolare (il Modena, che ha ottenuto gli stessi punti ma con una migliore differenza reti). Ci si aspetta comunque una gara molto combatutta tra le due compagini, oggi una delle due retrocederà in Lega Pro.

La semifinale di ritorno dei playout di Serie B tra Modena e Virtus Entella sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Super Calcio HD (il numero 205 della piattaforma satellitare). Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire anche del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc, tablet e smartphone, per seguire il match in tempo reale. Anche Mediaset Premium proporrà la diretta tv di Modena-Entella sul canale Premium Calcio (numero 370 del digitale terrestre). Per gli abbonati c'è anche la diretta streaming video su Premium Play. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Modena Football Club 1912 e Virtus Entella Chiavari e gli account Twitter @ModenaFC_1912 e @V_Entella.