BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Fiorentina-PSG (risultato finale 2-4): Rossi-gol, ma viola sconfitti negli USA (International Champions Cup 2015, oggi 22 luglio)

Pubblicazione:mercoledì 22 luglio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 22 luglio 2015, 12.35

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA FIORENTINA-PSG (RISULTATO FINALE 2-4): VIOLA SCONFITTI, TORNA AL GOL GIUSEPPE ROSSI (OGGI MERCOLEDì 22 LUGLIO, INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP 2015) - Diretta Fiorentina-PSG: La Fiorentina perde 4-2 a Harrison, nel New Jersey, contro il PSG: alla Red Bull Arena finisce 4-2 per i campioni di Francia nel girone della International Champions Cup 2015. Il PSG si conferma squadra cresciuta anche sul profilo internazionale, la Fiorentina dimostra di dover ancora lavorare ma di avere una base solida, e inoltre ha festeggiato nella notte italiana il ritorno al gol di Giuseppe Rossi, che ha saltato tutta la stagione scorsa per l’ennesima operazione al ginocchio. Il PSG si è dimostrato squadra di maggior talento e compattezza, passando in vantaggio al 35’ minuto con un gol di Balise Matuidi, bravo a inserirsi sul cross di Van Der Wiel. La Fiorentina, che fino a quel momento aveva meritato il vantaggio (palo di Matias Vecino su punizione e clamoroso errore sotto porta di Diakhate), ha accusato il colpo e sei minuti più tardi ha subito il raddoppio con un’azione fotocopia, questa volta Matuidi si è incaricato dell’assist e il gol lo ha realizzato il classe ’97 Jean-Kévin Augustin. Nella ripresa Paulo Sousa ha aperto la porta del campo ai suoi titolari; la differenza si è vista subito e al 57’ minuto Joaquin ha sparato un destro da fuori area per il gol della speranza, subito dopo l’arbitro ha annullato un gol ad Ante Rebic (la posizione sembrava regolare) e allora il Paris Saint-Germain ne ha approfitato, allungando nuovamente le distanze con una malizia di Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe non iniziare la stagione ufficiale con la maglia del francesi. Ancora Augustin ha siglato il 4-1, poi gli applausi della Red Bull Arena sono stati tutti per Giuseppe Rossi che fino ai 12 anni è cresciuto nel New Jersey e soprattutto è tornato a giocare una partita. Proprio lui si è procurato un rigore (fallo di mano in barriera) e lo ha realizzato, spezzando un digiuno che durava dal 10 agosto 2014 (amichevole contro il Malaga). La Fiorentina perde, ma si rivela squadra ostica che con altri innesti sul calciomercato potrà dire la sua per la qualificazione al playoff di Champions League”.

DIRETTA FIORENTINA-PSG: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA. PARLA PAULO SOUSA (OGGI MERCOLEDì 22 LUGLIO, INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP 2015) - Diretta Fiorentina-PSG: per Paulo Sousa si tratta di un battesimo di fuoco, anche se è solo un’amichevole quella contro il PSG campione di Francia è la prima grande sfida che il portoghese affronta come allenatore della Fiorentina. Il tecnico ha parlato a poche ore dalla partita di Harrison, nel New Jersey, e - come si legge su repubblica.it, ha chiesto di “essere uniti, attaccare e difendere insieme. Possiamo crescere nelle difficoltà della partita”. Paulo Sousa ha poi lanciato una notizia molto importante per la squadra e per tutti i tifosi della Fiorentina: Giuseppe Rossi, che peraltro gioca quasi in casa (è cresciuto da queste parti), sarà in campo. “Vogliamo dargli continuità” ha detto l’allenatore portoghese “vogliamo portarlo presto ad avere i 90 minuti ad alti livelli”. Perciò ci aspettiamo Rossi in campo almeno per uno spezzone: l’attaccante ha saltato tutta la stagione scorsa per l’ennesima operazione al ginocchio, in tre anni a Firenze Pepito ha messo insieme appena 25 partite (con 17 gol). CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FIORENTINA-PSG LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI MERCOLEDì 22 LUGLIO, INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP 2015)

