BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Genoa-Wacker Innsbruck (risultato finale 4-1): i marcatori, tre gol nella ripresa (martedì 21 luglio 2015, amichevole)

Pubblicazione:martedì 21 luglio 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 21 luglio 2015, 19.58

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (RISULTATO FINALE 4-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: risultato finale 4-1. Gli ultimi scampoli dell'amichevole sono stati animati da Diego Perotti: l'argentino ha prima chiamato il portiere ad una bella deviazione in tuffo, con un tiro dal limite dell'area, poi ispirato una palla gol per Pavoletti con un colpo di tacco a smarcare Ghiglione, autore di un cross sul quale l'ex Sassuolo non è riuscito ad intervenire di poco. Nel secondo tempo il Genoa ha fatto valere la propria superiorità tecnica e preso il largo anche grazie alla buona verve dei giovani. La prossima amichevole del Genoa è in programma sabato (25 luglio) contro il Cesena, per il memorial Lugaresi: appuntamento allo stadio Dino Manuzzi dalle ore 20:45. 

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (4-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: in due minuti i rossoblù allungano mettendo al sicuro il risultato. All'81' Rincon percorre palla al piede la metacampo avversaria e serve Ierardi al limite, passaggio centrale per l'inserimento di Paolo Ghiglione che sottomisura non sbaglia. Al gol del baby attaccante classe 1998 segue quello di Leonardo Pavoletti all'82': spunto di Amir che serve Ghiglione, servizio puntuale all'ex Sassuolo che realizza il punto del 4-1. 

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: al 67' minuto il Grifone sfiora il terzo gol. Bell'azione di contropiede conclusa dal tiro di Pandev: pallone respinto dal palo. Nel corso della ripresa sono entrati Amir (subito dopo l'intervallo, fuori Tino Costa) poi anche Perotti al posto di Gakpe, Pavoletti per Lazovic e in difesa De Maio a rimpiazzare Burdisso. Dopo il palo di Pandev invece fuori l'ultimo arrivato Issa Cissokho e dentro Ierardi. 

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruckil Genoa si riporta subito in vantaggio: al 47’ minuto di gioco arriva il gol di Juraj Kucka che sfrutta un calcio d’angolo, aggancia il pallone in area di rigore e fa secco il portiere austriaco. Il quale non è fortunato, perchè appena dopo deve lasciare il campo per infortunio. Al 55’ Pandev è di nuovo protagonista ma la sua conclusione termina a lato di poco; da segnalare qualche cambio nel Genoa, in campo Moro Alhassan e il giovane Mahrous Amir, difensore egiziano di 17 anni che con la nazionale di categoria ha vinto la Coppa degli Stati del Maghreb. Ha preso il posto di Tino Costa e dunque viene provato anche a centrocampo da Gian Piero Gasperini, che lo tiene in grande considerazione.

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: poco dopo il quarto d'ora (17') ci prova Diego Laxalt ma il suo tiro viene respinto dal portiere austriaco. Al 26' vicino al gol Pandev, che riesce ad arrivare al tiro dall'interno dell'area di rigore ma non angola a sufficienza, favorendo la presa dell'estremo difensore avversario. Dopo la mezz'ora un rapido botta e risposta: al 32' va in rete Goran Pandev, che sfrutta l'assist di Costa per saltare il portiere e depositare nella porta vuota; nel minuto seguente però il Wacker Innsbruck pareggia con il gol di Ostin: Kucka perde palla sul pressing e gli austriaci sono bravi ad arrivare in porta rapidamente. 

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: la prima occasione per il Grifone si registra all'8' minuto di gioco. Coinvolti due dei nuovi acquisti: Lazovic al cross dalla fascia destra, pallone lungo recuperato da Gakpe sull'out opposto, contro cross e conclusione al volo di Tino Costa alta sopra la traversa. In precedenza, al 2' minuto, il Wacker si era fatto vivo con un bel tiro di Iandli sibilato a lato di poco. Questa la formazioni iniziale del Genoa (modulo 3-4-3): Lamanna; Izzo, Burdisso, Marchese; Cissokho, Kucka, Costa, Laxalt; Lazovic, Pandev, Gakpé.

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE). SI COMINCIA! - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: tutto pronto per la seconda amichevole del Genoa in questa estate 2015, e allora vale la pena andare a rivedere come si era conclusa la prima. Sabato 18 luglio il Grifone era sceso in campo contro la Val Stubai, una selezione locale, vincendo 11-0. Grandi protagonisti soprattutto Goran Pandev e Tino Costa (per l’argentino una doppietta, per il macedone un gol e due assist nel secondo tempo), ma tutta la squadra ha girato e come spesso succede ad inizio estate si sono visti interessanti giovani che si giocano in queste settimane un posto nella rosa o un’importante occasione per un prestito con tanti minuti a disposizione. Ricordiamo la formazione che Gian Piero Gasperini aveva mandato in campo all’inizio della partita, disposta ovviamente con il 3-4-3: Lamanna; Izzo, Burdisso, De Maio; Diego Laxalt, Kucka, Tino Costa, Marchese; Lazovic, Pavoletti, Perotti. Una squadra molto vicina a quella titolare per la stagione; nel secondo tempo si erano visti anche Pandev e Tachtsidis.

