BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Udinese-Panathinaikos (risultato finale 2-1): firmano Fernandes e Aguirre (amichevole, mercoledì 22 luglio 2015)

Diretta Udinese-Panathinaikos: info streaming video e tv, risultato live e orario dell'amichevole in programma ad Atene mercoledì 22 luglio 2015. Calcio d'inizio alle ore 20:00

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Al 90' brivido per Scuffet che si ritrova davanti Lod libero di colpire di testa, ma l'attaccante finlandese manda alto da posizione favorevole. Vittoria esterna quindi per l'Udinese che sbanca l'Apostolos Nikolaidis di Atene con il punteggio di 2-1: in gol due ragazzi classe 1994, Bruno Fernandes nel primo tempo e Rodrigo Aguirre nel secondo. Indicazioni confortanti per Colantuono che ha visto la sua squadra reggere il confronto anche mentalmente, contro un avversario attendibile come il Panathinaikos e senza il solito contributo di Di Natale. La prossima amichevole della squadra friulana è in programma sabato (25 aprile) a Klagenfurt, contro i turchi del Galatasaray.  

Friulani nuovamente in vantaggio al 75' minuto ed è un altro pallonetto a beffare il portiere del Panathinaiko Kotsolis; questa volta ad eseguirlo è l'uruguaiano Rodrigo Aguirre, classe 1994 l'anno scorso in prestito ad Empoli per metà stagione. Disattenzione collettiva della difesa greca che consente ad Aguirre di controllare e segnare con un tiro di precisione. Poco dopo Widmer va vicino al terzo gol con un bel tentativo dal lato destro: diagonale che termina a lato di poco. 

Duvan Zapata ha avuto una grossa occasione perbagnare con un gol il suo debutto in bianconero. Tre minuti dopo il pareggio del Panathinaikos (58') il colombiano si è ritrovato a tu per tu con il portiere greco Kotsolis, ma non è riuscito ad angolare la conclusione e l'estremo difensore avversario ha potuto deviare in calcio d'angolo. Al 61' altri cambi nell'Udinese: fuori Wague, Edenilson e proprio Duvan, rimpiazzati da Pasquale, Verre e Perica. 

Dopo l'intervallo sono entrati in campo per i bianconeri Scuffet, Heurtaux, Widmer, Badu e Merkel. Al 55' minuto il pareggio del Panathinaikos: azione simile a quella del vantaggio friulano, con il lancio a scavalcare la difesa per Marcus Berg che poi supera Scuffet rimasto un pò a metà strada. Situazione quindi nuovamente in parità ad Atene. 

Al 21' si fanno vedere i greci con una bella azione di Nikolaos Karelis, che si libera per il tiro ma poi spara sul fondo col sinistro. Con il passare dei minuti il Panathinaikos emerge alzando il suo ritmo di gioco. Poco dopo la mezz'ora Ali Adnan richiede l'intervento dei sanitari per un problema fisico, già ad inizio partita aveva accusato un dolore ma dopo le cure riprende a giocare regolarmente. In chiusura di frazione e precisamente al 42' una buona occasione per i greci: calcio d'angolo da destra e disattenzione della difesa bianconera che lascia libera Wemmer, ma il terzino tedesco non riesce ad approfittarne. Il primo tempo termina sul risultato 1-0 a favore dell'Udinese, gol di Bruno Fernandes al 9'.

Buon avvio della formazione friulana che passa in vantaggio al minuto di gioco numero 9. Lancio in profondità per lo scatto di Bruno Fernandes che è molto bravo a calibrare il pallonetto vincente, scavalcando il portiere del Panathinaikos Kotsolis. Bel gol del centrocampista portoghese e Udinese avanti 1-0 ad Atene. Al 19' Duvan Zapata chiede un calcio di rigore dopo il contrasto con Sergio Sanchez, l'arbitro lascia proseguire. 

