BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIMITRIS MORAS/ E' morto il fratello di Vangelis: era malato di leucemia. Il lutto del Verona

Dimitris Moras: morto il fratello di Vangelis, difensore greco del Verona. Dimitris era malato di leucemia da oltre un anno, inutile anche la donazione di midollo osseo

Vangelis Moras in contrasto con Tevez (Infophoto) Vangelis Moras in contrasto con Tevez (Infophoto)

DIMITRIS MORAS E' MORTO - Il lutto che ha colpito Vangelis Moras si fa sentire anche sul lavoro del Verona, squadra in cui milita il difensore greco che nella notte ha perso il fratello Dimitris, da tempo malato di leucemia. La società gialloblù in segno di rispetto ha deciso di rinviare la presentazione del nuovo acquisto Federico Viviani, che in origine era in programma oggi pomeriggio alle ore 14.00 nel ritiro di Racines.

DIMITRIS MORAS E' MORTO - Grave lutto per Vangelis Moras, difensore greco del Verona. Il fratello Dimitris è scomparso questa notte dopo aver lottato per oltre un anno contro una rara forma di leucemia. La malattia gli era stata diagnosticata nel corso di una vacanza in Australia nel marzo 2014: una rara forma di leucemia per la quale si era reso necessario anche il trapianto di midollo osseo proprio da parte di Vangelis, che al termine dei Mondiali 2014 giocati in Brasile con la Nazionale greca era volato a Melbourne, dove Dimitris era in cura, appunto per donargli il midollo osseo visto che era l'unico donatore compatibile.

“Il presidente Setti, la società, mister Mandorlini, lo staff tecnico e tutta la squadra esprimono profondo cordoglio e si uniscono al dolore della famiglia Moras e di Vangelis per la scomparsa del fratello Dimitris”, scrive il Verona in una nota sul suo sito Internet. Moras aveva lasciato ieri il ritiro di Racines, avendo saputo del peggioramento delle condizioni dopo alcuni mesi di miglioramento che sembravano lasciare speranze per il futuro. Vangelis voleva portarlo al Bentegodi per vedere una partita dell'Hellas, ma purtroppo Dimitris non ce l'ha fatta.

© Riproduzione Riservata.