BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Boca Juniors-Quilmes (risultato 2-1): info streaming video e tv: Tevez vince la prima (oggi sabato 18 luglio 2015)

Diretta Boca Juniors-Quilmes info streaming video e tv, risultato live e cronaca del match del campionato argentino in cui farà il suo esordio Carlos Tevez (oggi sabato 18 luglio 2015).

Carlos Tevez (Infophoto2)Carlos Tevez (Infophoto2)

Torna nella sua Bombonera, lo stadio del Boca Juniors a Buenos Aires, Carlos Tevez dopo il periodo alla Juve. Osannato da tutti i tifosi presenti, compreso Diego Maradaona presente nel suo box riservato allo stadio, Tevez trascina il Boca alla vittoria contro il Quilmes. A segno il giovane Calleri con una splendida rabona che ha lasciato di stucco gli spettatori. Carlitos Tevez è apparso in forma e ha fornito assist ai compagni: vero e proprio leader in campo, anche per la giovane età degli altri giocatori del Boca, l'Apache ha da subito preso in mano la squadra indossando con onore la mitica maglia numero 10 della squadra argentina.

Quando siamo al minuto numero 45 la gara Boca Juniors-Quilmes è sul risultato di 1-0. La partita è stata sbloccata dalla rete di Palacios giovane attaccante classe 1992. Carlitos Tevez è in campo dal primo minuto con la sua maglia numero dieci sulle spalle. L'ex punta della Juventus ha giocato un buon primo tempo con qualche spunto interessante. Bel momento proprio all'inizio della partita quando è andato sotto la curva a battere un calcio d'angolo e il pubblico gli ha dedicato un lungo applauso che l'Apache ha contraccambiato. L'arbitro Loustau ha ammonito al minuto 33 Canelo del Quilmes.

Ecco le formazioni della sfida che vede il debutto di Carlitos Tevez al ritorno nel calcio argentino: 4-3-3 - 1 Orion; 3 Monzon, 2 Diaz, 13 Rolin, 4 Peruzzi; 5 Gago, 21 Erbes, 8 Perez; 27 Calleri, 10 Tevez, 34 Palacios. A disposizione: 31 Sara, 30 Bentancur, 20 Cubas, 22 Magallan, 15 Marin, 17 Meli, 7 Pavon. All. Arrubarrena. 4-4-2 - 1 Benitez; 4 Scifo, 31 Alegre, 2 Uglessich, 15 Morales; 11 Cabrera, 22 Calello, 8 Gomez, 17 Romero; 24 Canelo, 9 Bieler. A disposizione: 23 Assmann, 20 Malrrechaufe, 29 Morales, 32 Paterno, 5 Perez, 21 Ramirez, 30 Suarez. All. Falcioni.

La Primera Division argentina, dopo il lungo stop di un mese, in cui si è disputata la Copa America 2015, rientra nel vivo. Le squadre argentine sono tornate in campo già la scorsa settimana e la diciassettesima giornata, in programma in questo week-end, propone diversi match interessanti. Spicca il match tra Boca Juniors e Quilmes, in cui farà il suo esordio alla Bombonera Carlos Tevez, che ha lasciato la maglia bianconera della Juventus dopo aver vinto due scudetti. Tevez torna a vestire la maglia del Boca Juniors dopo 11 anni e per l'occasione la Bombonera sarà gremita: tutto esaurito per salutare il figliol prodigo, che ha rinunciato a disputare un campionato più prestigioso pur di tornare a vestire la maglia della squadra di cui è tifoso. L'appuntamento è per le ore 21:10, quando è in programma il fischio d'inizio di Boca Juniors-Quilmes. Il Boca Juniors parte con il favore del risultato, in virtù della notevole differenza tecnica tra le due squadre, ben espressa dall'elevato distacco in classifica. Il Boca Juniors lotta al vertice con il San Lorenzo e in caso di vittoria tornerebbe in testa, con un punto di vantaggio sui rivali. Il Quilmes, con 16 punti, si trova nella parte bassa della classifica, con un margine poco rassicurante sulle ultime. 

© Riproduzione Riservata.