BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A 2014-2015/ Gli Oscar del campionato: premio al miglior cortometraggio

Pubblicazione:lunedì 8 giugno 2015

Bruno Peres (sinistra), 25 anni, contrastato da Marek Hamsik, 27 (INFOPHOTO) Bruno Peres (sinistra), 25 anni, contrastato da Marek Hamsik, 27 (INFOPHOTO)

...la fuga solitaria dell'Apache Carlos Tevez, dall'accampamento bianconero fino al fortino (non proprio inespugnabile) gialloblù. E' successo in Juventus-Parma del 9 novembre: controllo dietro il centrocampo e resistenza al marcatore, letteralmente aggrappato, progressione a superare Lucarelli, tocco furbo per far fuori Felipe e appoggio facile davanti a Mirante. Doppietta personale e poker di squadra serviti all'unisono, tutti in piedi allo Stadium per l'eroe un pò gringo e un pò indio. Sergio Leone avrebbe apprezzato.

Di altro genere narrativo i cortometraggi che hanno per protagonista Mauro Icardi: per il primo restiamo allo Juventus Stadium, tornando al giorno della Befana. E' l'86' di Juve-Inter quando l'argentino e Pablo Osvaldo si ritrovano a zonzo per la metacampo bianconera: per due volte Icardi non passa la palla al compagno, posizionato meglio, poi cestina il pallone ciabattando in tribuna e subisce la veemente reazione verbale dell'altro. Caso da Forum: chi ha ragione? C'è qualcos'altro dietro? Soprattutto, come sarebbe finita se tra i due non si fosse intromesso il mite Guarin? Non importa, il campionato ha deciso che in questa storia il cattivo è l'oriundo furioso, che difatti non indosserà più la maglietta dell'Inter.

Un mesetto scarso dopo la seconda puntata della soap. Al termine di Sassuolo-Inter 3-1 Icardi si reca sotto lo spicchio dei tifosi interisti e getta la maglia. Solo che gli altri non ci stanno e, caso più unico che raro, la rigettano indietro. Maurito opta per la diplomazia: 'pezzi di m…'. Arriva un altro mite, Ranocchia (quello di prima, Guarin, era anche lui a far muso duro), partono i titoli di coda. I fan si chiedono: e se ci fosse stato Osvaldo? Tutto da rivedere con la musica di casa Vianello…

(Carlo Necchi)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >