BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Bologna-Pescara: orario diretta tv, quote, ultime novità. I dubbi di Oddo (Serie B 2014-2015, ritorno finale playoff)

Pubblicazione:martedì 9 giugno 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 9 giugno 2015, 15.45

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-PESCARA: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’. SALAMON E ROSSI A RISCHIO (SERIE B 2014-2015, RITORNO FINALE PLAYOFF) - Probabili formazioni Bologna-Pescara: non bastasse l’assenza di Bjarnason, Massimo Oddo deve anche fare i conti con due difensori acciaccati. Si tratta del centrale Bartosz Salamon e del terzino sinistro Andrea Rossi, che non sono al meglio e potrebbero saltare la finale di ritorno dei playoff; i sostituti ad ogni modo ci sono, per quanto riguarda Rossi la soluzione naturale prevede che Pucino si sposti a sinistra - è accaduto spesso nel corso della stagione - con Zampano confermato sulla corsia destra, mentre per prendere il posto di Salamon c’è Zuparic che andrebbe a giocare in coppia con il confermato Fornasier. Vedremo se Oddo sceglierà di mandare in campo i suoi titolari non al meglio o se punterà preferibilmente su due giocatori freschi e che siano al 100% per provare a contenere il Bologna e spingere sulle corsie. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI BOLOGNA-PESCARA (dalle ore 20:30)

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-PESCARA: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’. L’ASSENTE DI LUSSO (SERIE B 2014-2015, RITORNO FINALE PLAYOFF) - Probabili formazioni Bologna-Pescara: Massimo Oddo deve affrontare un’emergenza, l’assenza di Birkir Bjarnason. Il centrocampista islandese ha risposto alla convocazione della sua nazionale, che venerdì sera gioca una partita vitale contro la Repubblica Ceca per le qualificazioni agli Europei 2016; un’assenza davvero pesante per il Pescara. Arrivato nell’estate 2012 dallo Standard Liegi, Bjarnason si è presentato al calcio italiano come un centrocampista centrale di contenimento; nelle prime tre stagioni (una con la Sampdoria) ha segnato appena 2 gol (tutti il primo anno). Con Marco Baroni la trasformazione: schierato come trequartista nel 4-2-3-1, Bjarnason ha segnato 10 gol in 35 partite di campionato, e nei playoff è stato addirittura decisivo con 2 reti (una su calcio di rigore) spingendo il suo Pescara fino alla finale. Questa sera mancherà; vedremo cosa si inventerà Oddo per coprirne l’assenza. 

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-PESCARA: ORARIO DIRETTA TV, QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (MARTEDì 9 GIUGNO 2015, SERIE B RITORNO FINALE PLAYOFF) - Probabili formazioni Bologna-Pescara: lo stadio Dall’Ara ospita questa sera alle ore 20:30 la partita valida per il ritorno della finale playoff di Serie B 2014-2015. I felsinei partono in vantaggio dopo il pareggio dell’Adriatico: sono infatti piazzati meglio nella classifica della stagione regolare e saranno promossi in Serie A anche con un pareggio, mentre il Pescara deve necessariamente vincere se vuole superare l’ultimo ostacolo e conquistare, a due anni di distanza dalla retrocessione del 2013, il massimo campionato. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Bologna-Pescara, arbitra il signor Michael Fabbri.

DOVE VEDERE BOLOGNA-PESCARA IN DIRETTA TV - La diretta tv di Bologna-Pescara, alle ore 20:30, sarà trasmessa da Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251) sui canali del satellite; su Premium Calcio (numero 370) sui canali del satellite. 

BOLOGNA-PESCARA: PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per la partita Bologna-Pescara (ore 20:30) ci forniscono le seguenti informazioni: segno 1 (vittoria Bologna) a 2,10; segno X (pareggio) che - ricordiamo - favorirebbe il Bologna, a 3,20; segno 2 (vittoria Pescara) a 3,60.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA - Non ci sono squalificati nel Bologna; Delio Rossi ha fatto un po’ di turnover nella partita di andata e ora valuta di rimandare in campo qualcuno dei suoi titolari. Sulle corsie tornano Mbaye e Morleo che avevano riposato venerdì sera, in mezzo spazio probabilmente ad Oikonomou con uno tra Maietta e Ferrari, più probabile il primo che dà maggiore affidamento. In mezzo al campo agiranno invece Matuzalem, confermato davanti alla difesa in qualità di regista, con Buchel e Casarini visto che con tutta probabilità Krsticic rimarrà fuori; davanti Delio Rossi ha l’imbarazzo della scelta, anche Acquafresca ha recuperato e potrebbe essere lui a giocare insieme a Gianluca Sansone, che in ogni caso sarà certo del posto come seconda punta mantenendo invece Laribi dietro gli attaccanti. Dovrebbe allora tornare in panchina Mancosu mentre, non è una novità, Cacia troverà spazio nel secondo tempo.

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA - Il Pescara prosegue nella sua formazione tipo; all’andata si è visto qualcosa di diverso con Zampano e Caprari in campo, ma questa volta Oddo dovrebbe tornare all’antico. Pucino dunque torna a ricoprire la sua posizione di terzino destro, con Andrea Rossi confermato a sinistra; in mezzo ci saranno come sempre Salamon e Fornasier a protezione di Fiorillo. Nel centrocampo a due Brugman e Memushaj sembrano essere ancoraa favoriti su Selasi; da valutare il possibile recupero di Lucas Torreira, ancora acciaccato e nemmeno in panchina venerdì sera. Ha invece recuperato Melchiorri, che dunque sarà impiegato come prima punta; dietro di lui agirà Pasquato perchè Bjarnason è indisponibile visti gli impegni delle nazionali; o lui o Sansovini comunque, tenendo presente che Politano avrà il posto confermato a destra e a sinistra, se non ci sarà lo stesso Sindaco, sarà Caprari ad occupare la posizione. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-PESCARA (MARTEDì 9 GIUGNO 2015, SERIE B RITORNO FINALE PLAYOFF)


  PAG. SUCC. >