DIRETTA FIORENTINA-PSG: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MERCOLEDì 22 LUGLIO, INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP 2015) - Diretta Fiorentina-PSG: alle ore 2:30 italiane, vale a dire le 20:30 locali, la Red Bull Arena di Harrison, nel New Jersey, ospita un’amichevole di lusso che vale per il torneo denominato International Champions Cup 2015. Manifestazione che vede 16 squadre al via, ma le formazioni sono suddivise in tre diversi gironi secondo fasce geografiche: non c’è una fase finale e per di più la Fiorentina è inserita in un gruppo di 10 squadre (nella zona Nord America e Europa) e non le affronta tutte, “limitandosi” a quattro partite che sono quelle contro le big europee, due delle quali si giocheranno nel Vecchio Continente. Al di là della formula del torneo, di fatto un “contenitore” nel quale raccogliere tante squadre in tournée estiva e attirare tanti spettatori, Fiorentina-PSG è una partita da non perdere: d’accordo che siamo a fine luglio, le due formazioni hanno ancora carichi di lavoro da smaltire e la condizione non si può nemmeno paragonare a quella del vivo di una stagione, ma di fronte ci sono una squadra reduce da tre quarti posti consecutivi in Serie A e che ha fatto tanta strada in Europa League e una che ha vinto gli ultimi tre campionati di Ligue 1, ha ampio budget a disposizione ed è tornata ad alzare la voce anche in Europa, dove nelle ultime tre stagioni è stata eliminata ai quarti di finale. Sarà anche un’amichevole estiva insomma, ma la curiosità per vedere all’opera Paris Saint-Germain e Fiorentina è tanta; ovviamente noi siamo più interessati ai viola, che hanno dato l’addio a Vincenzo Montella affidando la panchina all’emergente Paulo Sousa e per il momento non hanno ancora effettuato grandi operazioni di calciomercato (è arrivato Sepe per la porta, per il resto solo ritorni dai prestiti e l’acquisto di Iakovenko già effettuato mesi fa). Nei giorni scorsi la Fiorentina ha già giocato tre amichevoli: 10-0 nella sgambata iniziale contro il Trentino Team, poi inatteso 0-0 contro il Gyirot Gyor, squadra di Serie B ungherese che però pochi giorni prima aveva già battuto la Roma, infine 2-0 al Carpi ad Harrison, sede della partita di oggi. Anche il PSG non ha ancora fatto troppo sul calciomercato: buono l’acquisto di Kevin Trapp, portiere arrivato dall’Eintracht Francoforte, ceduto invece Yohan Cabaye per 14 milioni di euro che ora saranno eventualmente reinvestiti, in attesa di capire cosa sarà di Zlatan Ibrahimovic che però dovrebbe lasciare il PSG dopo tre anni con 106 gol in 129 partite. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FIORENTINA-PSG LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI MERCOLEDì 22 LUGLIO, INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP 2015)

La diretta televisiva di Fiorentina-PSG sarà offerta dal canale Premium Sport, che trovate sul digitale terrestre di Mediaset Premium al numero 370, e in alta definizione al 380; la diretta streaming video sarà dunque disponibile attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Premium Play su PC, tablet e smartphone. La telecronaca sarà affidata ad Andrea Solaini. Ricordiamo inoltre il sito ufficiale del torneo, www.internationalchampionscup.com, e i relativi profili sui social network che sono facebook.com/IntChampionsCup e, su Twitter, @intchampionscup. Anche le due squadre in campo oggi hanno le loro pagine ufficiali: per la Fiorentina ci sono facebook.com/ACFFiorentina e @acffiorentina, per il Paris Saint-Germain abbiamo invece facebook.com/PSG e @PSG_inside. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FIORENTINA-PSG LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI MERCOLEDì 22 LUGLIO, INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP 2015)


  PAG. SUCC. >