BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Bologna-Sciliar (risultato finale 6-0): tripletta Acquafresca, doppietta Bianchi, gol di Mancosu (amichevole, oggi mercoledì 15 luglio 2015)

Diretta Bologna-Sciliar: info streaming video e tv, risultato live e orario della prima amichevole precampionato della squadra felsinea, in programma mercoledì 15 luglio 2015 a Castelrotto

Antonio Mirante, 32 anni (dall'account Twitter @BfcOfficialPage)Antonio Mirante, 32 anni (dall'account Twitter @BfcOfficialPage)

Va in archivio con questo rotondo risultato finale l'amichevole giocata dai rossoblù nel ritiro di Castelrotto. Una giornata molto positiva per gli attaccanti di Delio Rossi, che hanno approfittato del livello dell'avversario per iniziare al meglio la nuova stagione. Sugli scudi soprattutto Robert Acquafresca che ha realizzato una tripletta, ma si è messo molto in evidenza anche Rolando Bianchi, grande protagonista della ripresa con una doppietta. Gloria anche per Matteo Mancosu, che nel primo tempo aveva segnato il gol del momentaneo 2-0.

Uno scatenato Robert Acquafresca ha realizzato il punto del 4-0 nel secondo tempo. L'attaccante di origini polacche ha messo così a segno la sua tripletta personale. 

Il primo tempo dell'amichevole Bologna-Sciliar si è chiuso con il risultato di 3-0 in favore dei rossoblù felsinei e si sono messi in grande evidenza i due attaccanti più bisognosi di mettersi in luce dopo un periodo difficile. Infatti Robert Acquafresca ha messo a segno una doppietta segnando anche il gol del 3-0 dopo quello che aveva aperto la stagione, nel mezzo ecco la rete di Matteo Mancosu per il momentaneo 2-0. Indicazioni dunque positive per Delio Rossi da parte dei suoi attaccanti. 

Si è sbloccato il risultato di Bologna-Sciliar, la prima amichevole stagionale dei rossoblù di Delio Rossi. L'onore del primo gol stagionale è toccato a Robert Acquafresca e l'auspicio è naturalmente che questa rete possa essere bene augurante per l'attaccante italo-polacco, reduce da alcune stagioni piuttosto difficili.

Tutto è pronto per l'amichevole Bologna-Sciliar, impegno per la squadra neopromossa di Delio Rossi, i rossoblù che si stanno preparando al ritorno in Serie A. Sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre, ecco chi scenderà in campo a Castelrotto, sede del ritiro felsineo. BOLOGNA: Mirante; Mbaye, Oikonomou, Rossettini, Masina; Rizzo, Crisetig, Silvestro; Cozzari; Mancosu, Acquafresca. Allenatore: Rossi. A disposizione: Da Costa, Stojanovic, Sarr, Ferrari, Maietta, Morleo, Diawara, Cacia, Bianchi. SCILIAR: Iardino, Dalla Rosa, Malfertheiner Mo., Karbon, Primerano, Malfertheiner Ma., Lantschner, Zemmer, Plankl, Germano, Corradin. Allenatore: Gennaccoro. A disposizione: Marchi, Schonauer, Gasslitter, Plunger, Malfertheiner A., Jaider, Valentini.

L'ultimo acquisto rossoblù in ordine cronologico è Lorenzo Crisetig, arrivato dall'Inter in prestito oneroso (1,8 milioni) con obbligo di riscatto fissato a quasi 3 milioni. Nell'ultimo campionato il centrocampista friulano ha indossato la casacca del Cagliari, totalizzando 30 presenze tra campionato e Coppa Italia. Classe 1993 e prodotto del vivaio nerazzurro, Crisetig ha in curriculum anche due positive esperienze in Serie B con Spezia (2012-2013) e soprattutto Crotone (gennaio 2013-2014). Ora il Bologna di Delio Rossi, che potrebbe consegnargli le chiavi del centrocampo: una responsabilità non da poco per un ragazzo chiamato ad un salto di qualità. Per Crisetig anche 17 presenze e 2 gol con l'Under 21 (ha disputato gli ultimi Europei). Nel frattempo le ultime notizie di calciomercato informano dell'imminente arrivo a Bologna di un altro classe 1993: il colombiano Juan Quintero, centrocampista offensivo ex Pescara che dovrebbe essere acquistato in prestito con diritto di riscatto dal Porto. 

