BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SBK 2015 / Superbike info streaming video e diretta tv Gran Premio Portogallo 2015 Portimao: Rea vince anche gara-2 (oggi 7 Giugno)

SBK 2015 Superbike, gara-1 e gara-2 del Gp Portogallo 2015 sul circuito di Portimao in streaming video e diretta tv: come seguire gli appuntamenti di oggi (domenica 7 giugno)

InfophotoInfophoto

Ha vinto ancora Jonathan Rea. Il pilota britannico non si ferma più: alla sesta tappa stagionale nel Mondiale Superbike 2015 vince anche gara-2 del Gran Premio del Portogallo e centra con la sua Kawasaki la seconda doppietta, dopo quelle conquistate in Thaliandia, Olanda e Italia. Rea ha preceduto un fantastico Davide Giugliano, in sella alla Ducati, e un Leon Haslam che non andava a podio da gara-2 ad Aragon, e che di conseguenza si riprende in classifica mondiale. Ma deve accettare di essere superato da Tom Sykes, che con l’altra Kawasaki ha adesso 206 punti ma ha comunque steccato gara-2, chiusa all’ottavo posto e con oltre 19 secondi di ritardo; un abisso il divario rispetto ai 330 di un Rea scatenato, che non conosce rivali e che ha vinto con quasi 5 secondi e mezzo di vantaggio su Giugliano. In quarta posizione si è piazzato Chaz Davies con la Ducati, sempre brillante il pilota britannico in questo inizio di stagione; sesto il campione del mondo in carica Sylvain Guintoli che per il momento deve accettare la sesta piazza in classifica generale, alle spalle anche di Jordi Torres (Aprilia).

Gara-1 del Gran Premio di Portimao per la categoria Superbike si è conclusa con la vittoria di Jonathan Rea, che ha così conquistato il nono successo stagionale ed il numero 24 in carriera. Gara condizionata dalla pioggia che durante il quindicesimo giro si è fatta battente, costringendo i piloti a rientrare nei box per un cambio gomme. Il campione in carica Tom Sykes ha deciso di non fermarsi subito e continuare a correre con lo stesso assetto, tornando in pit lane un giro dopo. Ciononostante l'inglese della Kawasaki è riuscito a concludere gara-1 in seconda posizione, mentre Chaz Davies della Ducati ha completato il podio con il terzo posto. Davide Giuliano ha concluso quarto dopo la Super Pole di sabato, quinto Sylvain Guintoli (Pata Honda World), sesto Matteo Baiocco (Althea Racing Ducati). Alle ore 14:10 italiane via con la seconda gara del Gran Premio di Portimao. 

Davide Giugliano ha raggiunto la pole in sella alla sua Ducati. Il pilota ha preceduto di appena 116 millesimi di tempo Tom Sykes con il tempo di 1'41''764 risultando dietro nel best-lap ma comunque sufficientemente veloce per strappargli la pole. Giugliano ha così conquistato la pole, la quinta della sua carriera in un Mondiale Superbike e la secnda della stagione. La prima fila è completata da Chaz Davis (Ducati). Dietro di lui si sono classificati in ordine Alex Lowes (Suzuki), Leon Haslam (Aprilia), Matteo Baiocco (Ducati), Sylvain Guintoli (Pata), Jonathan Rea (Kawasaki), Jordi Torres (Aprilia), Ayrton Badovini (Bmw), Leandro Mercado (Ducati) e David Salom (Kawasaki). Lascia invece di stucco la caduta di Jonathan Rea che è scivolato all'uscita della curva numero due. Questo fa terminare in ottava posizione il pilota britannico che è al primo errore di una stagione condotta ad alti livelli. 

Grande appuntamento sul circuito di Portimao, che ospita la settima gara stagionale del Campionato Mondiale delle derivate di serie: la  sbarca in Portogallo, per la precisione all'Autodromo Internacional do Algarve. Naturalmente la domenica sarà caratterizzata da gara-1 e gara-2, che sul nastro d'asfalto lungo 4,592 km - con 15 curve - assegneranno altri 50 punti (25 a gara per la vittoria) nella classifica del Mondiale Piloti: eccovi allora tutti gli appuntamenti. La partenza di gara-1 avrà luogo alle ore 11.30 italiane, cioè le 10.30 locali visto che c'è un'ora di fuso orario tra il Portogallo e l'Italia, mentre per gara-2 il via è in programma alle ore 14.10 italiane, cioè naturalmente le 13.10 locali. La lunga giornata però avrà inizio già alle ore 9.40 italiane con il warm-up della Superbike, e sono da segnalare quanto meno altri due appuntamenti di notevole interesse per gli appassionati: alle ore 12.40 italiane la gara della categoria Supersport e alle ore 15.15 la gara delle Superstock. Molto atteso Jonathan Rea che finora ha vinto otto gare e ha già 280 punti (su 300 a disposizione) nella classifica iridata, che logicamente sta dominando con un centinaio di punti di vantaggio sui più immediati inseguitori. Per seguire il Gran Premio del Portogallo Sbk, l'appuntamento sarà su Italia 1 e anche su Italia 2, visto che il campionato delle derivate di serie è rimasto a Mediaset, che schiera il meglio della propria redazione Motori, con la chicca del commento tecnico che è affidato a Max Biaggi. Al suo fianco la telecronaca di Giulio Rangheri, mentre gli inviati ai box saranno Anna Capella e Ronny Mengo. Da segnalare che su Italia 1 saranno trasmesse le due gare della Superbike e quella della Supersport, mentre su Italia 2 potrete seguire tutti gli appuntamenti che vi abbiamo evidenziato sopra. Inoltre, sul sito Internet www.sportmediaset.it si potrà seguire in diretta streaming video l'intero weekend del Campionato del Mondo Superbike, in simulcast con Italia 1 e Italia 2. L'utente potrà anche commentare live l'evento, che, una volta concluso, sarà fruibile in qualsiasi momento anche su Videomediaset.it, con servizi, interviste e gare integrali. Altre informazioni saranno disponibili anche sul sito Intenet ufficiale del Mondiale, all'indirizzo www.worldsbk.com/it. Ricordiamo anche sui social network l'account ufficiale su Twitter @sbk_official. Ma non è tutto: il Mondiale Superbike è trasmesso anche sul canale tematico Eurosport, disponibile sia sulla piattaforma satellitare Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Per quanto riguarda lo streaming, per i rispettivi abbonati sarà dunque disponibile anche tramite Eurosport PlayerSky Go e Premium Play

© Riproduzione Riservata.