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: come spesso succede, la formazione rossoblu che si presenta ai nastri di partenza per la stagione 2015-2016 è profondamente modificata rispetto a quella che ha chiuso un ottimo campionato lo scorso maggio. Sono partiti calciatori importanti: su tutti ovviamente Andrea Bertolacci (al Milan) e Iago Falque (alla Roma), ma non  fanno più parte della squadra nemmeno M’Baye Niang, Zakarya Bergdich, Lorenzo Ariaudo, Facundo Roncaglia, Edenilson e Maxime Lestienne, tutti rientrati nelle rispettive squadre di appartenenza per fine prestito. Ci sono però acquisti di spessore: Goran Pandev prende il posto che è stato di Iago Falque, mentre sulle corsie laterali sono arrivati Issa Cissokho, esperto giocatore acquistato dal Nantes, e soprattutto Diogo Figueiras, portoghese arrivato in prestito dal Siviglia e con il quale Enrico Preziosi spera di ripetere il colpo Diego Perotti (anche se la caratura rispetto all’argentino è diversa, l’affare potrebbe rivelarsi importante). Per la difesa è importante l’arrivo di Ezequiel Munoz, che negli ultimi sei mesi ha giocato sull’altra sponda di Genova (per modo di dire: è stato quasi sempre infortunato), mentre sono rientrati dal prestito elementi come Panagiotis Tachtsidis (era a Verona) e Antonino Ragusa, che sicuramente potranno ritagliarsi il loro spazio in squadra. 

DIRETTA GENOA-WACKER INNSBRUCK: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Diretta Genoa-Wacker Innsbruck: oggi pomeriggio alle ore 18 il Grifone gioca la seconda amichevole della sua estate contro il Wacker Innsbruck, sempre alla Sportplatz di Kampl, frazione di Neustift dove dallo scorso 14 luglio, e fino a domenica, sarà impegnato in ritiro. Il Wacker Innsbruck rappresenta un test più probante rispetto a quello che il Genoa ha affrontato tre giorni fa: i neroverdi militano infatti nella seconda divisione austriaca, ma tra il 2009 e il 2014 sono stati in Bundesliga raggiungendo anche un sesto posto (qui però si presentano con quella che dovrebbe essere più o meno la seconda squadra, con tanti titolari assenti).

Sicuramente il Genoa è superiore a questa formazione, ma Gian Piero Gasperini sa che un’amichevole come questa fornirà indicazioni ben più utili di quella che il Grifone ha vinto 11-0 contro la Val Stubai, una gara che era se non altro servita a rimettere minuti nelle gambe e iniziare a scaricare il lavoro effettuato nei primi giorni di ritiro.

A proposito: in quella partita i gol erano stati segnati da Tino Costa e Tachtsidis con una doppietta a testa, poi da Diego Perotti, Marchese, Kucka, Lazovic, Gakpé, Ghiglione (giovane della Primavera) e Pandev. Come sappiamo questi test amichevoli non possono essere presi e considerati in senso assoluto; tuttavia possono già dirci qualcosa di come la squadra sia impostata e di come abbia intenzione di giocare. Trattandosi del Genoa e di Gasperini, sappiamo ovviamente che il modulo di base sarà il 3-4-3, con le sue varianti (difesa a 4 soprattutto); la curiosità maggiore è quella ovviamente di vedere all’opera i nuovi acquisti, che come è nello stile della squadra ligure sono stati tanti.

Un Genoa che ha cambiato pelle rispetto all’ottimo campionato che l’ha portato a sfiorare la qualificazione ai preliminari di Europa League: partito Iago Falque è arrivato un giocatore esperto come Goran Pandev, che di sicuro non ha le movenze e la velocità dello spagnolo ma porta in dote il savoir faire e il fatto di aver giocato a lungo in campo internazionale (vincendo anche la Champions League da protagonista). Altri giocatori sono da scoprire: su tutti il laterale Issa Cissokho acquistato dal Nantes. E’ invece potenzialmente un gran colpo Diogo Figueiras, portoghese fresco vincitore dell’Europa League con la maglia del Siviglia e che arriva in prestito.

Non sarà purtroppo possibile assistere all’amichevole Genoa-Wacker Innsbruck in diretta televisiva, dunque non sarà a disposizione nemmeno uno streaming video; per tutte le informazioni utili sulla partita delle ore 18 potrete consultare le pagine ufficiali che il Genoa mette a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Le trovate rispettivamente agli indirizzi facebook.com/genoaCFCofficial e @GenoaCFC.



© Riproduzione Riservata.