Oggi, mercoledì 15 luglio 2015, è il compleanno di Marco Di Vaio. Nato a Roma trentanove anni fa ha disputato una bella carriera da attaccante ed oggi è un dirigente e un simbolo del Bologna, con cui ha totalizzato 66 gol in 148 presenze arrivando anche a segnarne 25 nella stagione 2008-2009. Un compleanno speciale quindi in casa rossoblù: ora Di Vaio si cimenterà in altri panni sperando che possa avere lo stesso successo che ha avuto in campo. Le sue squadre sono state Lazio (1994-1995), Verona (1995-1996), Bari (1996-1997), Salernitana (1997-1999), Parma (1999-2002), Juventus (2002-2004), Valencia (2004-2006), Monaco (gennaio-giugno 2006), Genoa (gennaio 2007-2008), Bologna (2008-2012) e i canadesi del Montreal Impact (2012-2014).

Il sito ufficiale della società rossoblù ha pubblicato le prime parole del nuovo portiere Antonio Mirante, acquistato a parametro zero dopo il fallimento del Parma. Queste le dichiarazioni dell'estremo difensore classe 1983, rilasciate nella conferenza stampa di presentazione: "Ringrazio per la grande fiducia che ho avvertito, sono qui per migliorarmi e per imparare ancora, sono assai ambizioso dopo la stagione particolare che ho vissuto. Al di là dell'ultima annata passata a Parma, è un dovere per il ruolo che ricopro essere un leader e un trascinatore del gruppo. Voglio consolidarmi e crescere insieme al Bologna, conosco già Domenico Maietta dai tempi del Crotone, ho giocato anni fa anche con Daniele Gastaldello. Mi fa piacere avere trovato un gruppo che mi ha fatto subito sentire importante e ben voluto, chiunque arriverà non faticherà per nulla ad inserirsi. La società ci ha messo poco per convincermi, sapevo di arrivare in un club importante, è stato per me semplice accettare questa avventura, tocca a me dimostrare di essere all'altezza". 

È tempo di scoprire il nuovo Bologna, che muoverà i suoi primi passi da neopromosso mercoledì 15 luglio 2015. Giorno dell'amichevole precampionato numero 1 che si disputerà al centro sportivo Laranza di Castelrotto, comune in provincia di Bolzano e sede del ritiro bolognese: l'avversario saranno i locali dello Sciliar che stanno per cominciare il loro terzo anno consecutivo nella Promozione altoatesina.

Il calcio d'inizio di Bologna-Sciliar è in programma alle ore 17:30. La squadra rossoblù è fresca di ritorno nella massima serie dopo una stagione trascorsa in B, terminata al terzo posto al termine dei playoff. La proprietà americana sta lavorando per riportare il Bologna nell'elite del calcio italiano nel giro di poche stagioni; il primo obiettivo sarà quello di consolidarsi in Serie A e a tale scopo la società è al lavoro per migliorare la rosa a disposizione di mister Delio Rossi, confermato in panchina dopo il positivo finale della stagione scorsa.

Per il momento i nuovi acquisti sono quattro, già aggregati al ritiro di Castelrotto: il portiere Antonio Mirante, il difensore centrale Luca Rossettini, la mezz'ala di centrocampo Luca Rizzo e il 'volante' Lorenzo Crisetig, perno centrale dell'ultima nazionale Under 21. Un mix di esperienza e forze emergenti che va a rinfrescare difesa e centrocampo, probabilmente le prossime operazioni riguarderanno un attacco in cui le gerarchie sono ancora poco chiare. Con il rientro di Rolando Bianchi dal prestito a Bergamo sono quattro le punte attualmente in rosa: ci sono anche Matteo Mancosu, Daniele Cacia e Robert Acquafresca.

Per il ritiro in Trentino, che durerà fino a lunedì 27 luglio, il Bologna ha programmato altri tre test contro gli egiziani dell'Al Ahly Hebron (sabato 18 luglio), poi con lo Spezia (mercoledì 22) e infine contro il Sudtirol (domenica 26). L'amichevole tra Bologna e Sciliar non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video: aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sul sito ufficiale www.bolognafc.it e sui social network ufficiali della squadra rossoblù: la pagina Facebook Bologna Fc 1909 e l'account Twitter @BfcOfficialPage.

© Riproduzione Riservata.