BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Inter-Bayern Monaco: tutte le notizie. I ballottaggi (21 luglio 2015, amichevole)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI INTER-BAYERN MONACO: TUTTE LE NOTIZIE (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Bayern Monaco: i due allenatori che si sfidano a Shanghai in questa amichevole di lusso sono ancora incerti su qualche scelta di formazione e di conseguenza qualche ballottaggio è ancora aperto. Andiamo a vedere nel dettaglio: nell’Inter a sinistra giocherà uno tra Marco D’Ambrosio, Davide Santon e il giovane Federico Dimarco che sembra essere in vantaggio. Murillo o Andreolli affiancheranno Ranocchia al centro della difesa, mentre a centrocampo c’è una staffetta Guarin-Kovacic con il croato che però parte nettamente favorito, mentre Kondogbia e Brozovic dovrebbero essere certi del posto. Il Bayern Monaco ha forse più dubbi: possibile che ci sia un po’ di riposo per David Alaba che ha giocato in difesa la partita contro il Valencia, e allora Guardiola può aprire alla conferma di Douglas Costa sulla trequarti. Lewandowski e Thomas Muller si giocano il posto da prima punta, a centrocampo uno tra Lahm e Sebastian Rode con il campione del mondo che insidia anche la posizione di Rafinha, dato per favorito come terzino destro.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-BAYERN MONACO: TUTTE LE NOTIZIE (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Bayern Monaco: questo pomeriggio l’Inter scenderà in campo in quel di Shangai, alle ore 14.00, per sfidare il Bayern Monaco. Si tratta di un’amichevole internazionale, la prima di questa estate 2015 per la compagine allenata da Roberto Mancini. Una squadra profondamente rinnovata quella guidata dal tecnico jesino che con grande probabilità schiererà nel 4-3-3 la coppia di centrocampisti formata dal talento Mateo Kovacic, e dal gioiello ex Monaco, Geoffrey Kondogbia, duo già ribattezzatto “K2”. Si tratta di un esame interessante per vedere se il croato e il transalpino funzioneranno fianco a fianco sulla linea del centrocampo, e ovviamente Roberto Mancini spera di ricevere delle risposte convincenti. Contro Guardiola sarà una prova importante anche per la retroguardia: Murillo si vedrà dal primo minuto al fianco di Ranocchia, mentre niente da fare per Miranda, non ancora a disposizione del tecnico.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-BAYERN MONACO: TUTTE LE NOTIZIE (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Bayern Monaco: Xherdan Shaqiri non giocherà contro i suoi ex compagni di squadra. Lo svizzero infatti non ha partecipato alla seduta odierna di allenamento, dopo essere rimasto fermo anche ieri: arrivato con i compagni, come ha scritto la Gazzetta dello Sport, Shaqiri si è recato nel centro per una seduta diu fisioterapie e massaggi al polpaccio destro. Si ipotizza chiaramente la possibilità di uno stop “a tavolino”, essendo il giocatore al centro del calciomercato; quel che è certo è che domani lo svizzero non sarà a disposizione di Roberto Mancini nella partita contro il Bayern Monaco, alla quale Shaqiri teneva particolarmente visto il suo passato.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-BAYERN MONACO: TUTTE LE NOTIZIE (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Bayern Monaco: andiamo a scoprire quali sono i calciatori assenti in q uesta partita che riporta alla mente di tutti i tifosi dell’Inter la finale di Champions League del 2010, vinta 2-0 con doppietta di Diego Milito. Nell’Inter non ce la fa Joao Miranda: il nuovo acquisto per la difesa è rimasto in Italia per problemi burocratici, nello specifico il visto non arrivato in tempo utile. Altri calciatori sono invece al lavoro ad Appiano Gentile per ritrovare la condizione: si tratta di Nemanja Vidic, Jonathan Biabiany, Dodò che è assente dalla stagione scorsa e del giovane Gaston Camara. Il Bayern Monaco deve invece rinunciare alle due stelle Arjen Robben e Franck Ribéry, già assenze pesanti nel finale dell’annata scorsa, e a Javi Martinez ancora alle prese con problemi al ginocchio. In forse Jerome Boateng, che nei giorni scorsi è stato colpito da un virus intestinale: Guardiola deciderà domani ma è probabile che il campione del mondo sia costretto a partire almeno dalla panchina.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-BAYERN MONACO: TUTTE LE NOTIZIE (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Bayern Monaco: amichevole di lusso per i nerazzurri che domani alle ore 14 italiane (a Shanghai saranno invece le 20) affrontano il Bayern Monaco, una delle squadre più forti in Europa e nel mondo. Un impegno probante per la formazione di Roberto Mancini: certo non si potranno trarre indicazioni dal risultato perchè siamo ancora a fine luglio e di conseguenza si tratta soprattutto di scaricare la prima parte del lavoro e valutare la condizione dei giocatori che proveranno schemi nuovi. Chiaro però che tutti tengono a fare bene contro avversari simili, e questo vale anche per il Bayern Monaco; andiamo dunque a dare uno sguardo alle probabili formazioni di Inter-Bayern Monaco