Le formazioni ufficiali dell'amichevole di Atene. Subito in campo l'ultimo acquisto Duvan Zapata: Colantuono schiera il colombiano nella coppia d'attacco assieme a Thereau. Confermato l'iracheno Ali Adnan sulla fascia sinistra. Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Domizzi; Edenilson, Bruno Fernandes, Pinzi, Kone, Ali Adnan; Thereau, Duvan Zapata In panchina: Romo, Scuffet, Heurtaux, Neuton, Piris, Badu, Aguirre, Merkel, Perica, Verre, Alexis Zapata, Pasquale, Widmer Allenatore: Colantuono Panathinaikos (4-4-2): Kotsolis; Wemmer, Tavlaridis, Sergio Sanchez, Pranjic; Ninis, Lagos, Zeca, Ajagun; Karelis, Berg A disposizione: Steele, Chouchoumis, Koutroumpis, Traiantafyllopoulos, Lod, Kaltsas, Bourmpos, Petric Allenatore: Anastasiou

Di seguito l'elenco dei giocatori convocati da mister Stefano Colantuono per l'amichevole di Atene. Portieri: Karnezis, Romo, Scuffet. Difensori: Adnan, Danilo, Edenilson, Heurtaux, Neuton, Pasquale, Piris, Wague, Widmer. Centrocampisti: Badu, Fernandes, Merkel, Pinzi, Verre. Attaccanti: Aguirre, Perica, Alexis Zapata, Duvan Zapata. Non partirà per la Grecia il capitano Antonio Di Natale, mentre sarà subito a disposizione di Colantuono il neoacquisto Duvan Zapata, attaccante colombiano prelevato in prestito biennale dal Napoli. 

Lo stadio Apostolos Nikolaidis di Atene ospiterà la terza amichevole precampionato della squadra friulana, che si terrà mercoledì 22 luglio 2015 alle ore 20:00 italiane (le 21:00 locali).

Non il primo test internazionale di un certo livello per l'Udinese, che il 14 luglio ha affrontato a Klagenfurt i tedeschi dello Schalke 04 pareggiando per 1-1: al gol di Huntelaar nel primo tempo ha risposto il solito Antonio Di Natale nella ripresa, direttamente su calcio di punizione. Nel secondo test disputato sabato i friulani hanno perso di misura contro un'altra formazione tedesca, l'Ingolstadt 04, con il punteggio di 0-1.

I bianconeri si stanno allenando a Udine per preparare al meglio la nuova stagione: mister Stefano Colantuono ha già accolto un rinforzo per l'attacco ovvero il colombiano Duvan Zapata, classe 1991 arrivato da Napoli nell'ambito dell'operazione Allan. L'altro acquisto ufficializzato finora è quello dell'iracheno Ali Adnan, ventunenne mancino prelevato dai turchi del Caykur Rizespor. In più sono rientrati dai prestiti il brasiliano Edenilson e l'attaccante uruguaiano Nico Lopez.

Il Panathinaikos invece ha ingaggiato quattro giocatori a parametro zero: il difensore spagnolo Sergio Sanchez che giocava nel Malaga, il terzino tedesco Jens Wimmer proveniente dal Paderborn, l'esterno di centrocampo Nikolas Kaitas ed anche l'ex Milan Michael Essien, che ad Atene cercherà di rilanciarsi dopo la non brillantissima parentesi rossonera. Due colpi anche dal mercato scandinavo: il difensore centrale Rasmus Thelander, prelevato dall'Aalborg e il centrocampista offensivo Robin Lod, finlandese che giocava nell'HJK Helsinki e visto all'opera contro il Torino nell'ultima Europa League. Rientrati in Italia dai prestiti invece l'olandese Ouasim Bouy (della Juventus) e lo svedese Valmir Berisha (Roma). La squadra biancoverde è allenata dal quarantaduenne Giannis Anastasiou e reduce dal secondo posto nell'ultima Super Liga Ellenica, conclusa a meno 12 dall'Olympiacos campione di Grecia (66 punti a 78).

L'amichevole di Atene tra Udinese e Panathinaikos sarà trasmessa in diretta tv da Udinese Channel, canale numero 110 del digitale terrestre in Friuli Venezia Giulia e 195 in Veneto. Non è previsto alcun servizio di diretta streaming video. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sui social network ufficiali della squadra bianconera: la pagina Facebook Udinese Calcio 1896 e l'account Twitter @Udinese_1896.

© Riproduzione Riservata.