BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA SBK 2015/ Superbike info streaming video e tv GP Laguna Seca 2015: Davies in Superpole (oggi, 18 Luglio)

SBK 2015 Superbike info streaming video e tv Gp Laguna Seca: le qualifiche Superpole SP1 e SP2. Come seguire le sessioni di oggi per la griglia di partenza: l'orario tv (oggi 18 luglio)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Il pilota Chaz Davies ha ottenuto la Superpole a Laguna Seca nella tappa del mondiale di Superbike. Al secondo e terzo posto Giugliano e Torres mentre a sorpresa Sykes è solo quarto. Seguono Rea e Hasslam. L'inglese Davies ha dominato la seconda manche grazie a un giro quasi perfetto nella dove ha staccato di quasi un secondo tutti gli altri piloti. Ottimo risultato per la Ducati che non sperava di ottenere la Superpole dopo le prove strabilianti delle Kawasaki nelle libere.

E' iniziata la Superpole del gran premio di Laguna Seca di Superbike negli Stati Uniti. Nelle ultima parte di prove libere, Rea è riuscito a scavalcare il compagno di scuderia in Kawasaki Sikes. 1'23 il tempo di Jonathan Rea che ha battuto il collega di soli 39 millesimi di secondo. Dopo i due dominatori in Kawasaki, ecco un terzetto Ducati con Davies, Canepa e Giugliano. A seguire le due moto Aprilia per una Superpole che si dimostra agguerrita anche se il vantaggio delle Kawasaki sul tracciato sembra netto.

C'è grande attesa per la superpole del gp di Laguna Seca che partirà alle 23.45 italiane. Intanto nelle prove libere ha dominato Tom Sykes della Kawasaki che ha girato in 1:23 seguito dalle Ducati di Giugliano e Davies e le Aprilia di Torres e Haslam. Solo sesto posto per l'altra Kawasaki di Rea che ancora una volta non è riuscito a ripetere il lavoro del collega di scuderia Sykes. Gli altri Badovini e Baiocco sono rispettivamente undicesimo e tredicesimo.

Sta iniziando in questi istanti la di Superbike, questo weekend di scena a Laguna Seca per il nono appuntamento stagione del Mondiale SBK 2015. Nel frattempo nella terza sessione di libere il più veloce di tutti è stato Tom Sykes su Kawasaki,  capace di registrare un tempo 90 millesimi migliore rispetto alla Ducati di Davies. Terza piazza per l'altra Ducati di Giugliano, staccata però di 248 millesimi. Soltanto sesto Rea, distanziato di quasi mezzo secondo.

Siamo pronti a vivere il sabato della Superpole della Superbike a Laguna Seca, ma siamo già oltre la metà della stagione e quindi si parla anche di mercato piloti: la Bmw si prepara a raddoppiare l'impegno nel Campionato delle derivate di serie e come pilota di punta vorrebbe Davide Giugliano, oppure in alternativa l'altro italiano Ayrton Badovini. Di certo non cambia la Kawasaki, che avrà ancora Jonathan Rea e Tom Sykes.

Grande appuntamento sul circuito di Laguna Seca, che ospita la nona gara stagionale del Mondiale SBK 2015 delle derivate di serie: la Superbike torna dunque dopo una sosta di ben quattro settimane e lo fa sul circuito californiano, uno dei più affascinanti del mondo. Il sabato è dedicato come sempre alle qualifiche che determineranno la griglia di partenza e chi sarà l'autore della pole position.

La giornata per gli appassionati sarà però inevitabilmente condizionata dalle nove ore di fuso orario che separano la California dall'Italia. Come sempre si comincerà con le prove libere al mattino: per la precisione, alle ore 18.45 (le 9.45 di Laguna Seca) ci sarà la  (durata 45 minuti) che aprirà la giornata, poi ecco alle ore 21.30 (12.30 locali) la , dalla durata di 30 minuti. Il culmine però ci sarà quando da noi sarà mezzanotte: la decisiva Superpole avrà infatti inizio alle ore 24.00 - le 15.00 californiane - con la (15 minuti), poi la  alle ore 00.25, un altro quarto d'ora che emetterà i verdetti definitivi. L'attesa è soprattutto per Jonathan Rea: per il pilota britannico della Kawasaki finora sono arrivate undici vittorie e cinque secondi posti su un totale di sedici gare, il Mondiale sembra già in tasca con 133 punti di vantaggio sul secondo, il connazionale e compagno di squadra Tom Sykes. Per seguire la Superpole del Gran Premio di Laguna Seca Sbk, l'appuntamento in diretta tv sarà su Italia 1 e anche su Italia 2, visto che il campionato delle derivate di serie è rimasto a Mediaset, che schiera il meglio della propria redazione Motori, con la chicca del commento tecnico che è affidato a Max Biaggi (che tornerà in pista fra due settimane a Sepang) e la telecronaca di Giulio Rangheri. Ai box gli inviati saranno Anna Capella e Ronny Mengo. Oggi Italia 1 seguirà solo la Superpole, mentre Italia 2 ci proporrà tutto, fin dalle prove libere ma naturalmente non le categorie Supersport e Superstock che non gareggiano in America. Inoltre, sul sito Internet www.sportmediaset.it si potrà seguire in diretta streaming video l'intero weekend del Campionato del Mondo Superbike, in simulcast con Italia 1 e Italia 2. L'utente potrà anche commentare live l'evento, che, una volta concluso, sarà fruibile in qualsiasi momento anche su Videomediaset.it, con servizi, interviste e gare integrali. Altre informazioni saranno disponibili anche sul sito Intenet ufficiale del Mondiale, all'indirizzo www.worldsbk.com/it. Ricordiamo anche sui social network l'account ufficiale su Twitter @sbk_official.

© Riproduzione Riservata.