QUI INTER - Roberto Mancini non ha ancora le idee chiare circa gli undici che inizieranno la partita; molte cose saranno decise ovviamente domani, ma possiamo ipotizzare che in qualche modo la formazione titolare possa ricalcare quella che ha giocato lo scorso 11 luglio contro gli Stuttgarter Kickers. In porta ci sarà Samir Handanovic, mentre sulle corsie laterali in difesa potrebbero a;gire ancora Montoya e D’Ambrosio pur se Nagatomo e Santon offrono valide alternative (lo spagnolo comunque dovrebbe essere in campo, dall’altra parte è ballottaggio aperto). Per quanto riguarda la difesa, possibile esordio per il colombiano Jeison Murillo che potrebbe fare coppia con Ranocchia, mentre sono rimasti a casa sia Nemanja Vidic - che lavora a parte - che il nuovo acquisto Joao Miranda. A centrocampo sicura la presenza di Kondogbia e Brozovic, anche Kovacic dovrebbe essere confermato come vertice basso del rombo (si gioca il posto con il giovane Gnoukouri che quest’anno potrebbe trovare più spazio dopo aver esordito nel finale della scorsa stagione). Pochi dubbi per la fase offensiva: Hernanes è il trequartista scelto, Icardi e Palacio i due attaccanti che faranno nuovamente coppia. Poche possibilità per Xherdan Shaqiri, che è stato convocato per l’avventura di Shanghai ma il cui futuro è ancora incerto. Nel secondo tempo ci sarà invece spazio per Fredy Guarin e Samuele Longo. 

QUI BAYERN MONACO - Reduce dal roboante 4-1 contro il Valencia, il Bayern Monaco sarà ovviamente in campo con la formazione migliore per il periodo. Questo significa che torneranno in campo, come lo stesso Josep Guardiola ha ammesso, anche Manuel Neuer e Mario Gotze che avevano avuto qualche problema; il trequartista sembra essere vicino alla Juventus che lo sta trattando, ma per il momento è parte integrante della squadra e dunque sarà regolarmente in campo. Qualche dubbio in più per Jerome Boateng che arriva da un virus intestinale; si decide domani, ma di sicuro non ci sarà Javi Martinez e allora Guardiola potrebbe affidarsi a Steinhart e Benatia come coppia centrale in difesa (con Alaba che potrebbe essere riproposto in quella posizione), mentre sulle corsie dovrebbero agire Lahm e Bernat a meno che il tedesco non venga utilizzato a centrocampo. Dove potrebbe trovare posto Thiago Alcantara che nel caso farebbe coppia con Xabi Alonso davanti alla difesa, a meno che non sia utilizzato nuovamente come trequartista. Da valutare quanto turnover voglia fare Guardiola; di sicuro però tornerà Gotze e dunque un posto come esterno è suo, dall’altra parte potrebbe essere confermato Douglas Costa mentre davanti dovrebbe tornare titolare Lewandowski, che ha fatto staffetta con Muller contro il Valencia. Lo stesso Muller si gioca una maglia da titolare; sono tante le alternative del Bayern Monaco, dunque le possibili soluzioni sono ancora in fase di decisione. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-BAYERN MONACO: TUTTE LE NOTIZIE (MARTEDì 21 LUGLIO 2015, AMICHEVOLE)



  PAG. SUCC. >